Aeroporto: il PD di Firenze dissente da quello di Sesto?

“Sulla stampa di questi giorni si inseguono le notizie del PD di governo che smentisce quello di opposizione di Sesto Fiorentino: chiederemo alla maggioranza di allinearsi alla piana”
Foto dal presidio del 17 marzo 2021

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu -Sinistra Progetto Comune

“Saremo il primo gruppo consiliare a ringraziare la maggioranza quando accetterà di accantonare ogni progetto per un ampliamento dell’aeroporto di Peretola, scegliendo la tutela della popolazione sorvolata, la salute delle persone, l’attenzione massima all’ambiente e lo sviluppo del parco della piana, assieme al polo scientifico il cui futuro è a rischio nell’ipotesi di una nuova pista.

Niente di nuovo per quanto ci riguarda, mentre per il Partito Democratico si pone un tema, dato l’appoggio annunciato al Sindaco uscente di Sesto Fiorentino, avversato fino a pochi giorni fa: per questo proporremo una mozione in cui chiedere a Palazzo Vecchio di ascoltare con saggezza la cittadinanza dell’area metropolitana, accogliendo le numerose voci di protesta delle sorvolate e dei sorvolati della nostra città. Leggi tutto “Aeroporto: il PD di Firenze dissente da quello di Sesto?”

Aeroporto: uscire dalla pandemia attraverso la concorrenza?

“Incredibile come la maggioranza ignori la crisi climatica e quella pandemica, riproponendo sempre la stessa cosa, con retoriche pericolose per il futuro del Paese e del pianeta”
Foto di Giada Funghi

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu -Sinistra Progetto Comune

“Viene quasi da pensare che non ci siano speranze di vedere un cambiamento, in attesa delle prossime elezioni.

L’emergenza legata ai cambiamenti climatici e la pandemia Covid-19 sono legate: ci parlano di un modello di sviluppo fragile quanto insostenibile, per il pianeta e per chi ci vive.

Si dovrebbe volare meno e coordinare i diversi territori, secondo un modello di infrastrutture attento alle esigenze della salute e dell’ambiente.

La dinamica invece sembra essere quella della volontà di bruciare la “concorrenza”, cioè le città di Bologna, Roma e Pisa, per accaparrarsi una ripresa del turismo di massa il prima possibile. Ci manca solo che tornino le improbabili dichiarazioni sull’aeroporto che “Firenze si merita”. Leggi tutto “Aeroporto: uscire dalla pandemia attraverso la concorrenza?”

ENAC dà torto a Toscana Aeroporti

“La nota dell’autorità nazionale è chiara: non si può creare una posizione di monopolio per Consulta, la vendita dell’handling degli aeroporti di Pisa e Firenze cambia in modo significativo il quadro: non solo precarizza il lavoro, ma crea una nuova situazione di mercato”
Foto di Mike Peel da wikimedia.org

L’articolo su la Nazione Firenze cliccando qui.


Francesco Auletta, Pisa possibile – Una Città in Comune – Rifondazione Comunista (Comune di Pisa)
Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“La vendita da parte del comparto handling da parte di Toscana Aeroporti alla società Consulta (che già opera negli aeroporti toscani) determinerebbe una posizione monopolistica contraria alle normative vigenti. È questo quanto emerge dal parere rilasciato dall’Enac a seguito della richiesta di chiarimenti fatta dalla seconda Commissione di controllo e garanzia del Comune di Pisa, su nostra iniziativa, confermando – continuano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu con Francesco Auletta di Pisa possibile – Rifondazione Comunista – pienamente quanto da settimane denunciamo insieme alle organizzazioni sindacali.

Leggi tutto “ENAC dà torto a Toscana Aeroporti”

Sorvolate e sorvolati davanti al tribunale, a tutela della salute

“Ieri eravamo in piazza Signoria con le lavoratrici e i lavoratori dell’handling di Toscana Aeroporti. Oggi di fronte al Tribunale, per sostenere le richieste dei comitati e della cittadinanza, rispetto a documentazione su cui anche in Palazzo Vecchio abbiamo ricevuto risposte evasive”


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu -Sinistra Progetto Comune.
Vincenzo Pizzolo – Sinistra Progetto Comune Quartiere 5

«Il nuovo aeroporto serve per difendere il lavoro? Difficile da credere, visto che Toscana Aeroporti aumenta precarietà ed esternalizzazioni mentre incassa soldi pubblici dalla Regione Toscana.

