Scuola: se ci sono poche iscrizioni si crea una classe pollaio!

“Preoccupazione per la situazione di settembre: servono spazi, serve personale, servono risorse, fuori dall’emergenza, perché la Covid-19 non sparirà e perché le criticità vanno oltre la situazione sanitaria”
Foto di Alexandra_Koch

Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune

“La scorsa settimana il Partito Democratico ci ha bocciato la richiesta di impegnare Palazzo Vecchio a cercare nuove soluzioni per evitare l’affollamento nelle aule scolastiche, sostenendo che il possibile era già stato fatto, in particolare dalla Città Metropolitana.

Nei giorni seguenti si sono susseguiti nuovi allarmi, da parte delle organizzazioni sindacali e delle famiglie: per questo oggi abbiamo portato nuovamente il tema in aula, per chiedere conto alla Giunta se davvero in vista di settembre non intenda fare nulla.

L’Assessora ha riconosciuto il quadro dettagliato fatto dal nostro gruppo consiliare sulle criticità e le diverse segnalazioni arrivate dalla cittadinanza. Leggi tutto “Scuola: se ci sono poche iscrizioni si crea una classe pollaio!”

Classi pollaio: torneremo sul tema lunedì

“Dopo l’ordine del giorno bocciato lunedì ritornano gli allarmi sulla stampa delle parti sociali e delle famiglie. Chiederemo spiegazioni alla Giunta”
Presidio Priorità alla scuola, dicembre 2020

Antonella Bundu, Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune

“Ci sembra che la priorità del Partito Democratico in Consiglio comunale sia difendere a prescindere la Giunta, anche quando non ci sono accuse.

Lunedì, con un ordine del giorno, avevamo chiesto un impegno straordinario del Comune per reperire nuovi spazi. L’assenza di investimenti – e soprattutto i tagli – degli ultimi anni hanno messo in forte difficoltà il mondo della scuola.

Abbiamo sempre riconosciuto al nostro ente la scelta di sostenere il carattere di priorità dell’istruzione, ma da ormai troppo tempo la politica sembra essersi ridotta a un commento della realtà, limitando sempre di più il campo del “possibile”. Leggi tutto “Classi pollaio: torneremo sul tema lunedì”

Classi pollaio? Non sono un problema per la maggioranza

“Gli allarmi delle organizzazioni sindacali non hanno peso per il Partito Democratico, che pure si è sempre dichiarato attento al mondo della scuola. Peccato perché sarebbe bene un impegno comune sul piano concreto, oltre alle dichiarazioni e alle funzioni di governo”
Foto di Alexandra_Koch

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Dato che governiamo, riteniamo che sia stato fatto tutto il possibile: questa la sintesi dell’atteggiamento con cui ieri il Consiglio comunale ha bocciato un atto votato da tutte le opposizioni presenti, del 2020, con cui chiedevamo al nostro ente di impegnarsi per il reperimento di nuovi spazi, al fine di evitare gli assembramenti nelle scuole.

Nonostante sia passato oltre un anno dall’inizio di questa pandemia Covid-19, ritornano continuamente gli allarmi dei nuclei familiari e delle organizzazioni sindacali sul pericolo delle classi-pollaio.

Un ordine del giorno di molti mesi fa è stato finalmente discusso e votato ieri. Era ancora attuale. I problemi sono ancora presenti. Leggi tutto “Classi pollaio? Non sono un problema per la maggioranza”

Questa non è università: ascoltare chi è dimenticato in pandemia

“Costantemente viene rimosso chi vive il mondo dell’ateneo fiorentino. Si pensa che ci siano disagi minori, in questo settore: è un errore. Dopo la piazza di alcuni giorni fa la commissione istruzione inviti il movimento a spiegare le ragioni della mobilitazione”
File:Firenze, Università- al via progetto Grande Biblioteca ....png -  Wikimedia Commons
Foto da Wikimedia Commons

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Lorenzo Palandri – SPC Quartiere 2

“Gli affitti per la popolazione studentesca sono stati calmierati? La politica locale si è occupata di comprendere quali conseguenze la pandemia Covid-19 sta portando a chi vive l’ateneo fiorentino, lavorando o studiando?

A fronte di un quadro politico nazionale di decisioni inadeguate, si aggiunge una diffusa sensazione di rimozione dell’università. I percorsi formativi e di ricerca stanno subendo una pesante compromissione.

Il tema degli spazi presentava forti criticità anche prima dell’emergenza sanitaria.

Spesso viene dato erroneamente per scontato che in questo settore le persone siano più attrezzate per “arrangiarsi” e con questa impostazione si è finiti per dimenticarsi completamente di questa parte della nostra società.

Per questo abbiamo salutato con grande favore la mobilitazione lanciata per il 30 marzo in piazza Santissima Annunziata. Leggi tutto “Questa non è università: ascoltare chi è dimenticato in pandemia”

Domani in piazza con Priorità alla Scuola

“Appuntamento alle 9.30 di venerdì 26 marzo 2021, in piazza Santissima Annunziata, come in tante altre città d’Italia”


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Ascoltare gli applausi in Parlamento, dopo oltre un anno di pandemia Covid-19, quando il Presidente del Consiglio dei Ministri ha parlato di riaprire le scuole, questa settimana, ci ha fatto effetto.

Cambiano i governi e si ripetono le scene. Ormai tutte le forze politiche hanno dichiarato di essere convinte dell’importanza dell’istruzione.

Le stesse che per decenni hanno votato i tagli alla spesa, la creazione di classi pollaio, la perdita di adeguati livelli occupazionali, costanti situazioni di precarietà, nessun ragionamento reale su cosa implichi la didattica a distanza: una costante emergenzialità, che le scuole vivevano anche prima della crisi sanitaria.

Il sistema istituzionale ha provato a dividere chi lavora negli istituti e i nuclei familiari, ma per fortuna questo rischio è stato sventato dalla capacità di praticare l’unità nella mobilitazione di popolazione studentesca, genitori, lavoratrici e lavoratori.

Priorità alla Scuolaha saputo imporre la sua presenza in tutti questi mesi, talvolta “corteggiata” da realtà politiche che rifiutano di affrontare il tema complessivo del sistema di istruzione e delle politiche in questo settore, anche solo guardando all’ultimo decennio”.

Con Priorità alla Scuola in piazza Signoria

“Mobilitazione importante oggi, che evidenzia i fallimenti nella gestione della pandemia in questo anno”


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Oggi davanti a Palazzo Vecchio abbiamo partecipato al presidio di Priorità alla Scuola che continua la sua lotta, iniziata ormai quasi un anno fa, per contrastare la logica che utilizza gli spazi educativi come capro espiatorio per spiegare ogni aumento dei contagi.

Lo stesso comitato ha inviato una lettera al neo Ministro dell’Istruzione per spiegare le ragioni del proprio malcontento, che condividiamo pienamente come gruppo consiliare.

Dopo l’iniziale speranza di una riapertura a seguito del “cambio di corso” del governo, non sembra infatti esserci la volontà di andare avanti. Leggi tutto “Con Priorità alla Scuola in piazza Signoria”