Giornata mondiale della salute: con la vita o con i profitti?

“Oggi appuntamento internazionale, che vedrà iniziative fino al 10 aprile, quando saremo in piazza anche a Firenze”
Immagine da noprofitonpandemic.eu/it/

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Il 7 aprile è un appuntamento ormai fisso: la Giornata mondiale della salute è da anni occasione di mobilitazioni europee a difesa della sanità pubblica.

Tante sono state le denunce del recente passato con cui si può spiegare la gravità delle conseguenze con cui la pandemia Covid-19 ha devastato i nostri territori e le nostre società. Il fallimento delle multinazionali sui vaccini, assolutamente incapace di scalfire i profitti iniqui delle aziende, ci ricorda la centralità della dimensione pubblica per prendersi cura delle nostre vite.

Sentiamo di sottoscrivere la proposta del Partito della Rifondazione Comunista per un Polo Pubblico per i Farmaci in Europa e nel mondo, oltre a ricordare la campagna “Right2cure” (https://noprofitonpandemic.eu/it/). Leggi tutto “Giornata mondiale della salute: con la vita o con i profitti?”

Lo stupro non si assolve

“Appuntamento davanti al Palazzo di Giustizia, domani alle 9,30, lanciato da “Non Una di Meno”, per una vicenda che evidenzia l’importanza di denunciare la violenza di genere nelle nostre società”

Potrebbe essere un'immagine raffigurante una o più persone e il seguente testo "7 APRILE ALLE 9:30 NONUNDIMENOFIRENZE #lostuprononsiassolve AL TRIBUNALE DI FIRENZE PER MARTINA ROSSI E PER TUTTE"


 Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune

“Domani, mercoledì 7 aprile, “Non Una di Meno” sarà davanti al Palazzo di Giustizia per chiedere di ricordare che “Lo stupro non si assolve”.

Si terrà una nuova seduta della Corte di Appello per la vicenda di Martina Rossi, dopo che la Corte di Cassazione ha giudicato inaccettabile la sentenza precedente.

Il 3 agosto 2011 la donna è morta e, tra le cause plausibili, c’è quella di fuga da un’aggressione sessuale. Questa ipotesi però è scomparsa nell’ultimo passaggio nei tribunali, che poi è stato annullato, riportando la vicenda in aula. Leggi tutto “Lo stupro non si assolve”

Panorama: solidarietà e sostegno allo sciopero a oltranza

“Da tempo seguiamo una vicenda che incrocia il tema delle aperture nei festivi e dello modello di sviluppo, che neanche sotto pandemia chi governa vuole mettere in discussione”

Potrebbe essere un'immagine raffigurante in piedi


Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune
Lorenzo Ballerini, consigliere comunale di Campi a Sinistra
Enrico Carpini, Città Metropolitana di Firenze Territori Beni Comuni

“Prosegue la mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori di Panorama.

Ricordiamo i numerosi presidi organizzati davanti ai Gigli, dove spesso siamo stati anche per evidenziare l’assurda decisione di aprire gli spazi commerciali a oltranza, in qualsiasi festivo, senza alcuna reale logica, se non quella di un modello economico privo di qualsiasi senso della misura.

Da anni si chiede alla classe lavoratrice di Panorama di fare sacrifici. Dopo i contratti di solidarietà l’azienda ha chiesto l’attivazione della cassa Covid-19, nonostante la grande distribuzione sia tra le realtà che ha registrato meno problemi in questo contesto di emergenza sanitaria. Leggi tutto “Panorama: solidarietà e sostegno allo sciopero a oltranza”

Al fianco delle e dei rider

“Doppio appuntamento in piazza oggi. Con Priorità alla Scuola e per il #noDeliveryDay”

Protesta Riders


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Dopo la presenza in piazza Santissima Annunziata, al fianco di Priorità alla Scuola e Cobas Scuola, abbiamo raggiunto la mobilitazione delle e dei riders, per sostenere la loro lotta contro lo sfruttamento.

Le ultime sentenze sono state molto importanti perché hanno finalmente riconosciuto come le loro condizioni siano inaccettabili ma questo non basta. Le aziende di food delivery hanno deciso però di fare ricorso e ancora non sentiamo un coro unanime, quantomeno di coloro che si definiscono di sinistra, che condanni definitivamente questa situazione.

A chi lavora in questo settore viene detto che “serve flessibilità”. La conseguenza? Guadagnano, a cottimo, un “salario” irrisorio, soprattutto se si considerano i profitti fatti dalle aziende per cui lavorano nell’ultimo.

Non c’è copertura sufficiente per quanto riguarda gli infortuni e c’è una penalizzazione dovuta a un algoritmo che finisce per discriminare chi a causa di una malattia non ha potuto lavorare, cosa che diventa anche tragicomica considerata la pandemia in corso. Leggi tutto “Al fianco delle e dei rider”

Domani in piazza con Priorità alla Scuola

“Appuntamento alle 9.30 di venerdì 26 marzo 2021, in piazza Santissima Annunziata, come in tante altre città d’Italia”


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Ascoltare gli applausi in Parlamento, dopo oltre un anno di pandemia Covid-19, quando il Presidente del Consiglio dei Ministri ha parlato di riaprire le scuole, questa settimana, ci ha fatto effetto.

Cambiano i governi e si ripetono le scene. Ormai tutte le forze politiche hanno dichiarato di essere convinte dell’importanza dell’istruzione.

Le stesse che per decenni hanno votato i tagli alla spesa, la creazione di classi pollaio, la perdita di adeguati livelli occupazionali, costanti situazioni di precarietà, nessun ragionamento reale su cosa implichi la didattica a distanza: una costante emergenzialità, che le scuole vivevano anche prima della crisi sanitaria.

Il sistema istituzionale ha provato a dividere chi lavora negli istituti e i nuclei familiari, ma per fortuna questo rischio è stato sventato dalla capacità di praticare l’unità nella mobilitazione di popolazione studentesca, genitori, lavoratrici e lavoratori.

Priorità alla Scuolaha saputo imporre la sua presenza in tutti questi mesi, talvolta “corteggiata” da realtà politiche che rifiutano di affrontare il tema complessivo del sistema di istruzione e delle politiche in questo settore, anche solo guardando all’ultimo decennio”.

Handling Toscana Aeroporti: il Comune da che parte sta?

“Partito Democratico e Lista Nardella tengono bloccata la nostra risoluzione in Palazzo Vecchio. Oggi la Giunta ha ricevuto una delegazione del presidio, ma che aspettiamo a votare?”


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Le lavoratrici e i lavoratori dell’handling di Toscana Aeroporti sono le vittime sacrificali delle politiche del centrosinistra, fatte di privatizzazioni e precariato.

La vendita del comparto, che si teme possa arrivare a giorni, mette ulteriormente a rischio livelli occupazionali e salariali.

Trattare le persone come merce è pratica abituale nelle nostre società, ma è ancora più inaccettabile in tempi di pandemia, con società che prendono fondi pubblici e non danno garanzie per il personale dipendente. Leggi tutto “Handling Toscana Aeroporti: il Comune da che parte sta?”