Ai Gigli le persone disabili non sono persone?

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune Firenze e Lorenzo Ballerini – Campi a Sinistra – Campi Bisenzio

“Signore e signori si accomodino in bagno. Due persone per volta + 1 disabile (che quindi non sarebbe una persona?). Questo è quanto dice un cartello all’interno del centro commerciale I Gigli, con un linguaggio che nega ogni principio di dignità, dimostrando quanto arretrata sia la nostra società in molti settori, specialmente in quelli dove regna incontrastata la logica del profitto. Leggi tutto “Ai Gigli le persone disabili non sono persone?”

Palestra Handicap: inclusione non vuol dire espulsione

“Da mesi chiediamo spiegazioni sulle assegnazioni della Palestra Handicap del Comune di Firenze. Si dice che non si vuole costruire un ghetto per la disabilità, ma la soluzione non può essere il buttare fuori i diversamente abili dalla struttura”


Immagine da pxhere.com

“Dobbiamo tornare per l’ennesima volta sulla palestra di via Lunga. Il Comune di Firenze – spiegano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu ed il capogruppo del Movimento 5 Stelle Roberto De Blasi – non può limitarsi a scaricare tutto sulle spalle del concessionario. Quell’immobile è di proprietà dell’amministrazione che ha scelto di chiamarlo Palestra Handicap e di prevedere una vocazione attenta all’attività agonista dei diversamente abili, che quindi devono essere i principali protagonisti e assegnatari per l’uso degli spazi.

Leggi tutto “Palestra Handicap: inclusione non vuol dire espulsione”

Piazza Brunelleschi, la replica all’assessore Giorgetti

Queste le dichiarazioni del consigliere Dmitrij Palagi, Sinistra Progetto Comune

“Ci stiamo abituando alla tendenza dell’Assessorre alla Mobilità di liquidare le nostre posizioni come fondate su scarsa informazione e ignoranza. La leggiamo ormai con un sorriso, apprezzando che almeno risponda alle questioni che solleviamo. Su piazza Brunelleschi è bene tornare, perché ieri in aula e con un comunicato in rete civica ci è stato detto: «il progetto è stato redatto prima della sottoscrizione della convenzione e dell’approvazione della relativa delibera in consiglio comunale in data 24 luglio 2017». L’intervento previsto per la pavimentazione è ampiamente riportato». Leggi tutto “Piazza Brunelleschi, la replica all’assessore Giorgetti”

Piazza Brunelleschi: le telecamere non impediscono di cadere

Questo l’intervento del consigliere Dmitrij Palagi, Sinistra Progetto Comune

“Per rifare la pavimentazione di piazza Brunelleschi e i marciapiedi della zona le risorse erano già state trovate. In un pacchetto di 657.081,28 € si era deciso, nel 2017, di destinare più della metà di questa cifra per tale fine. La sinistra di opposizione aveva votato contro quello schema di convenzione perché prevedeva compensazioni per consentire il pesante intervento edilizio all’ex Cassa di Risparmio e aveva chiesto di destinare diversamente i 26.000 € stanziati per la videosorveglianza, che anche il centrodestra ammetteva essere già presente nell’area. I soldi sono stati presi, tutti, mentre ci risulta che siano state realizzate solo le telecamere, dei diversi interventi previsti. La sicurezza va prevenuta lavorano sulle cause, non sugli effetti. Leggi tutto “Piazza Brunelleschi: le telecamere non impediscono di cadere”