Impegno per il rispetto dei diritti umani nei confronti della popolazione afghana”

“Rinnovare, a livello locale, una tradizione di solidarietà e cooperazione con le forze democratiche e le associazioni di donne”
Foto_IlManifesto

Donata Bianchi e Antonella Bundu (Presidente e Vice presidente Commissione Pari opportunità, pace, diritti umani, relazioni internazionali, immigrazione)

La Presidente della Commissione Pari opportunità, pace, diritti umani, relazioni internazionali, immigrazione Donata Bianchi e la vice presidente Antonella Bundu esprimono soddisfazione per il parere favorevole espresso dalla Commissione sull’Afghanistan che ha visto convergere consiglieri e consigliere del Partito Democratico e di Sinistra Progetto Comune nella composizione di un atto che integra due proposte specifiche, una del PD con primo firmatario Nicola Armentano e una di Bundu e Palagi. Leggi tutto “Impegno per il rispetto dei diritti umani nei confronti della popolazione afghana””

Non è il cemento che serve a Sollicciano

“Lanciato un appello contro l’ipotesi della costruzione di un nuovo istituto penitenziario come soluzione al problema della detenzione al confine tra Firenze e Scandicci”


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

Dall’Associazione Progetto Firenze è partito un appello firmato da cittadine e cittadini del territorio, per evitare che il carcere venga affrontato come questione edilizia, ignorando le ragioni sociali che hanno portato Sollicciano a essere una vera e propria emergenza. Leggi tutto “Non è il cemento che serve a Sollicciano”

11 settembre e Fallaci: non c’è da ricucire, ma da riconoscere gli errori

“Il nostro gruppo consiliare rivendica la storia per la pace e la solidarietà tra i popoli che ha attraversato la città: non è “nostra”, ma di tutta la cittadinanza che non si è arresa all’odio e alla paura. Oriana Fallaci ha attraversato quella storia scegliendo la parte sbagliata”
Foto: Perlapace

L’articolo de la Nazione cliccando qui.


Antonella Bundu, Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune

Il Presidente del Consiglio Comunale di Firenze aveva avvertito di voler ricordare Oriana Fallaci nel giorno della sua morte, il 15 settembre. Non ci aspettavamo però che volesse annunciarlo in relazione all’11 settembre e parlando di un rapporto da ricucire, quasi gli eventi di venti anni fa richiedessero un riconoscimento di reciproci torti tra le parti. Leggi tutto “11 settembre e Fallaci: non c’è da ricucire, ma da riconoscere gli errori”

Ogni morte in carcere è una morte annunciata

“Non serve costruire una nuova Sollicciano: le persone devono essere portate fuori dalle strutture detentive per i piccoli reati e per la maggioranza dei casi che affollano i tribunali, mentre mancano le risorse per i servizi essenziali dedicati alla dignità delle persone”
Foto di Michael Gaida

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

In carcere non ci si deve stare, se non in casi estremi e numericamente limitati: mancano pene alternative e risorse adeguate per dare concretezze a quanto prevede la Costituzioni in questo ambito.

Ci aggiungiamo al dolore per la morte di cui è stata data notizia in questi giorni, che però vorremmo non fosse associata alla necessità di costruire un nuovo carcere. Leggi tutto “Ogni morte in carcere è una morte annunciata”

Sollicciano: il Consiglio non rimandi il tema degli istituti penitenziari

“Ieri sono uscite le ennesime denunce sulla condizione della popolazione detenuta e di chi opera all’interno della Casa Circondariale che il Sindaco aveva raccontato di voler abbattere. Basta con la logica dell’emergenzialità, Palazzo Vecchio svolga un ruolo”
Foto: Rai News

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

Grazie all’Associazione Progetto Firenze siamo potuti tornare all’interno della Casa Circondariale di Sollicciano questo agosto, rimandando alla seconda metà di settembre una seconda visita più approfondita.

Avevamo visto le condizioni della sezione 12, in particolare quelle delle prime celle, ovviamente segnate dagli episodi di rivolta che sono stati al centro dell’attenzione pubblica: il tema riguarda però l’insieme del carcere, tra i peggiori d’Italia per come è stato strutturato e costruito, dove si ripetono situazioni di sovraffollamento costante. Leggi tutto “Sollicciano: il Consiglio non rimandi il tema degli istituti penitenziari”

Ikram Nazih libera, Patrick Zaki ancora attende

“In queste giornate di agosto l’attenzione distratta guarda al dramma in Afghanistan, mentre si protrae la detenzione in Egitto del ricercatore di Bologna. Una parziale buona notizia arriva dal Marocco”
Illustrazione di Gianluca Costantini, per il quotidiano Domani.

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

Firenze è una città di pace e attenta ai diritti umani, con un’importante tradizione che anche il nostro gruppo consiliare si impegna a vedere rinnovata in consiglio comunale.

Per questo avevamo depositato una risoluzione per chiedere la liberazione di Ikram Nazih, arrestata qualche settimana fa appena atterrata a Marrakech, per una condivisione nel 2019 sui social di una vignetta ritenuta blasfema versa il Corano.

La giovane studentessa, con doppia cittadinanza (italiana e marocchina) è stata per fortuna liberata, anche se si è dovuto passate da un “riconoscimento di colpa”, che ha portato la pena detentiva a una riduzione di tempo, di fatto già scontato: Ikram Nazih torna quindi libera e fortunatamente possiamo ritirare la risoluzione depositata, che attendeva di essere discussa alla ripresa delle attività consiliari. Leggi tutto “Ikram Nazih libera, Patrick Zaki ancora attende”