Vita Indipendente, una prima vittoria per chi è in lotta

Questa mattina si è conclusa la prima parte della mobilitazione quotidiana delle associazioni in lotta per una vita indipendente da garantire a tutte e tutti, anche a chi presenta forme di disabilità gravi. 

Hanno ottenuto dalla Regione Toscana 2,5 milioni di risorse aggiuntive, mentre da lunedì inizierà un tavolo di confronto per:

  • eliminare la lista di attesa di persone in condizione di bisogno, presente sul nostro territorio,
  • smantellare l’ultima delibera della Giunta Regionale che ha preso una serie di decisioni sbagliate sul tema della vita indipendente.

Grazie a chi ha saputo trovare la forza e la capacità di portare avanti questa lotta.


Il comunicato finale dell’Associazione Vita Indipendente Onlus cliccando qui.