RSA, stamani domande a cui dovremo rispondere

Immagine da pxhere.com

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“In questi giorni drammatici i dati delle Residenze sanitarie assistenziali (RSA) aggiungono una fonte di preoccupazione importante. Dai dati forniti dall’Istinto Superiore di Sanità arrivano indicazioni precise sulla portata del problema. Pochissime realtà hanno isolato l’utenza malata, quasi nessuna ha utilizzato strutture separate per farlo. La morte ha raggiunto tantissime persone, sia tra la popolazione fragile che tra la classe lavoratrice.

Questa mattina l’Associazione per la Difesa dei Diritti delle Persone Non Autosufficienti e l’Associazione Toscana Paraplegici Onlus hanno scritto al Comune di Firenze. Le famiglie non possono visitare anziani e diversamente abili, in questo periodo, ma rimangono tante domande a cui le istituzioni locali possono dare risposte. Leggi tutto “RSA, stamani domande a cui dovremo rispondere”

Appello per RSA e fragilità sociali

Questo l’intervento di Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune

“Come Sinistra Progetto Comune abbiamo sottoscritto l’appello promosso a livello regionale dal Partito della Rifondazione Comunista, rivolto al governo toscano, per agire con grande attenzione e urgenza nell’ambito delle RSA. Centinaia di firme, da associazioni, classe lavoratrice e istituzioni, accompagnano importanti richieste, a tutela di chi opera in questo delicato settore e dell’utenza. Leggi tutto “Appello per RSA e fragilità sociali”

Prima le persone: un principio da far valere

Immagine dalla pagina dell’appello sul sito asgi.it

“L’Associazione studi giuridici sull’immigrazione (Asgi) ha lanciato un importante appello ai Comuni che invitiamo a sottoscrivere. Nessuna discriminazione nell’erogazione degli aiuti per l’emergenza deve registrarsi nella nostra Repubblica. Qualsiasi idea di negare cibo per la sopravvivenza delle persone deve essere rifiutata, senza se e ma. Ogni difficoltà deve essere superata.

Ritorna il tema della residenza, troppo spesso negata, nonostante sia un diritto che non potrebbe mai essere messo in discussione, sulla base del nostro ordinamento. Leggi tutto “Prima le persone: un principio da far valere”

Residenze e mascherine: problemi vecchi e nuovi

Da pixnio.com

Queste le dichiarazioni di Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune

“Da molto tempo ormai evidenziamo il problema, tutto amministrativo, della residenza nel nostro Comune.

Una questione centrale, perché la residenza è un diritto perfetto che non potrebbe essere messo in discussione e, al contempo, è la registrazione che le amministrazioni pubbliche fanno della presenza di ogni persona dimorante in un dato territorio, registrazione sulla quale si basano tanto le funzioni delle stesse amministrazioni, che alcuni diritti e doveri delle stesse persone. Leggi tutto “Residenze e mascherine: problemi vecchi e nuovi”

Assistenza domiciliare: rinnovato lo stato di agitazione

Immagine da pxhere.com

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Ci dicono che siamo tutti uniti nella guerra al Covid-19. Sicuramente è in parte vero, ma in questa situazione difficile ci sembra evidente il conflitto di classe presente all’interno della nostra società.

Le lotte aumentano su tutto il territorio e a Firenze si rinnova quella di chi garantisce l’assistenza domiciliare. Ovviamente questo avviene tutelando un’utenza particolarmente fragile e anzi è portato avanti anche nell’interesse di chi è destinatario di questi servizi. Sarebbe sbagliato voler liquidare lo stato di agitazione proclamato dall’USB Lavoro Privato all’interno della Cooperativa Di Vittorio come questione da poco, perché interesserebbe poche lavoratrici e pochi lavoratori. Leggi tutto “Assistenza domiciliare: rinnovato lo stato di agitazione”

Sciopero nei servizi di assistenza domiciliare

Immagine da pixabay.com

“Sono tempi eccezionali e difficili. Lo sanno benissimo anche quei lavoratori e quelle lavoratrici chiamati a uscire di casa nei giorni in cui si insiste a dire a tutte le persone di non farlo.

Si stigmatizzano le persone per i loro comportamenti individuali, come quelli relativi alle passeggiate, mentre intere categorie sono chiamate a garantire numerosi servizi.

Nel caso di alcune aziende – proseguono i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – il timore della classe lavoratrice è di rischiare la propria salute per produzioni non indispensabili. In altri la paura e la rabbia sono legata alle condizioni in cui si è chiamati a operare. Leggi tutto “Sciopero nei servizi di assistenza domiciliare”