Rimandare gli sfratti a settembre 2021

“La Giunta ci ha detto di essere disponibile a investire per nuovi alloggi di edilizia popolare. Il Consiglio comunale sembra orientato a votare a favore della richiesta di proroga degli sfratti fino a settembre 2021”


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

Alle 17.00 di oggi il Consiglio comunale è stato raggiunto dalla Rete Antisfratto Fiorentina, realtà che raccoglie movimenti ed esperienze di lotte, di solidarietà e di consulenza rispetto a chi paga sulla propria pelle le ingiustizie delle nostre società, vivendo ogni giorno il dramma di chi non vede garantito il suo diritto costituzionale all’abitare.

In Consiglio comunale sono numerose le proposte che abbiamo avanzato,  individuando una disponibilità che spesso ha portato a vedere  approvati alcuni atti presentati da Sinistra Progetto Comune.

Leggi tutto “Rimandare gli sfratti a settembre 2021”

Mandela Forum: s’ingarbuglia la matassa e il Comune arretra su tutta la linea

Foto di ‘sailko’ da wikimedia.org

“Solo Sinistra Progetto Comune ha espresso un voto di contrarietà, convergenza tra maggioranza e destre”


“Il destino è ineluttabile. Non ci si può fare niente. Questo ci ha detto oggi la Giunta, con l’approvazione della maggioranza. Sono quei giorni in cui sarebbe da chiedere a chi ci governa cosa ci sta a fare la politica…

Il “Mandela” è un riferimento noto a tutta la città. Viene gestito – ricordano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – attraverso un’associazione di cui lo stesso Comune fa parte. Ora ci dicono che la cosa non è regolare. Viola le norme dello Stato. Già qui ci viene da dire: complimenti! La soluzione poi appare discutibile. Leggi tutto “Mandela Forum: s’ingarbuglia la matassa e il Comune arretra su tutta la linea”

Recovery Fund: Consiglio comunale tagliato fuori in nome della tecnica

“Nessuna intenzione di coinvolgere il Consiglio comunale da parte del Sindaco. Titoli, linee guida generiche e risposte evasive. Il punto è che si fa finta di affidarsi alla tecnica per garantire gli errori di sempre”


“L’Amministrazione dice che vuole puntare a prendere 2 miliardi per Firenze, dal Recovery Fund. È quanto leggiamo sulla stampa, dove ci viene detto – puntualizzano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – che ci sarebbe una task force che lavora sui progetti da presentare a livello nazionale ed europeo.

Abbiamo chiesto chi se ne sta occupando, visto che in Consiglio comunale niente è stato nemmeno mai riferito – non diciamo discusso – in proposito. Ci è stato risposto: la direzione generale, anzi: il direttore generale. Leggi tutto “Recovery Fund: Consiglio comunale tagliato fuori in nome della tecnica”

Per un nuovo turismo

“Il futuro sarà migliore se saranno messi al centro la sostenibilità dell’ambiente e la dignità delle classi lavoratrici. Altrimenti si ripeteranno gli errori di sempre, a danno della Città. Manifestazione organizzata dalla Filcams CGIL”


“Lo abbiamo chiesto prima della pandemia di Covid-19. Sembrava ci fossero spiragli, oggi completamente chiusi, nella ricerca che la Giunta fa di riportare disperatamente i flussi turistici in Città, a colpi di influencer e appelli.

Un modello di sviluppo diverso – spiegano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – è indispensabile. Passa dalla messa in discussione dei meccanismi estrattivi di cui era protagonista mondiale il territorio Firenze, sul fronte della ricezione di chi viaggia per piacere.

Leggi tutto “Per un nuovo turismo”

La Giunta è in campagna elettorale e si dimentica del Consiglio comunale?

“L’ora, prima del Consiglio comunale, è dedicata ai Question time. Prassi voleva che si riconoscesse questa possibilità ai diversi gruppi consiliari, nel rispetto di quei sessanta minuti comunque previsti, rispettando ovviamente un principio di alternanza. Se però rimaneva tempo, si concedeva a chi aveva presentato più question time di avanzarne altri. A Sinistra Progetto Comune – ricordano i consiglieri Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – si è impedito di presentarne, invece, più di due. Modificando la prassi e riducendo in modo significativo il tempo dedicato alle domande poste alla Giunta. Se questo serviva per permettere alla Giunta di arrivare in ritardo e lasciarla a dedicarsi alla campagna elettorale, visto che il Sindaco ha deciso di lanciarla nello scontro interno alla scadenza delle regionali, ci stupisce che le destre abbiano prestato il fianco a questo comportamento. Leggi tutto “La Giunta è in campagna elettorale e si dimentica del Consiglio comunale?”

Pastasciutta Antifascista 2020


Da Anpi.it

Alla caduta del Fascismo, il 25 luglio del 1943, fu grande festa a Casa Cervi, come in tutto il Paese. Una gioia spontanea di molti italiani che speravano nella fine della guerra, nella morte della dittatura. La Liberazione verrà solo 20 mesi dopo, al prezzo di molte sofferenze. Ma quel 25 luglio, alla notizia che il duce era stato arrestato, c’era solo la voglia di festeggiare. A Campegine, i Cervi insieme ad altre famiglie del paese, portarono la pastasciutta in piazza, nei bidoni per il latte. Con un rapido passaparola la cittadinanza si riunì attorno al carro e alla “birocia” che aveva portato la pasta. Tutti in fila per avere un piatto di quei maccheroni conditi a burro e formaggio che, in tempo di guerra e di razionamenti, erano prima di tutto un pasto di lusso. C’era la fame, ma c’era anche la voglia di uscire dall’incubo del fascismo e della guerra, il desiderio di “riprendersi la piazza” con un moto spontaneo, dopo anni di adunate a comando e di divieti. Leggi tutto “Pastasciutta Antifascista 2020”