Dalla maggioranza attenzione solo alle solite logiche

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Avevamo chiesto cose semplici, politiche, sostanziali. Ci è stato risposto in modo confuso e strumentale, da parte della maggioranza. Tra un “già fatto”, un “si vedrà” e un “non si sa”…

Chiedere di portare il tema politico in Città Metropolitana e di confrontarsi con Prato, tra enti locali, potrebbe aiutare a uscire dalle divisioni interne del centrosinistra e centrodestra, o quantomeno a spostare i litigi fuori dalle istituzioni, dove si decide anche del bene dei cittadini. Leggi tutto “Dalla maggioranza attenzione solo alle solite logiche”

Rinchiudiamo tutta Firenze con i cancelli…

Immagine da pxhere.com

Queste le dichiarazioni di Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune

“Ci eravamo lasciati alle spalle l’improbabile proposta della Lega di rinchiudere le Cascine con dei cancelli, “alla maniera” di Central Park.

Ora trova sponda in Palazzo Vecchio l’idea di rinchiudere con dei cancelli il sagrato di Santo Spirito, leggiamo dal comunicato di Fratelli d’Italia pubblicato poche ore fa, che segue un articolo di oggi sulla stampa locale.

Cancellate e forze dell’ordine non solo la soluzione, rispetto a una Firenze attraversata da forti elementi di overtourism. Leggi tutto “Rinchiudiamo tutta Firenze con i cancelli…”

Lungarno Diaz, per rispondere alla curiosità dell’assessore Giorgetti

Lungarno Diaz e Ponte Vespucci, l’assessore Giorgetti: “Lo studio dell’Università utilizzato dal Comune per l’intervento di consolidamento del Ponte”

“Il Comune ha commissionato uno studio all’Università e ha utilizzato i risultati per progettare quanto di sua competenza, ovvero il consolidamento del Ponte Vespucci, e trasmettendo alla Regione Toscana gli esiti relativi agli argini. Il resto sono solo polemiche”. È quanto dichiara l’assessore alla mobilità e grandi infrastrutture Stefano Giorgetti in consiglio comunale rispondendo a una domanda di attualità presentata dal Dmitrij Palagi di Sinistra Progetto Comune. Leggi tutto “Lungarno Diaz, per rispondere alla curiosità dell’assessore Giorgetti”

Su piazza della Vittoria: la nostra posizione e la risposta alla maggioranza

Sotto il comunicato anche di “accusa” del Partito Democratico nei nostri confronti…


La criminalizzazione del dissenso in piazza della Vittoria

“Non erano nemmeno le 7 quando la cittadinanza ha iniziato a girare l’informazione dell’ennesimo colpo di mano in una piazza pubblica, presidiata da giorni, pacificamente e con spirito di solidarietà.

Prima delle 8 – commentano Dmitrij Palagi e Antonella Bundu consigliere e consigliera comunale di Sinistra Progetto Comune e Vincenzo Pizzolo consigliere del Quartiere 5 di Sinistra Progetto Comune – diversi alberi erano già stati abbattuti, mentre una persona si è sentita male ed è stata portata via in ambulanza, dopo essere stata allontanata dall’area delimitata dalle transenne e oggi definitivamente chiusa. Leggi tutto “Su piazza della Vittoria: la nostra posizione e la risposta alla maggioranza”

Aeroporto: quello scontro PD-Italia Viva che oscura i lanci nello spazio

Questo l’intervento di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Abbiamo presentato un ordine del giorno, bocciato dalla presidenza perché mancherebbe di rispetto alle istituzioni. Come se un Consiglio comunale che non affronta il tema del Maggio Musicale per poter “rassicurare” gli attori economici del territorio su chi più vuole il “nuovo aeroporto di Firenze” fosse rispettoso. In secondo piano arrivano gli abitanti di Peretola, Brozzi, Quaracchi e Le Piagge, aggiunti a penna nell’ordine del giorno del Partito Democratico (oh, non ci sono solo le aziende private, ma anche le persone). Leggi tutto “Aeroporto: quello scontro PD-Italia Viva che oscura i lanci nello spazio”

Lungarno Diaz: si sapeva dal 2016

La notizia riportata dal Corriere Fiorentino cliccando qui, su la Repubblica Firenze cliccando qui, su Lady Radio cliccando qui.

“Il 18 novembre 2019 in Rete Civica appare una nota dell’Amministrazione in cui si dice che, a seguito di una fuga di gas, si sarebbe fatta una scoperta: su lungarno Diaz sarebbe stata individuata «una cavità di dimensioni non trascurabili al di sotto della pavimentazione stradale».

Un colpo di “sfortunata fortuna” si è raccontato.

Peccato – continua il consigliere di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi – che a dicembre 2015 fosse già arrivata al Comune la segnalazione di un problema in quel tratto dell’Arno, come pure riguardo al Ponte Vespucci. Leggi tutto “Lungarno Diaz: si sapeva dal 2016”