Guide turistiche: la necessità di ascoltarle

Negozio di “Sali e Tabacchi” – Mantova, foto di Roberto Ferrari da Flickr.com

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Abbiamo letto dell’impegno della Giunta per un nuovo modello di turismo. Ovviamente salutiamo positivamente gli obiettivi generali che da sempre fanno parte del programma della sinistra di opposizione in Palazzo Vecchio: un turismo sostenibile, che ha rispetto della Città e soprattutto dei diritti di chi lavora in questo settore.

Il contrasto allo sfruttamento è sempre il punto di partenza per poter garantire servizi di qualità. Che la Giunta voglia investire sugli accordi tra Tour Operator e organizzazioni sindacali sul fronte dell’equo compenso, dei tempi di lavoro e dei diritti in generale ci sembra condivisibile. Viceversa, non condividiamo la chiusura verso le guide che operano in autonomia. Leggi tutto “Guide turistiche: la necessità di ascoltarle”

L’importante è lavorare, per i diritti c’è tempo?

Foto di Preus museum da wikimedia.org

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Invitiamo la cittadinanza e le organizzazioni sindacali ad ascoltare il dibattito che si è svolto ieri attorno a due emendamenti presentati da Sinistra Progetto Comune, che chiedevano di tenere conto dei diritti delle classi lavoratrici in modo centrale.

La richiesta non era “nostra”, ma frutto di un ascolto delle preoccupazioni emerse nel corso della settimana precedente, in cui si è dibattuto della novità votata in Consiglio comunale ieri.

Lo sappiamo che il Comune di Firenze non ha specifiche competenze in termini di controllo del rispetto dei diritti di chi lavora, perché spetta ad altre Amministrazioni. Infatti abbiamo solo chiesto di non concedere più spazio pubblico gratuitamente e in modo straordinario a chi sfrutta a nero, o a chi fa uso improprio dei contratti di lavoro. Leggi tutto “L’importante è lavorare, per i diritti c’è tempo?”

Regolamento per le occupazioni di suolo pubblico: il nostro voto contrario

Questo l’intervento di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Un regolamento nato in fretta, corretto all’ultimo momento, dando per scontato che il Consiglio sia solo un luogo in cui si alza la mano per applaudire o contestare la Giunta. Una degenerazione che fa male alla città, il cui futuro merita partecipazione, coinvolgimento e ascolto. Non potevamo votare a favore di un atto disegnato senza attenzione a tutta la Città, come se si volesse solo ritornare ad attrarre livelli di overtourism insostenibili per la città e per l’ambiente.

Sul piano politico la Giunta ha scelto cosa e come accogliere rispetto ai quindici emendamenti presentati da Sinistra Progetto Comune (e ai dieci delle altre opposizioni). Superando il momento in cui il Consiglio deve esercitare le sue funzioni di controllo e indirizzo. Solo gli emendamenti che correggevano evidenti errori formali sono stati accettati.
Noi avevamo chiesto cose precise su alcune tematiche, per noi fondamentali. Leggi tutto “Regolamento per le occupazioni di suolo pubblico: il nostro voto contrario”

La filosofia del trolley (temporaneamente abbandonato)

Foto di Flavio~ da www.flickr.com

Articolo pubblicato su il Becco, l’originale cliccando qui.


La filosofia del trolley. Indagine sull’overtourism a Firenze è il titolo di un libro uscito nella seconda metà del 2019, a firma Grazia Galli e Massimo Lensi. Se ne è parlato molto, non solo in Toscana. Molte recensioni sono state scritte, tra cui quella di Chiara Del Corona su Il Becco. Rischia quindi essere superfluo tornare a consigliarne la lettura? Non credo. Proprio per il contesto legato all’emergenza Covid-19.

Ingenuo e letale sarebbe credere che sia un testo già superato, solo per il blocco degli spostamenti e del turismo globale in cui siamo immersi. Fortunatamente alcune copie del volume restano infatti esposte nella vetrina della libreria di zona anche in questi giorni.

Ecco quindi qualche considerazione sul perché leggere la filosofia del trolley anche in un periodo dove rimbalzano sui social le immagini del capoluogo toscano svuotato nelle sue piazze più note. Leggi tutto “La filosofia del trolley (temporaneamente abbandonato)”

Il Consiglio sia rimesso al centro del dibattito istituzionale

Immagine da pxhere.com

“Bene la svolta di Nardella contro l’overturism, ma coinvolga il Consiglio”, un’intervista rilasciata a NovaRadio cliccando qui.


“Facciamo nostro l’invito del Presidente del Parlamento Europeo, ospite pochi mesi fa in Palazzo Vecchio”


“Ringraziamo gli uffici del Comune di Firenze, la Presidenza del Consiglio e tutte le persone che renderanno possibile la commissione plenaria di venerdì sugli enti partecipati del nostro ente.

Sicuramente – proseguono i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – sarà un momento importante di informazione e di confronto. Temiamo però insufficiente, da integrare e aggiornare con la convocazione (sempre in forma telematica) di specifiche commissioni, nell’immediato futuro.

Leggi tutto “Il Consiglio sia rimesso al centro del dibattito istituzionale”

Dichiarazioni del Sindaco di Firenze sul bilancio del Comune preoccupanti

Foto di Lorenzo Testa da wikipedia.org

“Sulla tassa di soggiorno le dichiarazioni del Sindaco rischiano di far pensare a una violazione della legge”


Queste le dichiarazioni di Tommaso Grassi (Firenze Città Aperta) e Dmitrij Palagi (Sinistra Progetto Comune).


“L’ammissione del Sindaco Nardella ai microfoni di La7 sui conti del Comune di Firenze ci preoccupa, soprattutto perché arriva a definire ‘a rischio default’ il bilancio fiorentino. È evidente come le casse del Comune siano a rischio, per l’emergenza legata a Covid-19, così come quelle di ogni altro ente locale: preoccupa però che l’allarme arrivi già ora da un Comune grande, visto che i più penalizzati e colpiti saranno quelli di piccole e medie dimensioni.

Ci sarebbero diverse osservazioni del passato da ricordare, sulla gestione delle casse del Comune di Firenze, a partire dalla Corte dei Conti che da anni segnala come si intacchino i fondi vincolati dalla parte degli investimenti per far fronte alle esigenze di cassa sulla spesa corrente. Però crediamo siano questioni da affrontare quando saremo usciti dall’emergenza.

Leggi tutto “Dichiarazioni del Sindaco di Firenze sul bilancio del Comune preoccupanti”