Presentate le mappe dell’overtourism

Il 25% delle case nel centro storico di Firenze sono su AirBnb, 5 anni fa erano il 10%.

Tra il 2018 d il 2019 sono aumentate del 12,5%.

Nessuna altra città ha i numeri di Firenze, nemmeno Venezia.

I dati e le mappe dello studio della Università La Sapienza – presentato ieri a Palazzo Vecchio- sono allarmanti, ma non sono purtroppo una sorpresa per i fiorentini.

In centro, e non solo, è sempre più difficile affittare o comprare casa;
– le botteghe storiche e artigiane chiudono una dietro l’altra per lasciar posto ai bar e ai ristoranti alla moda;
– i lavoratori e le lavoratrici, assieme anche al sindacato, da tempo denunciano alte percentuali di lavoro grigio (e nero), senza tutele e diritti, per chi lavora nel turismo.

Leggi tutto “Presentate le mappe dell’overtourism”

Emergenza nuovo Coronavirus

Il servizio di Controradio cliccando qui.

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu, Sinistra Progetto Comune

“Siamo davvero soddisfati per l’approvazione della mozione «Anticorpi sociali ed economici per l’emergenza del “nuovo Coronavirus”». Ringraziamo tutti i gruppi consiliari per aver colto la necessità di una risposta del Salone dei Duecento. Viviamo in un Paese dove si sceglie di mandare un film come Virus Letale in prima serata perché si dichiara lo stato di emergenza sanitaria, quindi è necessario dare una risposto puntuale, politica e istituzionale. È inoltre necessario guardare alle preoccupazioni di chi pagherà le conseguenze del calo dei flussi turistici e del comparto moda. Leggi tutto “Emergenza nuovo Coronavirus”

Overtourism, sosteniamo la richiesta del Sindaco per la Regione!

“Vogliamo credere all’Amministrazione quando dice di voler affrontare l’emergenza turismo e rivolgersi alla Regione Toscana per modificare la normativa sulle locazioni turistiche, per permettere ai Comune di autorizzare o meno il cambio di destinazione da residenza a locazione turistica breve.

La città – sottolineano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – rischia di spaccarsi sul tema dell’overtourism, se non si governa il fenomeno e ci si limita a subirlo. Il regolamento urbanistico è «il più importante atto di governo del territorio della città», secondo quanto scrive l’Amministrazione stessa. Leggi tutto “Overtourism, sosteniamo la richiesta del Sindaco per la Regione!”

Quante persone arrivano con i bus turistici? Non si sa

Quante persone arrivano arrivano con i bus turistici? Non si sa, che le aziende non vanno disturbate

Questo l’intervento di Antonella Bundu e Dmitrij Palagi, Sinistra Progetto Comune e Grazia Galli, Associazione Progetto Firenze

“In attesa che entri in funzione il nuovo sistema digitale per quantificare i flussi di turisti in città, l’Amministrazione pare aver deciso di rinunciare ai pochi strumenti che aveva per enumerare i turisti giornalieri in arrivo con i bus. Poiché nelle pubblicazioni dell’ufficio statistica del Comune mancano i dati successivi al 2016 sia riguardo il numero di ticket di ingresso rilasciati annualmente ai bus turistici, sia sul numero complessivo di passeggeri trasportati (che per il 70% rientrerebbero in quel che si suole definire “turismo mordi e fuggi”), abbiamo chiesto conto dei dati aggiornati per il 2018 all’Assessorato competente. Leggi tutto “Quante persone arrivano con i bus turistici? Non si sa”

Unimog, un autobus fuoristrada a zonzo sui lungarni?

“Walkabout”, si chiama cosi il sito dove è possibile prenotare una indimenticabile gita nei vigneti del Chianti con un mezzo decisamente idoneo, un Unimog Mercedes Benz, ovviamente trazione 4×4, per poter viaggiare sullo sterrato senza pericoli, allestito come fosse un autobus e di un bel verde militare. Un veicolo che certo non passa inosservato..

La gita non costa poco, sul sito si indica la tariffa di 150euro a persona (per la “gioventù” però si scende a ben 145 €), ma d’altronde vengono a prenderti sul Lungarno alle Grazie..

Cosa c’è di strano?

UNIMOG – Chianti Wine & Food

Che il veicolo in questione non ci risulterebbe avere avuto nessuna autorizzazione per entrare nel territorio del Comune e che attende i turisti in sosta alla fermata del bus Ataf, Leggi tutto “Unimog, un autobus fuoristrada a zonzo sui lungarni?”