Idy Diene, la targa è andata in Regione Toscana?

“A marzo 2020 l’allora vicesindaca aveva scelto di portare la targa destinata a Ponte Vespucci nel suo ufficio. Ma ora che ha lasciato il Comune per il Consiglio regionale che fine ha fatto?”


Il testo dell’interrogazione depositata cliccando qui.


Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Idy Diene attende ancora la dovuta targa su Ponte Vespucci chiesta dal Consiglio comunale e già deliberata dalla Giunta del Comune di Firenze. Quella attualmente presente è stata voluta dall’associazionismo e dalla cittadinanza attiva del territorio. È stata anche vandalizzata e ripristinata, con grande e diffusa sensibilità da parte della nostra città.

Leggi tutto “Idy Diene, la targa è andata in Regione Toscana?”

La linea del colore

Sinistra Progetto Comune: “Iniziativa oggi alle 18 organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale Il Becco, sul loro canale YouTube”


In un periodo in cui la multiculturalità e la condizione delle cosiddette minoranze sono tematiche ancora molto discusse, mentre lo spazio di informazione e l’opinione pubblica mostra scarsa sensibilità e attenzione verso questi temi e scarso tatto verso le suddette, Sinistra Progetto Comune ritiene utile segnalare l’invito rivolto ad Antonella Bundu dall’Associazione di Promozione Sociale Il Becco per questo pomeriggio, di presentazione dell’ultimo romanzo di Igiaba Scego (“La linea del colore”, Bompiani, 2020).

Leggi tutto “La linea del colore”

Grazie a Moni Ovadia, Enrico Fink e alla Presidente della Commissione

“Chi confonde le critiche al governo di Israele con l’antisemitismo non aiuta l’antirazzismo. Oggi abbiamo avuto modo di ascoltare un’interessante discussione che ci ha ulteriormente convinto delle nostre posizioni”


Moni Ovadia al SoundMakers Festival 2013 con inteprete in Lingua dei segni italiana. Autore della foto Diego Panico (Shootalive) per conto di SoundMakers Festival, da wikimedia.org

Queste le dichiarazioni di Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune


“Molte volte abbiamo dovuto ricordare come non ci sia nessuna ambiguità sul fronte dell’antirazzismo, per quanto riguarda le nostre posizioni. C’è infatti chi utilizza le critiche al governo di Israele per provare a confondere gli ambiti di discussione. La nostra solidarietà al popolo palestinese e la nostra richiesta di non immaginare gli stati su base confessionale viene spesso strumentalizzata, in particolare dalle destre.

Leggi tutto “Grazie a Moni Ovadia, Enrico Fink e alla Presidente della Commissione”

Gli uffici non sono musei: per Zaki e Idy Diene serve di più

Dettaglio dalla foto pubblicata dalla pagina Facebook @darionardella

“La targa di Idy Diene che dovrebbe essere messa su Ponte Vespucci è nell’ufficio della Vice Sindaca, Zaki ora trova ospitalità dal Sindaco, ma noi chiediamo uno striscione in piazza della Signoria o altra installazione ‘al pubblico’”


“Questa mattina il Sindaco ha voluto dare il buongiorno su Facebook con una riproduzione di Zaki. Di impatto e grande. Un gesto positivo. Che non risponde però alla richiesta del Consiglio comunale, che ormai mesi fa ha chiesto un’azione pubblica.

Mettersi le cose negli uffici – spiegano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – non è esattamente una prassi politica avanzata. Attesta sensibilità soggettiva. Da apprezzare. I gesti pubblici dell’Ente dovrebbero però avere un’altra entità.

Leggi tutto “Gli uffici non sono musei: per Zaki e Idy Diene serve di più”

Una nuova casa per CasaPound a Firenze? Evitiamo il silenzio

“Nel fine settimana mobilitazione di Firenze Antifascista e una lettera dell’ANPI: il Comune di Firenze si attivi per evitare il silenzio intorno alla vicenda”


“A Soffiano un’azione di Blocco Studentesco – spiegano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – ha ricordato platealmente l’esistenza di un’estrema destra organizzata e che gode di piena agibilità anche sul territorio, apertamente ostile ai principi costituzionali su cui è stata costruita la Repubblica Italiana, da molti decenni sotto attacco anche da chi ha scelto di allontanarsi dalla storia della Resistenza e delle lotte per l’applicazione dei valori per cui ci siamo liberati dal nazifascismo. Leggi tutto “Una nuova casa per CasaPound a Firenze? Evitiamo il silenzio”

Alba Dorata colpevole: presidio davanti al consolato greco

“Il clima di odio deve essere affrontato e risolto senza ambiguità. Anche per questo aderiamo al presidio indetto a Firenze da un gruppo di antifasciste e antifascisti della piana”


“Alle 18.00 di mercoledì – annunciano i consiglieri di Sinistra progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – saremo di fronte alla sede di Alia, per chiedere la riassunzione di Salvatore Catello, a cui non è stato rinnovato il contratto di lavoro dopo le elezioni regionali, a cui era candidato per il Partito Comunista. Subito dopo raggiungeremo il presidio lanciato da alcune antifasciste e antifascisti di fronte al Consolato della Grecia, in via Cavour.

Leggi tutto “Alba Dorata colpevole: presidio davanti al consolato greco”