Il nuovo aeroporto serve per tutelare le sorvolate e i sorvolati di Brozzi, Quaracchi e Peretola? Ancora più arduo da credere, dato che dopo mesi non viene fornita a comitati e associazioni la documentazione richiesta per capire se l’attuale struttura stia operando nel rispetto del quadro normativo. Si tratta di domande che abbiamo più volte posto anche al Sindaco e alla Giunta. Ci è stato detto spesso che il Comune non ha competenza. Ma la salute delle persone e del territorio ci riguardano eccome! Perché non si vuole chiarire se le prescrizioni del 2003 sono state rispettate? Perché non si vogliono mostrare gli atti con cui verificare la conformità urbanistica degli ultimi interventi nell’area, su cui ci sono documentati dubbi? Perché non si risponde sulla liceità dei voli dell’Airbus 319? Leggi tutto “Sorvolate e sorvolati davanti al tribunale, a tutela della salute”

Toscana Aeroporti Handling: ancora in presidio

“Grazie al Presidente del Consiglio comunale Luca Milani per essere sceso ad ascoltare le ragioni di una lotta che prosegue. Oltre la solidarietà delle istituzioni occorre un’azione politica per pretendere il rispetto di diritti e dignità di chi lavora”


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Nonostante la pioggia le lavoratrici e i lavoratori dell’handling aeroportuale erano di nuovo in piazza questa mattina, con l’organizzazione sindacale USB.

Eravamo nuovamente al loro fianco, per una vicenda che dimostra il fallimento delle logiche speculative, tese a garantire i profitti di minoranze ristrette, sulle spalle di chi ha bisogno di un salario per vivere.

Non bastano gli atti votati anche in Consiglio comunale, che chiedono a Toscana Aeroporti di rispettare la dignità di chi lavora. Si tratta di una realtà che ha al suo interno soci pubblici e alla quale sono stati “assegnati” recentemente altri 10 milioni da parte della Regione.

Leggi tutto “Toscana Aeroporti Handling: ancora in presidio”

Sorvolate e sorvolati: se Godot prendesse l’aereo sareste a posto

“Mercoledì la Giunta ci ha detto che l’unica forma per tutelare la cittadinanza è quella di costruire un nuovo aeroporto e aumentare il numero di voli. Nel frattempo le competenze sui cieli di Firenze non sono del Comune, ma le conseguenze sulla salute della cittadinanza sì, rispondiamo noi”
Foto di Giada Funghi

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“In questi giorni l’Associazione Vita, Ambiente e Salute Onlus è tornata a scrivere, anche al Sindaco di Firenze e al Consiglio Comunale.

Sulla base di loro segnalazioni e raccogliendo le preoccupazioni della popolazione sorvolata della nostra città, abbiamo chiesto conto alla Giunta di alcune questioni.

Toscana Aeroporti ha ottemperato a tutte le prescrizioni del Decreto di VIA 0676/2003, per la salvaguardia e la tutela della sicurezza e della salute della cittadinanza di Peretola, Brozzi e Quaracchi? Come mai si permettono i voli dell’Airbus A 319?

Nel merito dei dettagli non abbiamo ottenuto informazioni, nonostante la risposta sia arrivata con due mesi di ritardo, in Consiglio comunale.

Non ci è stato fornito il testo letto durante la seduta, ma in pratica abbiamo capito che il nuovo aeroporto di Peretola, che chissà quando verrà definito, è l’unica risposta che il Comune di Firenze intende dare a chi subisce forti danni per l’inquinamento acustico, oltre che per quello ambientale.

Nel 2021, in piena pandemia Covid-19, quando su qualsiasi trasmissione di approfondimento ascoltiamo l’importanza di diminuire il traffico aereo, ecco che per la Giunta e il Partito Democratico di Firenze l’unica soluzione è: più voli! Leggi tutto “Sorvolate e sorvolati: se Godot prendesse l’aereo sareste a posto”