Contro le politiche delle annessioni in Palestina

Questo l’intervento di Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Consigliera e consigliere comunale di Sinistra Progetto Comune

“Il gruppo Firenze Riparte a Sinistra aveva depositato nel 2018 una risoluzione contro le politiche delle annessioni in Palestina. Aveva ricevuto parere favorevole dalla Commissione 7, ma non era riuscita ad arrivare nel Salone dei Duecento entro la fine della consiliatura.

Oggi il Consiglio comunale ha sanato quella mancanza, con un testo in parte aggiornato, condiviso anche con Lista Nardella e Partito Democratico.

Ci spiace per chi ha votato contro. Ma salutiamo positivamente un atto che chiede:

  • il riconoscimento della Nakba e del diritto al ritorno dei rifugiati palestinesi,
  • il diritto alla protesta nonviolenta e pacifica della popolazione palestinese,
  • il riconoscimento dei diritti umani e di quanto stabilito dalle dichiarazioni internazionali per la dignità delle persone, anche in terra palestinese.

Ringraziamo davvero chi ha condiviso con noi il percorso politico che ha portato a questo risultato. La solidarietà e l’impegno per la pace si esprimono prendendo posizione, denunciando la violazione del diritto internazionale e chi è vittima di oppressione”.


Il testo della risoluzione approvata cliccando qui.