Ai Gigli le persone disabili non sono persone?

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune Firenze e Lorenzo Ballerini – Campi a Sinistra – Campi Bisenzio

“Signore e signori si accomodino in bagno. Due persone per volta + 1 disabile (che quindi non sarebbe una persona?). Questo è quanto dice un cartello all’interno del centro commerciale I Gigli, con un linguaggio che nega ogni principio di dignità, dimostrando quanto arretrata sia la nostra società in molti settori, specialmente in quelli dove regna incontrastata la logica del profitto. Leggi tutto “Ai Gigli le persone disabili non sono persone?”

Segnalatore uditivo: l’appello di una madre non resti inascoltato

“Lo studente con difficoltà visive per cui è stato richiesto un segnalatore uditivo rischia di fare in tempo a raggiungere l’età pensionabile. Sindaco e Giunta non restino indifferenti. Presentata un’interrogazione urgente”


Immagine da pxhere.com

“Questa mattina l’applicazione di Ataf ha rilasciato una nota dal titolo “dal 05/10 servizi più accessibili per i passeggeri con disabilità visiva”.

Purtroppo – sottolineano Dmitrij Palagi e Antonella Bundu di Sinistra Progetto Comune – suona come una beffa. Perché la comunicazione arriva il giorno dopo il riscontro dato dalla stampa all’appello urgente di una madre per il figlio non vedente. Basterebbe un segnalatore uditivo a un’installazione semaforica di via Pier Capponi per permettere al ragazzo una maggiore autonomia in termini di mobilità. Raggiungerebbe così la fermata dell’autobus senza rischiare durante l’attraversamento pedonale della strada.

Leggi tutto “Segnalatore uditivo: l’appello di una madre non resti inascoltato”

Centro Socio Educativo Il Totem: riapertura e ripresa del servizio

Dettaglio da www.coopilgirasole.it/centro-socio-educativo-il-totem/


Il testo del question time cliccando qui.


“Soddisfatti che la mobilitazione di genitori e classi lavoratrici abbia ottenuto attenzione e interlocuzione da parte della Giunta. Ora prosegua il confronto”


Questo l’intervento di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Il Centro Socio Educativo Il Totem è una realtà importante per decine e decine di persone, così come i loro nuclei familiari e il personale che ci lavora. La prolungata chiusura di questo servizio ha causato numerosi problemi.

L’attenzione delle classi lavoratrici e dell’utenza, grazie al Comitato dei Genitori e dell’organizzazione sindacale CUB, ha aperto oggi un’interlocuzione con l’Assessore Vannucci, che durante il nostro question time ci ha garantito la ripresa delle attività del CSE per l’8 luglio. Mancano ancora numerose garanzie per il futuro, specialmente in merito alla riorganizzazione del lavoro alla luce dell’emergenza Covid-19. Serve lavorare per un servizio che copra al meglio i bisogni, sia per la garantire il monte ore del personale attualmente in FIS (senza alcuna anticipazione da parte della Cooperativa).

Leggi tutto “Centro Socio Educativo Il Totem: riapertura e ripresa del servizio”

Centro Socio Educativo Il Totem: ripristinare il servizio

Dettaglio da www.coopilgirasole.it/centro-socio-educativo-il-totem/

Il testo del question time cliccando qui.


“Quanti proclami abbiamo ascoltato durante le cosiddette prime due fasi dell’emergenza Covid-19. Le istituzioni – dicono i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – ci hanno ripetuto che la priorità era la tutela della salute della popolazione. Vorremmo che fosse davvero così, soprattutto al di fuori delle situazioni estreme, nell’ordinario. Invece prendiamo atto di come si stia velocemente tornando a una ordinarietà che colpisce i diritti delle persone, specialmente di quelle più fragili e delle classi lavoratrice.

Vale per il Centro Socio Educativo Il Totem, un centro diurno del Comune di Firenze a cui si rivolgono oltre 40 persone con disabilità di tipo medio o medio grave. È stato chiuso ma ancora non è riaperto, nonostante sia possibile dal 18 di maggio. Dovevano essere fatti dei lavori di adeguamento della struttura, che però non sono partiti prima del 26 maggio, ma che risulterebbero ultimati. Leggi tutto “Centro Socio Educativo Il Totem: ripristinare il servizio”