Sostegno al referendum cannabis legale

“Ad aprile avevamo depositato due risoluzioni, una per la cannabis terapeutica, l’altro di depenalizzazione. Non abbiamo avuto la fortuna di essere coinvolti neanche per presentarle in commissione, ma è urgente che la politica affronti queste tematiche”


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

Riteniamo importante firmare e far firmare il referendum Cannabis legale (https://referendumcannabis.it/), attraverso la possibilità di aderire con procedura digitale, specialmente per chi ha lo SPID.

Esprimiamo quindi il nostro completo sostegno all’iniziativa e ricordiamo di aver depositato ad aprile due risoluzioni collegate a questa tematica. Leggi tutto “Sostegno al referendum cannabis legale”

Non è questa la città che vogliamo

“Mobilitazione stasera, alle 21.00 in Santo Spirito, per contestare l’uso delle ordinanze come pratica di governo in nome della retorica del decoro, per ribadire il sostegno alla lotta della GKN e quella per il diritto all’abitare”

“Numerose realtà sociali e politiche hanno lanciato un appuntamento in piazza Santo Spirito alle 21.00 di questa sera: come gruppo consiliare abbiamo aderito e saremo presenti, per ribadire la nostra contrarietà all’uso repressivo delle ordinanze portato avanti dal Sindaco di Firenze, inseguendo la retorica del decoro che caratterizza il profilo programmatico delle destre.

La difesa dello spazio pubblico si lega inevitabilmente con la difesa del lavoro come valore fondante della nostra Repubblica: non a caso c’è un legame diretto tra oggi e la manifestazione di domani davanti alla GKN di Campi Bisenzio. Nello stesso modo è chiaro il legame con il diritto a vivere con un tetto sopra la testa, specialmente in una città in cui sempre più immobili sono regalati alla rendita, in attesa del ritorno di insostenibili flussi di turismo, mentre la povertà viene criminalizzata e marginalizzata.

Leggi tutto “Non è questa la città che vogliamo”

Al Quartiere 1 Italia Viva lascia il Consiglio senza Presidente

“La questione non è economica: politicamente ci sono due incarichi pubblici per la cittadinanza di livello diverso che si sovrappongono sul piano istituzionale e anche nei tempi. L’ultimo consiglio di quartiere lo ha confermato”


comueFrancesco Torrigiani e Giorgio Ridolfi, Sinistra Progetto Comune Q1
Antonella Bundu e Dmitrij Palagi, Sinistra Progetto Comune al Quartiere 1 

“Un presidente del Quartiere 1 assente nei consigli e, soprattutto, assente nel rapporto con la cittadinanza. L’avevamo purtroppo temuto: tenere due cariche (e a quella di Consigliere Regionale si sommano due cariche in importanti Commissioni, tra cui quella sulle infiltrazioni mafiose) non è facile.

Possiamo anche apprezzare l’annuncio di aver rinunciato al compenso come Presidente di Quartiere, però facciamo presente che tale rinuncia non riduce di un nanometro la responsabilità istituzionale. Il Consiglio di Quartiere 1 lavora con difficoltà e poca efficienza, l’assenza del presidente si nota.

Se poi il Presidente del Quartiere si sente accerchiato e minacciato da “certa magistratura”, in quanto parte del gruppo di Italia Viva, cosa che ha scritto in un post pubblico e ribadito con una risposta scritta a una interpellanza da noi presentata, ci chiediamo ancora di più come possa svolgere il suo ruolo adeguatamente.

Leggi tutto “Al Quartiere 1 Italia Viva lascia il Consiglio senza Presidente”

Rusciano: partecipazione e coinvolgimenti della cittadinanza devono essere una priorità

“Impegno a fare un sopralluogo entro la fine di luglio e annuncio della natura pubblica del soggetto che gestirà l’edificio, che rimarrà di proprietà del Comune”
Foto Comune di Firenze (https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/deed.it)

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

La Giunta ha riconosciuto che la scelta di non vendere Rusciano è stata presa nel 2019 e votata nel 2020: quindi nessuna novità.

Il Sindaco ha parlato di svolta storica, ma al momento non è dato sapere quasi nulla, se non che un soggetto pubblico sta per chiudere un accordo con il Comune di Firenze, che manterrà la proprietà dell’immobile e dell’area verde. Leggi tutto “Rusciano: partecipazione e coinvolgimenti della cittadinanza devono essere una priorità”

Rusciano: gli annunci e le sorprese valgono meno della partecipazione

“Le parole del Sindaco che parlano di una svolta pretendono maggiore chiarezza, a partire dal Consiglio comunale di lunedì”
Foto Comune di Firenze (https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/deed.it)

Un articolo de la Nazione cliccando qui.


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Luigi Casamento – Sinistra Progetto Comune Quartiere 3

Ma la partecipazione cosa è? Sul futuro della Villa di Rusciano e del suo parco si è attivata da molto tempo la cittadinanza, ottenendo il futuro pubblico dell’area, che ora il Sindaco rivendica come presunta novità, quando è da tempo che questa giusta decisione è stata presa. Centrale è stato il ruolo di Firenze Riparte a Sinistra, in Palazzo Vecchio e al quartiere 3, che non hai mai fatto venire meno l’attenzione sul tema. Leggi tutto “Rusciano: gli annunci e le sorprese valgono meno della partecipazione”

Libia: una benda per non vedere?

“Presidio oggi, anche a Firenze, alle 17, di fronte alla Prefettura, per chiedere che il Parlamento non voti il rinnovo degli accordi che condannano il Mediterraneo a essere teatro di una violazione sistematica dei diritti umani”
Foto di Antonella Bundu

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Quante promesse sono state fatte dal centrosinistra sulla cancellazione dei decreti sicurezza e quante parole si sono spese per denunciare la disumanità organizzata che va in scena in Libia?

Con il consenso, più o meno silenzioso, delle democrazie europee, ecco che il Mediterraneo continua a essere il teatro di una sistematica violazione dei diritti umani, cancellando ogni rispetto della dignità di persone private di libertà, condannate alla tortura o alla morte per annegamento. Leggi tutto “Libia: una benda per non vedere?”