Polimoda: le classi lavoratrici scrivono al Comune, stavolta rispondiamo?

“A fine dicembre 2019 la giunta ci ha provato a rassicurare, poi si sono convocati i vertici aziendali. Il 18 novembre c’è stato uno sciopero, ora la parte sindacale scrive chiedendo nuovamente di essere almeno ascoltata”


Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Seguiamo la vicenda di Polimoda da tempo, da molto prima della pandemia Covid-19. I problemi vengono da lontano. Le risorse economiche non mancano, perché i profitti sono aumentati molto nel recente passato. Quello che non c’è è il riconoscimento del ruolo che hanno le lavoratrici e i lavoratori. Senza di loro come farebbe ad andare avanti questa realtà di eccellenza di cui l’Amministrazione fa vanto e di cui è uno dei soci fondatori?

Leggi tutto “Polimoda: le classi lavoratrici scrivono al Comune, stavolta rispondiamo?”

Alla fiera per Firenze Fiera che il Covid fermò?

“Il Partito Democratico di Firenze deve avere le idee confuse sul futuro di Firenze Fiera e ci preoccupa una situazione di sospensione per una realtà importante per il nostro territorio”


Il testo dell’interrogazione cliccando qui, il testo della risposta cliccando qui.


Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Il Partito Democratico aveva contraddetto se stesso poche settimane fa. Durante una Commissione Controllo sembrava aver dimenticato di aver votato a favore della dismissione delle quote della Città Metropolitana di Firenze in Firenze Fiera, secondo una logica che avrebbe dovuto portare Regione Toscana e il nostro Comune a fare lo stesso.

Leggi tutto “Alla fiera per Firenze Fiera che il Covid fermò?”

Acqua pubblica: che si rispetti la volontà del referendum

“Presentata una mozione, insieme al gruppo del Movimento 5 Stelle. Da un paio di giorni ricevuta una comunicazione importante del Forum Toscana dei Movimenti per l’Acqua”


Immagine da pixabay.com

Il testo della mozione presentata cliccando qui.


Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Avremmo voluto avere torto, quando abbiamo votato con poca fiducia per la disdetta dei patti parasociali in Publiacqua. Purtroppo i fatti confermano i nostri timori. La Giunta di Firenze, così come gli altri governi locali, sembra voglia continuare a fare profitto su un bene comune, sottraendo il guadagno al privato ma senza cambiare la logica di fondo che il referendum di quasi dieci anni fa (2011) ha chiesto di superare.

Leggi tutto “Acqua pubblica: che si rispetti la volontà del referendum”

Polimoda: sciopero, mentre il centrosinistra ignora chi lavora

“Sono mesi che chiediamo attenzione da parte del Comune di Firenze rispetto alla situazione Polimoda. Ci ha risposto solo la destra, convocando i vertici aziendali. Le classi lavoratrici oggi scioperano, nell’indifferenza del governo locale”


“La destra fa la destra e in Commissione controllo ci ha chiesto di non parlare delle classi lavoratrici, quando sono stati invitati i vertici aziendali di Polimoda, che si sono mostrati irritati dalle nostre domande.

La sinistra fa la sinistra e da mesi si è schierata al fianco delle lavoratrici e dei lavoratori di Polimoda.

Quanti comunicati abbiamo scritto riepilogando la vicenda e chiedendo anche formalmente alla Giunta e al Comune tutto di interessarsi a questa vicenda?

Leggi tutto “Polimoda: sciopero, mentre il centrosinistra ignora chi lavora”

La nuova Mercafir sulle spalle delle piccole realtà agricole?

“Una vicenda raccontata su Lady Radio, che ha ottenuto parziali risposte durante il question time presentato durante la seduta odierna. Si rende necessario aggiornare la situazione all’interno di Mercafir, dopo la vicenda della Cooperativa di Legnaia e dato il contesto pandemico Covid-19”


Foto da www.mercafir.it

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Le vicende legate alla Cooperativa di Legnaia sono drammaticamente note. Le conseguenze hanno riguardato anche numerose piccole realtà agricole, in particolare quelle prive di personale preposto alla vendita negli orari notturni.

Leggi tutto “La nuova Mercafir sulle spalle delle piccole realtà agricole?”

Toscana Energia: una voce registrata per l’utenza e un servizio in meno?

“Dopo la vicenda delle utenze del Comune di Firenze non funzionanti ci arriva un’altra segnalazione, da parte della cittadinanza, legata a Toscana Energie, che è al centro di un pericoloso processo di svuotamento di competenze: al numero principale non risponde più nessuna persona ma una voce registrata”


“I lavoratori e le lavoratrici di Toscana Energia erano pochi giorni fa sotto Palazzo Vecchio. Hanno ottenuto un incontro tra Giunta e vertici aziendali – spiegano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – per affrontare lo svuotamento di competenze voluto dal nuovo socio (privato) di maggioranza, Italgas.

Leggi tutto “Toscana Energia: una voce registrata per l’utenza e un servizio in meno?”