Trasporto pubblico: uno snodo problematico in piena pandemia

“Ormai da mesi la presenza del Covid-19 sta impattando sulle nostre vite. Le conseguenze più gravi si sono abbattute sulle fasce più deboli della popolazione, incidendo pesantemente sui servizi offerti alla cittadinanza e portando alla luce i frutti di anni di scelte basate sulla logica di profitto”


Foto da pixy.org

Questa la nota condivisa da Sinistra Progetto Comune insieme al Partito della Rifondazione Comunista di Firenze, Possibile di Firenze e Sinistra Italiana Firenze


“Siamo nella seconda ondata della pandemia e nessuno può più nascondersi dietro l’etichetta dell’emergenza: ormai è tempo di fornire delle soluzioni. Uno dei settori per cui arrivano molte segnalazioni è senz’altro quello del Trasporto Pubblico Locale che in questa fase, come nella precedente, si è dimostrato inadeguato alle esigenze imposte dalla pandemia, non solo sul territorio comunale, bensì su tutta l’area metropolitana.

Leggi tutto “Trasporto pubblico: uno snodo problematico in piena pandemia”

Per la società della cura, in presidio per il trasporto pubblico

“Mobilitazione nazionale, che a Firenze prevede un presidio – distanziato – a Santa Maria Novella, sabato alle ore 11.00, con al centro il tema dei trasporti”


“La pandemia non colpisce tutte le persone allo stesso modo e trova le nostre società deboli, frammentate. Le fasce più fragili o a rischio stanno attraversando difficoltà particolarmente gravi e dal dibattito pubblico sono stati rimossi completamente i diritti delle persone e i loro bisogni, riducendo tutto a cifre economiche e taglio delle tasse.

A livello nazionale – spiegano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – è stato lanciato un manifesto “Per la società della cura“, a cui aderiscono diverse realtà che fanno parte della coalizione di Sinistra Progetto Comune.

Sabato questa piattaforma ha lanciato una mobilitazione nazionale, che in numerose città d’Italia prevede manifestazioni pubbliche in forma statica, nel rispetto di quanto previsto dai DPCM e delle misure previste per contrastare la diffusione di SARS-CoV-2.

Leggi tutto “Per la società della cura, in presidio per il trasporto pubblico”

Trasporto pubblico toscano: l’appello delle sinistre alle istituzioni

Palagi e Bundu: “Adesione del gruppo consiliare di Sinistra Progetto Comune a un testo che vede la convergenza di numerose realtà, tutte sensibili e attente alla necessità di un trasporto che sia effettivamente sicuro e a disposizione di tutte le persone”


Foto da pixy.org

Questo l’intervento di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Abbiamo aderito a un appello per il trasporto pubblico plurale e dalle numerose sottoscrizioni, che tiene conto della particolare situazione pandemica in cui ci troviamo.

Anche in questo settore, come in quello sanitario e della scuola, SARS-CoV-2 ha svolto principalmente una funzione di indicatore dei problemi, magari aggravandoli, ma insistendo su questioni pre-esistenti.

A Firenze la scelta di privatizzare Ataf si affianca ai tempi di Renzi Sindaco, ma il disastro regionale, con particolare riferimento alla gara regionale e allo stallo nei tribunali sul nuovo soggetto gestore, fa parte a pieno titolo del presente.

Leggi tutto “Trasporto pubblico toscano: l’appello delle sinistre alle istituzioni”

La priorità della scuola bocciata dal Consiglio comunale

“Inizia oggi il presidio a oltranza del movimento Priorità alla Scuola, di fronte al Liceo Galileo e al Consiglio regionale. Proprio ieri la maggioranza ha respinto un atto in cui chiedevamo di tenere conto dell’istruzione nel programmare i servizi di trasporto pubblico locale”


“Nel Documento Unico di Programmazione votato ieri dal Consiglio comunale si fa riferimento all’importanza di tenere conto delle esigenze di chi lavora rispetto al futuro del trasporto pubblico locale. Ovviamente concordiamo.

Abbiamo chiesto – spiegano i consiglieri di sinistra progetto comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – di aggiungere un riferimento al mondo della scuola e della formazione, che è anche ambito lavorativo. Si trattava di un ordine del giorno capace di dare un segnale preciso sulla volontà di non ritenere la didattica a distanza una soluzione. Ci è stato detto che era fazioso…

Leggi tutto “La priorità della scuola bocciata dal Consiglio comunale”

Approvata mozione per risolvere la questione di Via il Prato

“Collocate evidentemente al posto sbagliato, con tre scalini che la rendono inaccessibile a diverse persone, e pericolose per molte altre”


“Diverse segnalazioni, una rapida verifica, una mozione per chiedere di risolvere, il Consiglio di Quartiere 1 che approva all’unanimità. Siamo soddisfatti – sottolineano Francesco Torrigiani e Giorgio Ridolfi, consiglieri di Sinistra Progetto Comune al Quartiere 1 –  ci fa piacere che piccole ma rilevanti questioni come queste siano prese in cura dall’intero consiglio di Quartiere 1.

Leggi tutto “Approvata mozione per risolvere la questione di Via il Prato”

Trasporto pubblico, le necessità e i rischi si conoscevano

Immagine da publicdomainpictures.net

“Preoccupazione per la scelta di non risolvere i problemi ma ricercare un unico livello colpevole, in un rimpallo di responsabilità che fornisce un pessimo esempio a chi lavora, a chi studia e alla cittadinanza in generale”


Queste le dichiarazioni di Pietro Poggi, Coordinatore di Sinistra Italiana Firenze:

«Leggiamo che le associazioni di categoria richiedono almeno 500 milioni per garantire trasporti sufficienti e sicuri per tutti i cittadini e le cittadine che usano quotidianamente i mezzi pubblici per i propri spostamenti personali e lavorativi.

Leggi tutto “Trasporto pubblico, le necessità e i rischi si conoscevano”