Emergenza affitto nell’emergenza COVID-19

“Un appello nazionale da firmare e richieste alla Regione Toscana da sostenere”


“Senza immediate risposta l’emergenza sanitaria e quella economica rischiano di aggravarsi con l’esplosione della crisi abitativa. Chi vive in affitto – sottolineano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – avrà enormi difficoltà a sostenere i canoni e le spese condominiali. La morosità incolpevole di migliaia di famiglie e persone deve essere evitata. Vale per la classe lavoratrice in cassa integrazione o rimasta senza impiego, per la popolazione studentesca fuori sede e per tutte quelle situazioni già al limite della sostenibilità nel recente passato, oggi colpite dagli effetti della diffusione del Covid-19. Leggi tutto “Emergenza affitto nell’emergenza COVID-19”

Blocco degli sfratti, il buon senso prevale

Immagine da needpix.com

Questo l’intervento di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Avevamo chiesto se era intenzione dell’Amministrazione comunale di Firenze muoversi per chiedere il blocco degli sfratti, in questa situazione di emergenza.

La Vice Sindaca, durante la comunicazione di oggi, che ha sostituito tutti i lavori previsti, ha voluto risponderci e registriamo la nota positiva. Leggi tutto “Blocco degli sfratti, il buon senso prevale”

Senza residenza o sotto sfratto: rimangono persone

Nancy Wong, Protest at San Francisco’s CITY Hall by supporters of the International Hotel, 1977, da wikimedia.org

Questo l’intervento di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“In fasi delicate, come quella che stiamo attraversando, sarebbe semplice ignorare i problemi di una parte di società abitualmente ignorata dall’opinione pubblica, quando non criminalizzata.

Da mesi stiamo portando avanti una lotta politica per chiedere il riconoscimento del diritto costituzionale alla residenza. Da questo dipendono anche i doveri delle persone nei confronti della Repubblica (e di conseguenza del Comune). Un esempio? Il decalogo per il nuovo Coronavirus invita a rivolgersi ai medici di famiglia (per i quali abbiamo fatto approvare un ordine del giorno lunedì – qui) Leggi tutto “Senza residenza o sotto sfratto: rimangono persone”

Uniti per il diritto alla casa

“Domani, martedì 25 febbraio, saremo in piazza al fianco della Rete Antisfratto Fiorentina, per il presidio indetto davanti al Consiglio regionale della Toscana (via Cavour 4) per lottare per il diritto alla casa.

La necessità di un piano per l’edilizia popolare – spiegano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – è rimossa da larga parte della politica, ma non può essere più rimandata.

L’housing sociale di via dell’Osteria sta rilevando forte criticità, come avevamo già denunciato, Leggi tutto “Uniti per il diritto alla casa”

Edilizia residenziale sociale in via dell’Osteria: quello che non ci torna

Dettaglio da una foto di Matt Brown (Gentrification Zone) ripresa da flickr.com

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Consigliera e Consigliere comunali di Sinistra Progetto Comune

La Giunta ha reso nota la sua soddisfazione per il bando di edilizia residenziale sociale in via dell’Osteria. Sicuramente il nostro gruppo consiliare è favorevole a ogni iniziativa tesa a garantire il diritto all’abitare.
Anzi, riteniamo necessario rilanciare un piano nazionale per l’edilizia popolare, teso al recupero del già edificato presente in città, ma magari vuoto o inutilizzato. Abbiamo però ricevuto numerose critiche, ben motivate, da parte di quella cittadinanza esclusa dalla soglia minima di ISEE richiesta dal bando stesso.

Questo perché, in termini di calcolo ISEE, dove tutte le spese “obbligatorie” come quella dell’affitto abbassano il totale finale, anche 16.500 € sono difficili da raggiungere, anche per un nucleo familiare dove entrambi i genitori lavorano. Leggi tutto “Edilizia residenziale sociale in via dell’Osteria: quello che non ci torna”

Via degli Incontri 2: una storia di lotte che si uniscono 

Via degli Incontri 2 è stata un simbolo di lotta per i diritti delle persone affette da paraplegia.

Doveva rimanerlo, con la realizzazione del progetto di Casa Gabriella, a cui però le istituzioni non hanno saputo dare risposte.

Oggi quello spazio è diventato simbolo di un’altra lotta, quella per il diritto all’abitare.

Quello che l’attuale società divide, la solidarietà unisce. Leggi tutto “Via degli Incontri 2: una storia di lotte che si uniscono “