Requisire per meglio curare: le proposte che il Comune può fare a Giani

“Due ordinanze della Regione Toscana indicano la possibilità e l’opportunità di utilizzare lo strumento della requisizione per aumentare i posti letto, senza ricorrere a più costose soluzioni come il campo container visto in viale Guidoni. Ieri al question time la Giunta ha detto di non essere interessata a essere parte attiva di questa soluzione. Un errore che rischia di pagare tutta la città”


Il testo del question time presentato cliccando qui.


“Come sempre – introduce il consigliere comunale di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi – la peggiore risposta che si può ricevere è nessuna risposta. Per quante proposte specifiche possa avanzare il gruppo Sinistra Progetto Comune ci siamo trovati di fronte all’indisponibilità della Giunta di accoglierle, a prescindere da quali siano.

Leggi tutto “Requisire per meglio curare: le proposte che il Comune può fare a Giani”

Ex OGR: un’occasione storica per Sindaco e Giunta

Da fsnews.it/it

Queste le dichiarazioni di Francesco Torrigiani e Giorgio Ridolfi – consiglieri Sinistra Progetto Comune al Quartiere 1 con Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – consiglieri comunali Sinistra Progetto Comune


“L’area Ex OGR è la lunga striscia di terreno che dal teatro dell’Opera fino alla ex Manifattura Tabacchi separa le Cascine da San Jacopino. Area di proprietà di FS Sistemi Urbani, che sta tentando da anni di venderla al miglior offerente. È in scadenza il terzo bando, dopo che le prime due offerte sono andate deserte. La base d’asta è 11.700.000 €, una cifra molto bassa per una SUL di 54.000 mc. Leggi tutto “Ex OGR: un’occasione storica per Sindaco e Giunta”

Il Comune di Firenze ora lavora contro il Franchi e l’opera di Nervi?

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune consiglio comunale e Lorenzo Palandri e Francesco Gengaroli – Sinistra Progetto Comune consiglio quartiere 2


Da pixabay.com

“Una task force su cui la Giunta non ci ha mai risposto è alle spalle. Così come l’ipotesi di vedere un nuovo stadio a Novoli, funzionale alla riqualificazione di Mercafir. Nel frattempo ci sono state manifestazioni di piazza, striscioni, gare tra i Sindaci a chi aveva il Comune più bello nell’area fiorentina e altre simpatiche amenità. Leggi tutto “Il Comune di Firenze ora lavora contro il Franchi e l’opera di Nervi?”

Ex Ote di via Barsanti: al fianco della FIOM

“La Giunta si è detta impegnata al fine di poter dare una risposta positiva alla richiesta della sigla sindacale delle operaie e degli operai del nostro territorio”


Foto da pxhere.com

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“La Fiom ha scritto pubblicamente al Sindaco e al Consiglio comunale, per sapere se c’è intenzione di tutelare la vocazione industriale dell’area occupata dall’azienda Ote, in via Barsanti. Per questo abbiamo portato la richiesta in aula, durante la seduta di oggi. L’Assessora all’Urbanistica ci ha parlato di un confronto aperto con l’azienda proprietaria del terreno, a fronte di una variazione di destinazione d’uso che è stata votata a luglio (con il nostro voto contrario).

Pensiamo sia importante che tutte le forze politiche e istituzionali si schierino al fianco della classe operaia della nostra città. Il lavoro deve essere al centro dello sviluppo del nostro territorio, cancellando ogni logica di rendita che ha impoverito la nostra Firenze e chi la vive. Il rischio è grande, perché la variante che asseconda le richieste dell’azienda ha già registrato un primo parere favorevole da parte della maggioranza.

La risposta dell’Assessora ci dà speranza e mettiamo da parte ogni collocazione politica: lavoriamo tutte e tutti per ottenere la tutela della vocazione industriale di quell’area!”.

Leggi tutto “Ex Ote di via Barsanti: al fianco della FIOM”

Questionari Firenze Prossima: qualquadra continua a non cosare

Estratto da Matrix, tratto da immagine caricata da Marcin Wichary su wikimedia.org

L’interrogazione presentata cliccando qui, la risposta ricevuta cliccando qui.


“Risposta non convincente da parte dell’Amministrazione. Il Comune investe risorse per sponsorizzare un servizio non efficace e di sola comunicazione, definendolo percorso di ascolto?”


Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune; Grazia Galli e Massimo Lensi – Associazione Progetto Firenze e Giacomo Trombi – Firenze Riparte a Sinistra

“Da ormai qualche settimana circola l’invito dell’Amministrazione a partecipare ai questionari di Firenze Prossima. Con tanto di sponsorizzazione sui social. Anche su piattaforme che quanto a riservatezza dei dati non sono campioni di garanzie. Invece l’anonimato dell’utenza è la scusa dietro cui si nasconde la decisione della Giunta di investire su uno strumento facilmente manipolabile.

Ecco alcune considerazioni che ci inducono a dubitare fortemente di questo percorso.

Leggi tutto “Questionari Firenze Prossima: qualquadra continua a non cosare”

Servizio di Report: Sindaco e Giunta attaccano la democrazia?

“Avevamo chiesto quali intenzioni avesse la Giunta dopo i toni da editto bulgaro utilizzati in Rete Civica. Erano state escluse cause nei tribunali, invece pare che allo storico dell’arte siano state chieste migliaia di euro per presunta diffamazione”


Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Abbiamo letto di una richiesta di risarcimento danni da diffamazione che Sindaco e Giunta avrebbero rivolto a Tomaso Montanari, a seguito di alcuni commenti rilasciati a Report, durante un servizio andato in onda a giugno 2020.

Leggi tutto “Servizio di Report: Sindaco e Giunta attaccano la democrazia?”