Piazzale Montelungo: con la scusa dei lavori si spostano le linee

“Risale ormai a un anno fa il tentativo di trasformare Piazzale Montelungo nel capolinea delle linee extraurbane che terminavano al capolinea vicino alla Stazione. Il problema era, e resta, la scarsa integrazione di questo punto con il sistema dei trasporti urbani, creando problemi a chi la città di Firenze la vive quotidianamente”
Foto da wikimedia.org

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Enrico Carpini – Città Metropolitana Territori Beni Comuni

“Le proteste delle e dei pendolari avevano bloccato questo progetto della Città metropolitana.

In questi giorni però è stato temporaneamente, secondo le informazioni ricevute, trasferito a Piazzale Montelungo il capolinea delle linee extraurbane, utilizzando come motivazione i lavori all’autostazione della durata di alcune settimane.

La spiegazione ci sembra poco plausibile, o comunque più che altro un pretesto perfetto, dato che sono state trasferite nello stesso punto anche alcuni capolinea che prima non erano nell’autostazione. Leggi tutto “Piazzale Montelungo: con la scusa dei lavori si spostano le linee”

Per il PD non c’è alternativa ai parcheggi interrati

“L’Assessore, rispondendo a un question time del Partito Democratico, ha detto che l’unico modo per risolvere il problema del parcheggio è scavare e costruire parcheggi interrati, ipotizzati in piazza del Cestello e via dei Renai”
Foto da pixabay.com

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Giorgio Ridolfi, Francesco Torrigiani – SPC Quartiere 1

“Come si fa a risolvere il problema della mobilità con l’auto? Costruendo parcheggi sotterranei. Questo è il messaggio dato dall’Assessore alla Mobilità, rispondendo a due question time della maggioranza.

Niente trasporto pubblico, niente mobilità sostenibile, nessuna alternativa a un modello insostenibile, tanto per l’ambiente quanto per il tessuto urbano.

Mica per caso non è previsto che le linee C1-C2-C3 riprendano il loro servizio o siano in qualche modo sostituite. Leggi tutto “Per il PD non c’è alternativa ai parcheggi interrati”

Linee C1-C2-C3: tornerà mai il trasporto pubblico in centro?

L’articolo del Corriere Fiorentino dedicato alla notizia cliccando qui.


“La risposta a un’interrogazione che avevamo presentato, anche su sollecitazione della cittadinanza, conferma una situazione pesante e che dovrebbe essere risolta, non subita”

Foto da wikimedia.org

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Giorgio Ridolfi, Francesco Torrigiani – SPC Quartiere 1


L’interrogazione cliccando qui, la risposta ricevuta cliccando qui.


“La cittadinanza ci aveva segnalato quanto stia diventando pesante il protrarsi della sospensione delle linee C1-C2-C3.

L’Amministrazione conferma quanto sapevamo: le tre linee non riprendono perché si teme l’assembramento sui piccoli mezzi e non è possibile utilizzarne di più grandi per quei percorsi.

La Giunta avrebbe tentato di chiedere una soluzione a Regione Toscana e Ataf, ricevendo risposte negative (ma cosa aspettarsi dal soggetto gestore, visto che non è certo che rimarrà sul territorio, come ha ammesso più volte lo stesso Assessore alla mobilità?).

Leggi tutto “Linee C1-C2-C3: tornerà mai il trasporto pubblico in centro?”

Al fianco del Comitato No Tunnel TAV, oggi in presidio a Firenze

“È chiaro come, sia in Regione quanto in Comune, ci si ostini a voler continuare il progetto e ugualmente lampanti sono i problemi che questo si porta dietro ormai da anni”


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu -Sinistra Progetto Comune

“Dopo le notizie riguardo alle prescrizioni di settimana scorsa, non è stata fatta alcuna riflessione dagli enti locali preposti ai lavori.

Anzi, come era già accaduto e come era già stato previsto, ancora si gioca la partita della retorica e si ignorano sia le soluzioni alternative proposte sia l’Analisi Costi Benefici. Leggi tutto “Al fianco del Comitato No Tunnel TAV, oggi in presidio a Firenze”

Processo TAV: vince ancora la nociva e vuota retorica del fare

“La questione è ormai accesa da molti anni. Nonostante le preoccupazioni sempre avanzate dalle realtà locali, si è scelto ancora una volta di ignorare ogni segnale e continuare imperterriti nella sua realizzazione”
Foto da notavfirenze.blogspot.com

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“È notizia di questa settimana che sono state concesse le prescrizioni per i reati di truffa collegati alle inchieste della Magistratura fiorentina, riguardo la vicenda del sottoattraversamento della nostra città.

Se già l’Analisi Costi Benefici, e il suo responso negativo (o quantomeno non positivo) sulla grande opera in questione, erano stati ignorati, altrettanto si sta facendo con questi ultimi sviluppi.

Leggi tutto “Processo TAV: vince ancora la nociva e vuota retorica del fare”

FI-PI-LI: Sbagliata la proposta di Giani

“L’annuncio di Giani di volere una SPA per la gestione della FI-PI-LI è una cortina fumogena per nascondere il fallimento della viabilità regionale in Toscana. Uno stile che ben conosciamo: ci si concentra sui grandi annunci, confidando di poter poi giustificare i fallimenti con argomentazioni tecniche”
Foto di Markus Spiske

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Enrico Carpini – Consigliere della Città Metropolitana Territori e Beni Comuni
Beatrice Cioni, Leonardo Masi – Consiglieri Buongiorno Empoli-Fabrica Comune

“Il rischio concreto è che ai disagi per i cantieri (in parte inevitabili, in parte semplicemente da programmare meglio di come abitualmente si fa) e ai balzelli per gli autovelox si aggiungano i costi di un pedaggio.

Città Metropolitana di Firenze e province sono stati svuotati di fondi e capacità operative dalla stessa Regione che poi ha loro affidato la responsabilità di questa importante arteria. La delega per la manutenzione tramite contratto di global service alla società privata AVR ha completato l’opera, allontanando chi gestisce da chi controlla, con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Leggi tutto “FI-PI-LI: Sbagliata la proposta di Giani”