Multiutility: il PD di Palazzo Vecchio insegue la destra

“Chiaro l’esito del voto sull’ordine del giorno della Lega di ieri. A 10 anni dal referendum dell’acqua pubblica la maggioranza sostiene la posizione delle destre. Usare la finanza per fare profitto sui beni pubblici”
da legambiente.it

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Con il solo voto contrario del nostro gruppo e del consigliere De Blasi del Movimento 5 Stelle, ecco passare un ordine del giorno proposto dalla Lega che esplicita l’intenzione del Partito Democratico di Firenze sul futuro di servizi essenziali.

In piena pandemia una forza sedicente progressista sceglie di riproporre una visione che dagli anni ’70 del secolo scorso si ripete senza tregua, abbattendo conquiste e principi ottenuti con sforzi e lotte importanti.

A dieci anni dal referendum per l’acqua pubblica ecco la più totale assenza di rispetto per la volontà della cittadinanza che si fa arrogante espressione di governo.

“Complimenti” alla Lega per il risultato ottenuto. Il capogruppo del Partito Democratico ha anche voluto rivendicare la paternità delle idee di destra, dicendo che è la destra che copia il PD nel sostenere la sua visione… Leggi tutto “Multiutility: il PD di Palazzo Vecchio insegue la destra”

Publiacqua si difende, la Giunta rimanda le questioni politiche

“La notizia dei 4 milioni e mezzo di bollette sbagliate va contestualizzata. Ci torna. Questo però non toglie la necessità di entrare nel merito delle questioni”
Immagine da pixabay

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Una lavoratrice è stata licenziata per un commento sui social, mentre per il crollo di Lungarno Torrigiani non c’è alcuna responsabilità da individuare. Duri quando si è forti, comprensivi quando si è deboli.

Ci viene da interpretare così il senso della lunga risposta di Publiacqua letta dall’Assessore alle partecipate oggi. Un testo curioso, che è entrato nel merito anche della narrativa, in cui ricordavamo tutti i disservizi di un’azienda pronta ad alzare gli scudi. Leggi tutto “Publiacqua si difende, la Giunta rimanda le questioni politiche”

Una Multi-utility Toscana con profitti: ancora nella direzione sbagliata

“I movimenti lo denunciano da tempo, così come abbiamo fatto anche noi in Consiglio. Mai nessuna risposta, se non la bocciatura delle proposte di acqua pubblica. Urgente una commissione controllo”
da legambiente.it

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Lo avevano anticipato i movimenti, specialmente le realtà impegnate da anni sull’acqua pubblica. Lo aveva già scritto la stampa. Lo abbiamo portato in Consiglio comunale a Firenze come gruppo di sinistra e lo stesso è stato fatto a Pisa, poche settimane fa. Non era un segreto. Questo rende ancora più inaccettabile il comportamento della Giunta e del Partito Democratico. Ci hanno bocciato per due volte ogni ipotesi di gestione pubblica e senza profitto dei beni comuni, ignorando sistematicamente la volontà referendaria del 2011.

Leggi tutto “Una Multi-utility Toscana con profitti: ancora nella direzione sbagliata”

Acqua pubblica: che sia pubblica. Ma il Partito Democratico dice no

“Abbiamo presentato una mozione che chiede di inserirsi nel dibattito istituzionale nazionale con una posizione chiara da parte del nostro Comune, in merito al futuro dell’acqua pubblica. Il Partito Democratico ha scelto di non scegliere, per garantire la soluzione della multiutility”


Foto da libreshot.com

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune, Roberto De Blasi e Lorenzo Masi – Movimento 5 Stelle


“La proposta era chiara. Abbiamo chiesto che il Consiglio comunale di Firenze si esprimesse per una soluzione pubblica per l’acqua pubblica, come da volontà popolare espressa con un referendum che festeggia il decennale nel 2021, senza essere stato mai applicato.

Leggi tutto “Acqua pubblica: che sia pubblica. Ma il Partito Democratico dice no”

Acqua pubblica: che si rispetti la volontà del referendum

“Presentata una mozione, insieme al gruppo del Movimento 5 Stelle. Da un paio di giorni ricevuta una comunicazione importante del Forum Toscana dei Movimenti per l’Acqua”


Immagine da pixabay.com

Il testo della mozione presentata cliccando qui.


Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Avremmo voluto avere torto, quando abbiamo votato con poca fiducia per la disdetta dei patti parasociali in Publiacqua. Purtroppo i fatti confermano i nostri timori. La Giunta di Firenze, così come gli altri governi locali, sembra voglia continuare a fare profitto su un bene comune, sottraendo il guadagno al privato ma senza cambiare la logica di fondo che il referendum di quasi dieci anni fa (2011) ha chiesto di superare.

Leggi tutto “Acqua pubblica: che si rispetti la volontà del referendum”

La gestione pubblica che il PD e le destre non vogliono?

Immagine da pixabay.com

“La denuncia del Forum per l’Acqua Pubblica non è stata smentita dalle istituzioni e dai governi locali, ma ha anzi trovato conferme su diversi articoli apparsi negli ultimi giorni”


L’atto da noi proposto e bocciato cliccando qui.

L’interrogazione depositata cliccando qui.


“Il Partito Democratico deve essere in forte imbarazzo, almeno a Firenze.
La sinistra – spiegano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitri Palagi e Antonella Bundu con Ciccio Auletta di Diritti in Comune Pisa – aveva chiesto, in Palazzo Vecchio, di votare un ordine del giorno che chiedeva di affidare la gestione dell’acqua toscana a «una società unicamente partecipata dai Comuni per la gestione del servizio idrico integrato, che operi secondo i criteri delle aziende speciali senza scopo di lucro», o che almeno il Comune di Firenze si esprimesse per questa opzione.

Leggi tutto “La gestione pubblica che il PD e le destre non vogliono?”