Valorizzare il piazzale a colpi di ristoranti e bar?

“Non c’è niente di concreto sull’area dell’ex campeggio che dovrebbe andare a valorizzazione, in mano ai privati. Non si tratta di una superficie piccola e ci preoccupa che si voglia investire nelle ennesime attività da città vetrina che guarda solo al turismo di lusso, a discapito della cittadinanza”


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“La Società Italiana Iris non può sostituire il Comune di Firenze nella gestione di tutta l’area di piazzale Michelangelo. 12mila metri quadri andranno a loro, ci ha spiegato la Giunta qualche giorno fa.

Si tratta, se abbiamo ben capito, del famoso parco Mario Luzi, sul quale l’Amministrazione dice dal lontano 2013 di essere a buon punto?

In teoria quell’area doveva essere restituita anticipatamente da parte del gestore privato, ma la concessione è ormai prossima alla scadenza (ottobre 2021). Leggi tutto “Valorizzare il piazzale a colpi di ristoranti e bar?”

Piazzale Michelangelo: che confusione

“Attendiamo di ricevere gli atti richiesti in questi giorni. Una concessione va in scadenza a fine ottobre 2021. L’area del campeggio ci è stato detto che doveva essere già stata restituita per realizzare un’area verde. Ora si parla di creare un bar e dell’assenza di scadenze per la discoteca”
Foto di Giada Funghi

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Da più di due anni si parla di un’area verde che doveva essere restituita al Comune di Firenze, dove un tempo sorgeva il campeggio di piazzale Michelangelo.

Avevano parlato di una soluzione anticipata rispetto alla scadenza di fine ottobre 2021. Oggi ci viene detto che l’area interessata non sarebbe quella occupata dalla discoteca Flò. Ci sarà invece una parte trasformata in struttura ricettiva, come un bar o un ristorante.

L’ennesima realtà da dare ai privati, in un’area di grande valore per la nostra città, che merita soluzioni pubbliche. Leggi tutto “Piazzale Michelangelo: che confusione”

Difendere il verde a Ponte a Greve

“Question time con risposte non soddisfacenti. Rinnoviamo il nostro sostegno alla mobilitazione contraria alla costruzione di una nuova chiesa al posto di una necessaria area verde”

Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune
Filippo Zolesi – Sinistra Progetto Comune, Quartiere 4

“Il “Campone” a Ponte a Greve, l’ormai unica zona verde fruibile dalla cittadinanza del Quartiere 4, verrà in parte occupato da una chiesa dopo un accordo tra Comune e Arcidiocesi?

Dopo i numerosi tavoli tra comitati, Comune, Quartiere 4 e Curia – in cui si chiedeva di spostare la sede del nuovo edificio per non andare a intaccare quel poco di verde che è rimasto – il giardino rionale, che sarebbe nato come compensazione per la costruzione del centro commerciale della Coop, è in pericolo.

La compensazione rischia di essere frazionata con evidenti ricadute sulla qualità della vita di cittadine e cittadini.  Leggi tutto “Difendere il verde a Ponte a Greve”

Piazzale Michelangelo ha bisogno di essere valorizzato dai privati?

“Da anni la sinistra chiede aggiornamenti sul Parco Mario Luzi, che dovrebbe collegarsi al Giardino dell’Iris. Ora vogliamo chiarimenti sui rapporti tra Comune di Firenze e Gruppo Human Company, vista la scadenza della concessione a fine ottobre 2021”
Foto da pixabay.com

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“La storia del (futuro) Parco Mario Luzi continua a essere lunga e travagliata. Inizia nel 2013 con la Giunta di allora che si impegna nel creare un pezzo di verde pubblico in onore del poeta da collegare al Giardino dell’Iris.

Nel 2016 inizia il dialogo con il gestore del Camping Michelangelo, il gruppo Human Company, per anticipare la restituzione.

Ad oggi a che punto siamo? In almeno tre interrogazioni diverse abbiamo chiesto approfondimenti per sapere qual era la situazione con la restituzione del terreno e la preparazione dei piani per il Parco.  Leggi tutto “Piazzale Michelangelo ha bisogno di essere valorizzato dai privati?”

Falda d’acqua inquinata in piazza Alberti? Pretendiamo chiarimenti

“Durante un’audizione della commissione ambiente del Quartiere 2 si è parlato di uno sversamento da bonificare. Vicino c’è il fiume tombato Africo. Che sta succedendo e perché l’Amministrazione non ha idea di quali siano i tempi di ripristino della situazione?”

Lorenzo Palandri, Francesco Gengaroli – SPC Quartiere 2
Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“All’altezza del distributore CS Petroli ci sarebbe un versamento che interessa una falda d’acqua. La bonifica è in corso ma l’Amministrazione comunale non avrebbe idea dei tempi dell’intervento. È carburante? Vicino c’è il fiume tombato Africo.

Per questo abbiamo depositato un’interrogazione urgente in Comune e al Quartiere 2. Ci sembrano preoccupanti le dichiarazioni del Presidente della Commissione Ambiente durante la seduta del 23 febbraio 2021.

Vogliamo avere tutte le informazioni sulla natura dell’inquinamento e capire chi sta verificando l’assenza di pericoli per la cittadinanza. Leggi tutto “Falda d’acqua inquinata in piazza Alberti? Pretendiamo chiarimenti”

Abbattimenti via Aretina: politica e istituzioni diano spiegazioni

“Chiediamo costantemente maggiore attenzione al rapporto tra cittadinanza, verde urbano e gli interventi di abbattimento. L’accesso agli atti per via Aretina ci conferma la necessità di procedere in modo diverso, urgentemente”

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – SPC Comune
Lorenzo Palandri, Francesco Gengaroli – SPC Q2
Andrés Lasso – già candidato sindaco dei Verdi

“Il gruppo consiliare Sinistra Progetto Comune ha ricevuto risposta a una richiesta di accesso atti, fatta più di un mese fa, quando una parte della cittadinanza si era attivata per chiedere spiegazioni in merito ai numerosi tagli intervenuti in via Aretina. Altri ne seguiranno.

La ragione? Il pericolo che rappresenterebbero tutte le alberature presenti.

Abbiamo guardato tutte le VTA che ci sono state spedite e le abbiamo confrontate con quelle del 2017, ma non tornano i numeri tra gli atti disponibili. Gli studi del 2020 sono relativi a sei alberi che mancano dall’elenco del 2017. Quindi un confronto diretto ci è impossibile.

Il gruppo consiliare procederà a richiedere integrazioni alla documentazione. Leggi tutto “Abbattimenti via Aretina: politica e istituzioni diano spiegazioni”