Contro l’omo-lesbo-bi-transfobia e l’impegno per il Gonfalone al Pride 2021

“Presidio domani per sostenere il Dl Zan. Parere positivo questa mattina sulla mozione che chiede un pieno sostegno del Comune di Firenze al Toscana Pride”


“Abbiamo letto in rete civica della presenza di alcuni gruppi consiliari della destra all’appuntamento di ieri delle cosiddette “Sentinelle in piedi”.

La protesta riguarda il provvedimento, in discussione a livello nazionale, per tutelare le persone vittime di omo-lesbo-bi-transfobia.

Crediamo che la migliore risposta – spiegano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – sia la mozione discussa oggi in Commissione 7, che ha ricevuto parere favorevole, proposta da Sinistra Progetto Comune e condivisa anche dal Partito Democratico, con cui si chiede al Comune di Firenze di patrocinare il Toscana Pride, inviando il proprio gonfalone a Livorno nel 2021 (essendo stata rimandata l’edizione 2020 a causa del Covid-19). Leggi tutto “Contro l’omo-lesbo-bi-transfobia e l’impegno per il Gonfalone al Pride 2021”

Solidarietà al Consigliere del Quartiere 5 per la scritta omofoba

Pisa, 2019, dalla pagina Facebook @toscanapride

Articolo collegato su la Nazione cliccando qui.


“Scritta offensiva di fronte all’esercizio commerciale del Consigliere Ciulli del Quartiere 5. L’omotransfobia esiste nel Paese e dovrebbe interrogare chi insiste a negare che sia un problema.”


Questa la dichiarazione di Vincenzo Pizzolo, Consigliere di Sinistra Progetto del Quartiere 5, e Pietro Poggi, Coordinatore di Sinistra Italiana Firenze: «La nostra vicinanza umana e politica al consigliere Ciulli per l’ignobile scritta omofoba che ha trovato stamani ad attenderlo fuori dal suo tabacchi. In questi anni abbiamo lavorato insieme a Ciulli per promuovere occasioni utili a creare una cultura inclusiva e di rispetto reciproco: fatti come quello di oggi ci impongono di stringerci ancora di più tra di noi e rilanciare l’impegno quotidiano in questa battaglia».


Questa la dichiarazione di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu, Consigliere e Consigliera comunali di Sinistra Progetto Comune: «Nell’unirci alle parole di vicinanza umana e politica per l’attacco omofobo subito dal Consigliere Ciulli, aggiungiamo alcune considerazioni sul dibattito interno a Palazzo Vecchio. Leggi tutto “Solidarietà al Consigliere del Quartiere 5 per la scritta omofoba”

Residenze e decreti sicurezza: la conferma della Corte Costituzionale

Krisztina.Konczos da Flickr.com

“Il Comune di Firenze ha approvato la nostra richiesta di cancellazione dei decreti e ieri in Commissione è stata accolta una risoluzione per istituire le vie virtuali in tutti i Comuni della Città Metropolitana”


Il testo emendato approvato dalla Commissione in attesa di essere votato in Consiglio comunale, cliccando qui.


Questo l’intervento di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Nella giornata di ieri abbiamo letto con grande soddisfazione la nota stampa della Corte Costituzionale, in cui si afferma l’incostituzionalità dei Decreti Sicurezza, nella parte in cui vietano alle persone richiedenti asilo l’iscrizione all’anagrafe. Irrazionale e irragionevole, viene definita. Inefficace e lesiva della dignità umana, aggiungiamo noi. Perché nell’ordinamento della Repubblica Italiana la residenza è un diritto perfetto. L’iscrizione ai registri anagrafici è il primo, imprescindibile passo, per legarsi alla comunità in cui si vive, per essere riconosciuti dallo Stato, sia per quanto riguarda i diritti che per quanto riguarda i doveri. È un prendere atto dell’esistenza di un essere umano che c’è. Leggi tutto “Residenze e decreti sicurezza: la conferma della Corte Costituzionale”

Violenza contro le donne: se non c’è consenso, deve essere reato

Il sesso senza consenso è stupro!”. Campagna di Amnesty International che abbiamo sottoscritto e a partire dalla quale abbiamo presentato oggi una risoluzione per il Comune di Firenze”


Per firmare la campagna clicca qui.


“Il sesso senza consenso è stupro!”.

“Questo è il titolo della campagna promossa da Amnesty International Italia – spiegano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrj Palagi e Antonella Bundu – che abbiamo sottoscritto questa mattina, contestualmente al deposito di una risoluzione con cui proponiamo al Comune di Firenze:

– di aggiungersi a chi chiede una revisione dell’articolo 609-bis del Codice Penale,

– di promuovere in tutta la Città una campagna che renda noti i contenuti della cosiddetta Convenzione di Istanbul.

In Italia e in tanti altri paesi europei non viene infatti fatto riferimento al consenso, quando si definiscono i reati di violenza sulle donne e di violenza domestica. Esiste però un testo internazionale, sottoscritto anche dal nostro Paese, che va in una direzione diversa, riconoscendo questo tipo di crimini come violazione dei diritti umani e forma di discriminazione. Leggi tutto “Violenza contro le donne: se non c’è consenso, deve essere reato”

In ricordo del nostro concittadino Riccarco Magherini

Il testo della comunicazione tenuta durante l’apertura del Consiglio comunale di ieri


“Il nostro concittadino Riccardo Magherini avrebbe compiuto 46 anni lo scorso 17 giugno.

Mercoledì la famiglia e gli ‘amici del Maghero’ hanno organizzato un appuntamento in piazza Santo Spirito, a cui abbiamo partecipato con Antonella Bundu, insieme al Presidente del Consiglio e alcuni colleghi. Non eravamo però tutte e tutti presenti, mancavano anche gli esponenti della Giunta. Abbiamo quindi ritenuto opportuno ricordare questo evento in questo Salone, perché Palazzo Vecchio è la casa anche di Riccardo Magherini.

Il gruppo Firenze Riparte a Sinistra, non unico, ma con grande impegno, nel corso della precedente consiliatura, ha chiesto spesso conto sulla vicenda che ha spezzato la vita di questo nostro concittadino, che ancora attende verità e giustizia. Leggi tutto “In ricordo del nostro concittadino Riccarco Magherini”

Fine settimana in piazza, per George Floyd, per l’antifascismo, per la scuola

Le foto di sabato in fondo al comunicato

“Questo fine settimana sono numerosi gli appuntamenti all’interno della nostra città. Come Sinistra Progetto Comune – annunciano Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – saremo al fianco delle diverse mobilitazioni.

Si inizia sabato mattina, in piazza Elia Dalla Costa (alle 10.30), con l’assemblea pubblica sulla riapertura delle scuole, promossa dai Grembiuli Appesi. Riaprire le scuole in sicurezza a settembre è la richiesta, a cui non si può rispondere con una festa simbolica per l’ultimo giorno dell’anno scolastico in corso di chiusura, come sembrano voler proporre il Sindaco e la maggioranza di Palazzo Vecchio.

Si prosegue nel pomeriggio, in piazza della Repubblica, alle 16.00, con Firenze Antifascista che ha lanciato l’appuntamento per denunciare l’operazione di CasaPound e dell’estrema destra dietro alle cosiddette “mascherine tricolori”. Quella manifestazione, alle 18.00, si sposterà verso il Consolato USA, dove Women’s March Florence e Indivisible Tuscany hanno chiamato un presidio per George Floyd. Leggi tutto “Fine settimana in piazza, per George Floyd, per l’antifascismo, per la scuola”