In ricordo di Enzo Collotti

“Ricordata la figura di un importante intellettuale del Novecento e di uno storico fortemente legato alla Città di Firenze: con l’impegno di un appuntamento in Palazzo Vecchio”


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Enrico Conti – Partito Democratico

Sabato a Trespiano una cerimonia pubblica ha salutato Enzo Collotti, un intellettuale del Novecento che con la sua ricerca storica ha dato un contributo importante all’Europa.

In occasione della discussione fatta oggi sul Milite Ignoto, abbiamo pensato importante riconoscere una figura di grande rilievo anche per il nostro territorio, impegnandoci a organizzare un appuntamento in Palazzo Vecchio che possa approfondire la tragedia delle due guerre mondiali del secolo scorso, della violenza che ha segnato i nostri paesi.

Un evento da realizzare in collaborazione con l’Università degli Studi di Firenze, l’Istituto Storico Toscano della Resistenza e dell’Età contemporanea e la rivista Passato e Presente, tra le realtà con cui Collotti ha lavorato e collaborato.

Del suo impegno abbiamo voluto ricordare anche il confronto sistematico e costante insieme al personale docente delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Pensiamo sia fondamentale che a tutti i livelli sia sostenuta la ricerca storica e una cultura della memoria consapevole, fuori dalle semplificazioni e dalle strumentalizzazioni.

ODG Collotti


Foto:IlManifesto