Servizio casa: la denuncia delle RSU non giunge inattesa

“A lungo si è sottovalutata l’emergenza abitativa, trasformando il diritto alla casa in un diritto negato a troppe persone. Avevamo già chiesto conto alla Giunta del nuovo bando ERP e della riorganizzazione del servizio con il pensionamento della Dirigente”


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Il 12 aprile avevamo chiesto conto alla Giunta di quali fossero le decisioni prese in vista del pensionamento della Dirigente del Servizio Casa. Ci era stato detto che era indelicato parlarne prima che questo avvenisse.

Oggi è arrivata una nota delle RSU del Comune di Firenze, in cui si denunciano le difficoltà dell’Ufficio, dovute alla mancanza di adeguati livelli occupazionali e all’insensato accorpamento alla Direzione Servizi Sociali, voluta dal precedente assessore (oggi consigliere regionale) e mai spiegata.

C’è un tema organizzativo, che penalizza un servizio importante, sulle spalle di chi lo deve garantire con il proprio lavoro. Il tutto in attesa che la Regione Toscana sblocchi il tanto atteso nuovo bando ERP, che abbiamo sempre chiesto fosse gestito con un investimento importante del nostro ente, anche in termini pratici. Leggi tutto “Servizio casa: la denuncia delle RSU non giunge inattesa”

Contrastare la rendita: proposta per gli affitti commerciali

“Oltre le parole e le dichiarazioni generiche, occorre agire concretamente. Firenze Città Aperta ha avanzato una proposta che Sinistra Progetto Comune condivide e porterà all’interno del Consiglio comunale, con un atto di indirizzo per la Giunta”
Immagine da flickr.com

Qui il documento che ha fatto da base alla conferenza stampa di oggi.

Qui la registrazione della conferenza stampa.


Sinistra Progetto Comune e Firenze Città Aperta

«Chi si illude un ritorno alla situazione pre-Covid-19 si illude. Chi immagina soluzioni rapide e immediate, quasi bastasse agitare slogan come se fossero una bacchetta magica, sbaglia lo stesso. Il Sindaco ci pare oscillare tra questi due errori, trascinandosi dietro il Partito Democratico e la maggioranza di Palazzo Vecchio».

Così introducono la conferenza stampa di oggi Dmitrij Palagi e Antonella Bundu del gruppo consiliare di Sinistra Progetto Comune, proseguendo: «per questo ringraziamo Firenze Città Aperta per essersi confrontata con noi e aver avanzato una proposta chiara e concreta, che guarda al territorio e a chi lavora, secondo principi di equità e progressività fiscale». Leggi tutto “Contrastare la rendita: proposta per gli affitti commerciali”

Diritto alla casa: a che punto è il Comune?

“Tre domande per comprendere meglio le strategie della Giunta, diradando la nebbia creata dalle continue dichiarazioni del Sindaco”
Foto di Harry Strauss

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“L’emergenza abitativa attraverserà la nostra città in modo drammatico nei prossimi mesi. Tutti gli studi ci parlano di un aumento delle diseguaglianze e di un impoverimento di larga parte delle persone che vivono del proprio salario.

C’è grande attesa per il nuovo bando ERP.

Sarebbe sostanzialmente già pronto, ci è stato risposto, ma tutto è bloccato per un approfondimento in corso della legge regionale di riferimento, per evitare di finire nei tribunali quando sarà pubblicato. Purtroppo sappiamo che le abitazioni non saranno mai sufficienti rispetto al bisogno presente in città. Leggi tutto “Diritto alla casa: a che punto è il Comune?”

Emergenza casa: la Commissione 4 fa sue le nostre proposte

“Emendato il testo presentato per chiedere un Piano nazionale di edilizia residenziale pubblica che aumenti gli alloggi recuperando anche il patrimonio pubblico non utilizzato”
Grafico di Grazia Galli, dal sito stamptoscana.it

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Ringraziamo la Commissione 4 e la sua Presidente per aver approfondito il tema dell’emergenza abitativa, ricevendo conferma dell’urgenza di un nuovo Piano nazionale di edilizia residenziale pubblica per tutto il territorio nazionale, compresa la città di Firenze.

Lo sblocco degli sfratti incombe e non si è ancora individuata nessuna soluzione per nuovi alloggi. Il testo proposto dal nostro gruppo consiliare, con alcuni emendamenti, è stato accolto dalle altre forze politiche e arriverà nelle prossime sedute in Consiglio comunale. Leggi tutto “Emergenza casa: la Commissione 4 fa sue le nostre proposte”

Residenze a Firenze: per la Giunta non ci sono problemi

“Per la Vicesindaca i dati si spiegherebbero solo con ragioni burocratiche e la nostra città sarebbe in linea con il resto del Paese. Peccato che vengano cancellate le residenze di chi vive in città”
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, barba, mappa e occhiali
Foto dal post di facebook di domenica 28 marzo

Un articolo di StampToscana sul quietino time cliccando qui.


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Ricordate la vicenda del bambino di due anni nato e cresciuto a Firenze, cittadino italiano, a cui era stata cancellata la residenza? Si è trovata soluzione solo dopo due question time e la mobilitazione dei movimenti per il diritto all’abitare.

Come lui, la stessa sorte tocca a tante persone, colpevoli di vivere in un immobile occupato e per questo disconosciute come esseri umani (per la burocrazia loro non esistono).

Queste donne e questi uomini sono presenti sul territorio. Davvero la Giunta vuol usarli per dire che la loro rimozione giustifica i dati elaborati dall’Associazione Progetto Firenze, sulla base di quanto pubblicato dall’ufficio statistica del nostro Ente?

La negazione del problema ci preoccupa. Anche perché niente è stato fatto per le false residenze in centro storico, come ci è stato detto l’anno scorso.

La ragione? Leggi tutto “Residenze a Firenze: per la Giunta non ci sono problemi”

Una città vetrina, sempre più vuota di persone residenti

È un testo troppo lungo, chiedo scusa a chi sceglierà di “impegnare” il suo tempo a leggerlo.

Grazie all’Associazione Progetto Firenze c’è stata ampia diffusione dei dati dell’ufficio statistica della Città di Firenze (oggi è sul Corriere Fiorentino, ma è uscita anche da un paio di giorni su StampToscana: https://www.stamptoscana.it/firenze-sempre-piu-vuota…/)

In questo ultimo anno abbiamo perso molta popolazione residente.

C’è un docente universitario che ha parlato di furia ideologica nel ritenere la cosa rilevante. La cosa sarebbe normale, secondo questa persona.
Cosa si dice essere normale? Che le persone giovani o le famiglie con figlie e figli preferiscano andarsene da un centro urbano.
Ci dice anche che l’unica speranza per il nostro futuro è l’immigrazione.
Interessante.

Leggi tutto “Una città vetrina, sempre più vuota di persone residenti”