Un anno di pandemia: presidio per la sicurezza sul lavoro

“Al fianco dell’assemblea Ogni giorno è il primo maggio e delle diverse realtà presenti davanti alla Prefettura”

Qui il volantino dei presidi: Presidi 23 febbraio e 20 marzo


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Oggi alle 17 saremo al presidio per la sicurezza sul lavoro davanti Prefettura di via Cavour a Firenze, insieme alle cittadine e ai cittadini stanchi di questa situazione di incertezza per chi vive del proprio salario.

Ci ritroviamo per i diritti al lavoro e al reddito, per la proroga del blocco licenziamenti e sfratti, per una riduzione dell’orario di lavoro a parità di stipendio.

Il nuovo governo si preannuncia nuovo solo a parole. Ripropone formule di altri tempi che speravamo lontani e dimenticati. 

Non ci serve l’ennesima accozzaglia politica figlia di Confindustria e avente come unica finalità il finanziamento pubblico a profitti privati.

L’assemblea Ogni giorno è il primo maggio chiede un’inversione di rotta, a partire dalla sicurezza sul lavoro, che ha fatto già troppe morti, anche pensando a chi ha contratto la Covid-19 sul posto di lavoro.

La pandemia ha evidenziato la necessità di un cambio di paradigma, di un accantonamento del neoliberismo, ma la politica continua a voltarsi dall’altra parte. È nostro compito riunirci e far sentire la voce delle lavoratrici e dei lavoratori sempre più vittime di soprusi e iniquità”.