Diritto all’abitare: si agisca, o arriverà la “tempesta perfetta”

“Personale dipendente, cittadinanza, organizzazioni sindacali e movimenti per il diritto all’abitare convergono sulle stesse richieste, la maggioranza inizi ad ascoltare i bisogni del territorio e di chi lavora”


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Il nuovo bando ERP, i contributi affitto (ordinari e straordinari), le paure e le domande legate allo sblocco degli sfratti (e a quello dei licenziamenti), l’assenza di una nuova figura al posto della dirigente andata in pensione, la mancanza di personale, la frustrazione della cittadinanza che prova a telefonare, senza ottenere risposte.

Tutto questo concorre a creare le condizioni per una vera e propria tempesta perfetta.

Il personale dipendente, le organizzazioni sindacali, le persone che si rivolgono agli uffici e i movimenti per il diritto all’abitare hanno trovato un’importante convergenza in queste settimane. Leggi tutto “Diritto all’abitare: si agisca, o arriverà la “tempesta perfetta””

Servizio casa: movimenti e sindacati “contro” la Giunta

Lunedì porteremo nuovamente la questione in Consiglio comunale, perché è chiaro che al momento per il Sindaco e la Giunta il tema non è una priorità


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

Il diritto alla casa è una priorità, o le preoccupazioni sulle fragilità sociali sono solo buone parole pronunciate nei mesi di pandemia?

Oggi chi prova a chiamare il Comune per avere informazioni sulla propria condizione abitativa e sui suoi diritti non ottiene risposta: la colpa non è delle lavoratrici e dei lavoratori, perché si trovano a gestire una situazione impossibile, in assenza di organico e di adeguata organizzazione.

Il Servizio Casa è stato spostato da due anni sotto la direzione servizi sociali: una scelta sbagliata, che abbiamo contestato dall’inizio e per la quale ancora oggi non sono state date adeguate spiegazioni. Non solo: la dirigente assegnata a questo settore è andata in pensione e quando abbiamo chiesto come si pensava di intervenire per il futuro della direzione ci siamo sentiti rispondere che a tempo debito si sarebbe affrontato il tema.

Leggi tutto “Servizio casa: movimenti e sindacati “contro” la Giunta”

In piazza per il lavoro, la casa e la salute delle persone

“Oggi in piazza dei Ciompi manifestazione lanciata da Ogni giorno è il Primo Maggio, l’assemblea in cui si ritrovano le organizzazioni sindacali di base, il Movimento di Lotta per la Casa e altre realtà politiche della sinistra fiorentina”


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Venerdì il nostro gruppo consiliare ha ospitato la conferenza stampa dell’assemblea Ogni giorno è il Primo Maggio, una realtà che da oltre un anno porta avanti un percorso unitario di cui fanno parte organizzazioni sindacali di base (Cobas, Cub, USB), il Movimento di Lotta per la Casa e diverse altre realtà sociali e politiche della sinistra fiorentina.

La manifestazione è chiamata per contestare le scelte di fondo che a livello nazionale e locale vengono portate avanti per uscire dalla crisi pandemica e sociale in cui siamo immersi. Leggi tutto “In piazza per il lavoro, la casa e la salute delle persone”

Manifestazione a Firenze lunedì sera

“Oggi conferenza stampa dell’assemblea ‘Ogni Giorno è il Primo Maggio’, per lanciare la manifestazione unitaria in risposta agli annunci di sblocco di sfratti e licenziamenti”

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Ringraziamo l’assemblea Ogni Giorno è il Primo Maggio per averci dato la possibilità di ospitare la conferenza stampa di lancio della manifestazione prevista per lunedì alle 20.30, da piazza dei Ciompi.

Si tratta di una risposta unitaria del sindacalismo di base, delle forze sociali e politiche che da oltre un anno hanno saputo trovare una piattaforma unitaria sul territorio fiorentino, che deve parlare alla sinistra, o almeno a quella sinistra che riconosce la centralità delle emergenze sociali che da anni indeboliscono il territorio.

Leggi tutto “Manifestazione a Firenze lunedì sera”

Sgombero di via Baracca: dalla parte delle persone sgomberate

“Il Comune non può dire che non ha competenza: sono vite presenti sul suo territorio. Inutile piangere chi muore in mare se poi si lasciano allo sbando decine di esistenze”

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone, persone in piedi, motocicletta e strada


Antonella Bundu e Dmitrij Palagi di Sinistra Progetto Comune

“Ci uniamo alle parole di MEDU (Medici per i Diritti Umani), intervenuti oggi allo sgombero di via Baracca, rispetto alla denuncia di quanto avvenuto nella nostra città in queste ore.

Lo Stato ordina di togliere un tetto sopra la testa a intere famiglie e il Comune resta in silenzio, scarica ogni responsabilità e si limita a mitigare le conseguenze, offrendo soluzioni parziali, a meno persone che può e senza nessun orizzonte di medio periodo.

Come gruppo consiliare eravamo presenti anche in questa occasione, andata in scena nonostante il blocco degli sfratti di cui le istituzioni si riempiono la bocca. Leggi tutto “Sgombero di via Baracca: dalla parte delle persone sgomberate”

Servizio casa: la denuncia delle RSU non giunge inattesa

“A lungo si è sottovalutata l’emergenza abitativa, trasformando il diritto alla casa in un diritto negato a troppe persone. Avevamo già chiesto conto alla Giunta del nuovo bando ERP e della riorganizzazione del servizio con il pensionamento della Dirigente”


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Il 12 aprile avevamo chiesto conto alla Giunta di quali fossero le decisioni prese in vista del pensionamento della Dirigente del Servizio Casa. Ci era stato detto che era indelicato parlarne prima che questo avvenisse.

Oggi è arrivata una nota delle RSU del Comune di Firenze, in cui si denunciano le difficoltà dell’Ufficio, dovute alla mancanza di adeguati livelli occupazionali e all’insensato accorpamento alla Direzione Servizi Sociali, voluta dal precedente assessore (oggi consigliere regionale) e mai spiegata.

C’è un tema organizzativo, che penalizza un servizio importante, sulle spalle di chi lo deve garantire con il proprio lavoro. Il tutto in attesa che la Regione Toscana sblocchi il tanto atteso nuovo bando ERP, che abbiamo sempre chiesto fosse gestito con un investimento importante del nostro ente, anche in termini pratici. Leggi tutto “Servizio casa: la denuncia delle RSU non giunge inattesa”