Piazza Nobili: 24 mesi di attesa per gli interventi pubblici?

“I soldi della Regione per un nuovo intervento sulla piazza del quartiere 2 possono essere utilizzati entro due anni dalla firma della Convenzione: nessuna indicazione più precisa sui tempi”
Foto da corrierefiorentino.corriere.it

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Lorenzo Palandri e Francesco Gengaroli – SPC Q2

“La “nuova” piazza Nobili non era stata “completata” con un impianto di irrigazione, per cui il Comune di Firenze ha partecipato a un Bando Regionale, ottenendo le risorse necessarie a nuove piantagioni ad aprile 2021.

Nel frattempo un privato è intervenuto autonomamente, con tanto di pubblico ringraziamento da parte del Presidente del Quartiere 2.

Da poco ci è arrivata la risposta a due domande molto semplici, che avevamo fatto a Palazzo Vecchio.

Entro quando avverrà il nuovo intervento pubblico? Ci è stato detto che il Comune ha 24 mesi dalla firma della Convenzione, avvenuta il 18 giugno: quindi tutto potrebbe rimanere così fino a metà 2023?

Inoltre avevamo chiesto una posizione sulla scelta di “caricare” problemi pubblici su realtà private: ci viene detto che l’autonoma iniziativa della cittadinanza e delle sue formazioni sociali è riconosciuta dalle istituzioni.

Ne siamo felici, anche se preferiremmo vedere le istituzioni sostenere percorsi partecipativi e associativi che vivono il territorio organizzandosi “dal basso”, invece che affidandosi alle attività economiche per compensare le mancanze del pubblico.

Questione di punti di vista… Adesso speriamo di non dover attendere 24 mesi per vedere concluso l’intervento in piazza Nobili”.