Biblioteca dei Ragazzi, purtroppo avevamo ragione, chiude alla Città

Foto da cultura.comune.fi.it

“Ci dicono che mentiamo quando diciamo che il servizio bibliotecario vede progressivamente avanzare il volontariato e gli appalti in sostituzione di personale direttamente del Comune di Firenze. Però i dati parlano chiaro.
Come avevamo già denunciato a inizio novembre – sottolineano i consiglieri comunali di Sinistra Progetto Comune Anmtonella Bundu e Dmitrij Palagi ed i consiglieri al Quartiere 1 di Sinistra Progetto Comune Giorgio Ridolfi e Francesco Torrigiani – la Biblioteca dei Ragazzi non sarà più uno spazio per tutta la cittadinanza. Leggi tutto “Biblioteca dei Ragazzi, purtroppo avevamo ragione, chiude alla Città”

Appalti dell’Università di Firenze: sostegno alla lotta

Questo l’intervento di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu, consigliere e consigliera comunale Sinistra Progetto Comune

“Siamo scesi in piazza per portare la nostra solidarietà ai lavoratori e alle lavoratrici degli appalti dell’Università di Firenze, lo scorso 21 gennaio 2020.

Condividiamo la loro preoccupazione per un bando di gara che non garantisce gli attuali livelli salariali e i diritti acquisiti. L’esternalizzazione dei servizi condanna alla precarietà le persone e in questo caso colpisce una categoria fondamentale per l’ateneo della nostra Città, a cui spesso il Comune fa riferimento con parole di orgoglio e soddisfazione. Il rispetto di chi garantisce quotidianamente servizi di pulizia, vigilanza e front-office è di fatto messo in discussione, o almeno questa è la preoccupazione confermata con la dichiarazione dello stato di agitazione da parte delle lavoratrici e dei lavoratori dell’Università di Firenze terziarizzati. Leggi tutto “Appalti dell’Università di Firenze: sostegno alla lotta”

Stamani davanti Palazzo Vecchio con il presidio di chi difende l’Università pubblica

Questo l’intervento di Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune

“Questa mattina abbiamo portato il nostro sostegno e la nostra solidarietà alle RSU dell’Ateneo di Firenze, così come alle forze sindacali e studentesche presenti di fronte a Palazzo Vecchio per la difesa dell’Università pubblica e i diritti di chi lavora in appalto. L’agitazione di chi è sotto ricatto da parte del sistema degli appalti è un atto di dignità importante, così come giusta è la richiesta di re-internalizzare i servizi legati all’Università della nostra città. Leggi tutto “Stamani davanti Palazzo Vecchio con il presidio di chi difende l’Università pubblica”

La Biblioteca dei Ragazzi chiude alla cittadinanza ma il Comune non vuole ammetterlo

“Eravamo già intervenuti (qui) sul tema della Biblioteca dei Ragazzi, evidenziando come fosse chiusa dal 21 ottobre, in coincidenza con il pensionamento dell’ultima persona rimasta lì a lavorare. Uno spazio in cui operavano quattro dipendenti del Comune, passerà a essere gestito dall’Istituto comprensivo Centro Storico. Se manutenzione e utenza rimarranno a carico del Comune, sarà la scuola a occuparsi dell’acquisto dei libri: quindi – spiega Dmitrij Palagi di Sinistra Progetto Comune – è molto probabile che la riapertura riguarderà soltanto studenti e studentesse, mentre si taglia un servizio alla cittadinanza. La Giunta ci dice che non è corretto parlare di passi indietro ma la cosa è evidente. Leggi tutto “La Biblioteca dei Ragazzi chiude alla cittadinanza ma il Comune non vuole ammetterlo”

Biblioteca dei Ragazzi: chiude alla città, rimane per le scuole?

Peccato non aver potuto discutere del tema con un question time, ma purtroppo ci siamo visti tagliare i tempi dedicati a queste domande… Nel frattempo il nostro quesito sulla Biblioteca dei Ragazzi, chiusa al pubblico dal 21 ottobre, a seguito di un pensionamento, ha trovato risposta. Non riaprirà, o almeno non a tutta la cittadinanza, perché vicino c’è quella delle Oblate (…).

La Biblioteca dei Ragazzi, forse, rimarrà in uso all’Istituto comprensivo Centro Storico, se andrà a buon fine il confronto con la dirigenza scolastica. Verrà nel caso utilizzato personale docente, integrato da volontari, mentre il Comune si priva di un importante spazio. Leggi tutto “Biblioteca dei Ragazzi: chiude alla città, rimane per le scuole?”