Si scrive alta formazione si legge nuovo investimento privato

Ancora annunci per l’ex Scuola Marescialli. Nessun progetto complessivo, il futuro della Città sembra voler ripetere gli errori degli ultimi anni, senza ripensamenti


Queste le dichiarazioni di Pietro Poggi, Coordinatore – Sinistra Italiana Firenze e Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


Questa la nota rilasciata dal coordinamento fiorentino di Sinistra Italiana, a firma Pietro Poggi (coordinatore cittadino):

«Leggiamo con tristezza dai giornali l’ennesima proposta di utilizzo degli spazi dell’ex Scuola Marescialli: l’inserimento di una scuola di alta formazione nell’Hotellerie realizzata con il coinvolgimento di gruppi privati svizzeri. Appare evidente una volta di più come lo sviluppo di un pezzo fondamentale per la città sia fatto in maniera disorganica e comunque subalterna alla presenza e agli appetiti del privato. Leggi tutto “Si scrive alta formazione si legge nuovo investimento privato”

Polimoda: il Comune di Firenze eviti l’esplodere dei problemi

Polimoda è considerata un’eccellenza del nostro territorio. In questi anni è cresciuta molto, rimanendo uno spazio dove il privato è entrato in modo sempre più significativo, ma in cui gli enti locali continuano a svolgere un ruolo. L’emergenza collegata a Covid-19 mette sicuramente in crisi questa realtà, ma non cancella gli utili e le risorse di cui è dotata.

Avevamo chiesto conto al Comune delle tensioni tra azienda e parti sindacali, nel corso dei mesi passati. Ci era stato detto – spiegano Dmitrij Palagi e Antonella Bundu di Sinistra Progetto Comune –  che c’erano confronti in corso, senza nessuna risposta nel merito delle questioni sollevate. Leggi tutto “Polimoda: il Comune di Firenze eviti l’esplodere dei problemi”

Polimoda, il Comune riconosce il problema ma lo elude?

Questo l’intervento del consigliere Dmitrij Palagi, Sinistra Progetto Comune

“A metà dicembre avevamo depositato un’interrogazione urgente per avere conferma di problemi all’interno di Polimoda. I lavoratori e le lavoratrici rischiano di vedere danneggiato il loro stipendio, nonostante l’azienda prosegua la sua fase di crescita.

Il motivo? Un bilancio preventivo che avrebbe previsto margini di miglioramento eccessivi, da cui però dipende il riconoscimento di una parte del salario, legato alla produttività. Sappiamo del momento delicato che attraversa questa azienda, con le lezioni sospese a causa del nuovo Coronavirus, ma non è un valido motivo per ignorare il problema. Leggi tutto “Polimoda, il Comune riconosce il problema ma lo elude?”

Polimoda: errori di pochi sulle spalle di molti?

“Abbiamo depositato stamani un’interrogazione urgente per avere conferma da parte dell’Amministrazione di una situazione difficile che si starebbe consumando all’intento di Polimoda. I lavoratori e le lavoratrici – sottolineano Dmitrij Palagi e Antonella Bundu, consigliere e consigliera comunale Sinistra Progetto Comune – si ritroverebbero a pagare infatti un errore di stima fatto dall’istituto nell’elaborazione del bilancio preventivo per il 2019. Leggi tutto “Polimoda: errori di pochi sulle spalle di molti?”