11 settembre e Fallaci: non c’è da ricucire, ma da riconoscere gli errori

“Il nostro gruppo consiliare rivendica la storia per la pace e la solidarietà tra i popoli che ha attraversato la città: non è “nostra”, ma di tutta la cittadinanza che non si è arresa all’odio e alla paura. Oriana Fallaci ha attraversato quella storia scegliendo la parte sbagliata”
Foto: Perlapace

L’articolo de la Nazione cliccando qui.


Antonella Bundu, Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune

Il Presidente del Consiglio Comunale di Firenze aveva avvertito di voler ricordare Oriana Fallaci nel giorno della sua morte, il 15 settembre. Non ci aspettavamo però che volesse annunciarlo in relazione all’11 settembre e parlando di un rapporto da ricucire, quasi gli eventi di venti anni fa richiedessero un riconoscimento di reciproci torti tra le parti. Leggi tutto “11 settembre e Fallaci: non c’è da ricucire, ma da riconoscere gli errori”

Sinistra Progetto Comune sottoscrive l’appello urgente per l’ospedale a Shengal

“Invitiamo le altre realtà consiliari e la cittadinanza a dare forza all’appello rivolto al Governo e al Parlamento contro l’attacco turco a danno di persone ferite ricoverate in una struttura sanitaria”


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

Il 17 agosto un attacco aereo turco ha colpito l’ospedale di Shengal, nell’Iraq nord-occidentale, causando la morte di otto persone e il ferimento di altre quattro. Nella struttura sanitaria erano state accolte per le cure persone di diversa appartenenza etnica e fede religiosa, tutte finite sotto un bombardamento criminale, ripetuto per quattro volte. Leggi tutto “Sinistra Progetto Comune sottoscrive l’appello urgente per l’ospedale a Shengal”

Ikram Nazih libera, Patrick Zaki ancora attende

“In queste giornate di agosto l’attenzione distratta guarda al dramma in Afghanistan, mentre si protrae la detenzione in Egitto del ricercatore di Bologna. Una parziale buona notizia arriva dal Marocco”
Illustrazione di Gianluca Costantini, per il quotidiano Domani.

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

Firenze è una città di pace e attenta ai diritti umani, con un’importante tradizione che anche il nostro gruppo consiliare si impegna a vedere rinnovata in consiglio comunale.

Per questo avevamo depositato una risoluzione per chiedere la liberazione di Ikram Nazih, arrestata qualche settimana fa appena atterrata a Marrakech, per una condivisione nel 2019 sui social di una vignetta ritenuta blasfema versa il Corano.

La giovane studentessa, con doppia cittadinanza (italiana e marocchina) è stata per fortuna liberata, anche se si è dovuto passate da un “riconoscimento di colpa”, che ha portato la pena detentiva a una riduzione di tempo, di fatto già scontato: Ikram Nazih torna quindi libera e fortunatamente possiamo ritirare la risoluzione depositata, che attendeva di essere discussa alla ripresa delle attività consiliari. Leggi tutto “Ikram Nazih libera, Patrick Zaki ancora attende”

Libertà per Ikram Nazih

Questa è l’illustrazione di Gianluca Costantini, sulla prima pagina del quotidiano Domani.

Con Antonella Bundu e il nostro gruppo consiliare abbiamo da tempo depositato un atto che chiede a Palazzo Vecchio di prendere pubblicamente posizione per la liberazione di Ikram Nazih (il testo qui).

Si tratta di una studentessa con doppia cittadinanza (italiana e marocchina), arrestata appena scesa da un aereo, perché aveva condiviso un post su Facebook nel 2019 considerato offensivo verso il Corano. Leggi tutto “Libertà per Ikram Nazih”

Grave l’attacco di Fratelli d’Italia a Cuba proprio il 26 luglio

“Quando al Paese servivano medici anche le amministrazioni di centrodestra hanno accolto le brigate mediche dell’isola, soffocata dal bloqueo, il vero scandalo per cui si dovrebbero indignare le forze politiche e istituzionali”


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

Gli Stati Uniti soffocano il popolo cubano da decenni con il bloqueo e nonostante questo Cuba resiste. Non solo. Le brigate mediche cubane hanno aiutato tutto il pianeta per superare l’emergenza pandemica e anche l’Italia ha accolto l’aiuto, anche in territori governati dal centrodestra.

Oggi Fratelli d’Italia ha scelto di voltare le spalle alla solidarietà internazionale, in modo vergognoso, senza citare neanche una volta la centralità dell’embargo portato avanti dalla Casa Bianca. Leggi tutto “Grave l’attacco di Fratelli d’Italia a Cuba proprio il 26 luglio”

A Genova, senza nessun rimorso

“Le lotte di venti anni fa continuano, in tutta Europa e in larga parte del mondo. L’alternativa è necessaria, per il pianeta, per il nostro futuro”
Foto: http://www.osservatoriorepressione.info/

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Lorenzo Ballerini – Campi a Sinistra

La piazza di Santa Croce di ieri continua a Genova, dove siamo arrivati per partecipare alle assemblee organizzate in occasione del ventennale di un 2001 che avrebbe visto il sangue di Carlo Giuliani e le torture di stato, con cui la democrazia fu sospesa per reprimere sistematicamente ogni idea di alternativa.

Non ci sono riusciti. Le lotte continuano, nonostante le difficoltà, soprattutto nelle piazze, nei luoghi di lavoro e di conflitto, negli spazi in cui la socialità ha occupato edifici vuoti e minacciati dalla speculazione. Leggi tutto “A Genova, senza nessun rimorso”