Trasporto pubblico & centro: un misterioso piano in elaborazione

“Si conferma la non riattivazione delle linee C1-C2-C3. Tra i problemi non c’è solo la pandemia ma anche l’incertezza su chi garantirà il servizio del TPL. Chiederemo che quartiere e Consiglio comunale siano aggiornati sul nuovo piano in discussione”
Foto da wikimedia.org

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Giorgio Ridolfi e Francesco Torrigiani – SPC Quartiere 1

“Non ci siamo arresi. La cittadinanza continua a segnalarci problemi di mobilità. Dal centro e per il centro. Un’intera area della città non è servita e a pagarne le conseguenze sono le persone più anziane o comunque in situazione di difficoltà motorie.

Finalmente è arrivata la risposta anche alla seconda interrogazione. Si conferma la non riattivazione delle linee C1-C2-C3. Il problema è il poco spazio, senza che alcuna alternativa sia stata trovata (in termini di frequenza delle corse, itinerari alternativi per mezzi più grandi e così via).

La responsabilità non è solo della Covid-19. Leggi tutto “Trasporto pubblico & centro: un misterioso piano in elaborazione”

Sorvolate e sorvolati davanti al tribunale, a tutela della salute

“Ieri eravamo in piazza Signoria con le lavoratrici e i lavoratori dell’handling di Toscana Aeroporti. Oggi di fronte al Tribunale, per sostenere le richieste dei comitati e della cittadinanza, rispetto a documentazione su cui anche in Palazzo Vecchio abbiamo ricevuto risposte evasive”


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu -Sinistra Progetto Comune.
Vincenzo Pizzolo – Sinistra Progetto Comune Quartiere 5

«Il nuovo aeroporto serve per difendere il lavoro? Difficile da credere, visto che Toscana Aeroporti aumenta precarietà ed esternalizzazioni mentre incassa soldi pubblici dalla Regione Toscana.

Il nuovo aeroporto serve per tutelare le sorvolate e i sorvolati di Brozzi, Quaracchi e Peretola? Ancora più arduo da credere, dato che dopo mesi non viene fornita a comitati e associazioni la documentazione richiesta per capire se l’attuale struttura stia operando nel rispetto del quadro normativo. Si tratta di domande che abbiamo più volte posto anche al Sindaco e alla Giunta. Ci è stato detto spesso che il Comune non ha competenza. Ma la salute delle persone e del territorio ci riguardano eccome! Perché non si vuole chiarire se le prescrizioni del 2003 sono state rispettate? Perché non si vogliono mostrare gli atti con cui verificare la conformità urbanistica degli ultimi interventi nell’area, su cui ci sono documentati dubbi? Perché non si risponde sulla liceità dei voli dell’Airbus 319? Leggi tutto “Sorvolate e sorvolati davanti al tribunale, a tutela della salute”

Toscana Aeroporti Handling: ancora in presidio

“Grazie al Presidente del Consiglio comunale Luca Milani per essere sceso ad ascoltare le ragioni di una lotta che prosegue. Oltre la solidarietà delle istituzioni occorre un’azione politica per pretendere il rispetto di diritti e dignità di chi lavora”


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Nonostante la pioggia le lavoratrici e i lavoratori dell’handling aeroportuale erano di nuovo in piazza questa mattina, con l’organizzazione sindacale USB.

Eravamo nuovamente al loro fianco, per una vicenda che dimostra il fallimento delle logiche speculative, tese a garantire i profitti di minoranze ristrette, sulle spalle di chi ha bisogno di un salario per vivere.

Non bastano gli atti votati anche in Consiglio comunale, che chiedono a Toscana Aeroporti di rispettare la dignità di chi lavora. Si tratta di una realtà che ha al suo interno soci pubblici e alla quale sono stati “assegnati” recentemente altri 10 milioni da parte della Regione.

Leggi tutto “Toscana Aeroporti Handling: ancora in presidio”

Sorvolate e sorvolati di Firenze: aspettate che Godot prenda l’areo

“Mercoledì la Giunta ci ha detto che l’unica forma per tutelare la cittadinanza è quella di costruire un nuovo aeroporto e aumentare il numero di voli. Nel frattempo le competenze sui cieli di Firenze non sono del Comune, ma le conseguenze sulla salute della cittadinanza sì, rispondiamo noi”

Foto di Mike da flickr.com

“In questi giorni l’Associazione Vita, Ambiente e Salute Onlus è tornata a scrivere, anche al Sindaco di Firenze e al Consiglio Comunale.

Sulla base di loro segnalazioni e raccogliendo le preoccupazioni della popolazione sorvolata della nostra città, abbiamo chiesto conto alla Giunta di alcune questioni. Toscana Aeroporti – si chiedono i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – ha ottemperato a tutte le prescrizioni del Decreto di VIA 0676/2003, per la salvaguardia e la tutela della sicurezza e della salute della cittadinanza di Peretola, Brozzi e Quaracchi? Come mai si permettono i voli dell’Airbus A 319?

Leggi tutto “Sorvolate e sorvolati di Firenze: aspettate che Godot prenda l’areo”

Colonnine elettriche: ma non era tutto a posto?

“Sulla stampa di oggi la Giunta dà risposte diverse rispetto alla nota con cui si era scelto di rispondere in Rete Civica”


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Il 9 marzo gli uffici della mobilità avevano risposto a un nostro comunicato stampa: considerando ogni colonnina per due, la norma nazionale che auspicava un rapporto di una postazione di ricarica ogni mille abitanti risultava ottemperata.

Quindi tutto a posto, secondo la Giunta (perché siamo convinti che il senso della risposta avesse un valore politico, e della politica risponde chi ha funzioni di governo).

Oggi l’Assessore pare prendere le distanze da SILFI e sempre su Repubblica leggiamo che sono previste altre 100 colonnine entro il 2022, quando a una nostra richiesta di accesso agli atti si era preferito parlare in modo generico di nuovi bandi europei per reperire i finanziamenti necessari. Leggi tutto “Colonnine elettriche: ma non era tutto a posto?”

Piazzale Montelungo, che disastro

“C’è un’area nuova e abbandonata al fianco del binario 16 della stazione di Santa Maria Novella, dove si è scelto di spostare le linee di trasporto extraurbano. Il Comune non può accettarlo e neanche scaricare le responsabilità”


L’articolo del Corriere Fiorentino di sabato 6 marzo 2021 cliccando qui.


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Enrico Carpini – Territori Beni Comuni in Città Metropolitana

“In Piazzale Montelungo, lato binario 16 della stazione di Santa Maria Novella, sono stati realizzati dei moduli, con tanto di bagni, per creare il capolinea di alcune linee extraurbane.

Il Comune di Firenze ha deliberato la realizzazione di quelle strutture nel 2018, con un importo che ci sembra di aver capito essere stato superiore ai 65.000 euro.

Nel 2020, sempre il Comune di Firenze, determina l’affidamento a SAS della gestione e manutenzione dei moduli di piazzale Montelungo, con apertura dalle 07.00 alle 20.00, dal lunedì alla domenica, assumendo un impegno di spesa di oltre 11.000 euro. Il 10 febbraio il Consigliere Delegato al trasporto pubblico della Città Metropolitana informa che a causa dei lavori dell’Autostazione BUSITALIA si è scelto di dirottare alcune linee a Montelungo, dove però quelle strutture nuove restano abbandonate.

Leggi tutto “Piazzale Montelungo, che disastro”