Lunedì rinnoviamo l’impegno per il diritto alla casa e all’abitare

“Positiva l’interlocuzione in Consiglio comunale e all’interno della Commissione 4. Resta l’urgenza dei problemi legati alla questione abitativa. Alle 17.00 presidio in piazza della Signoria dei movimenti e delle associazioni”


“Qualche giorno fa – spiegano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – la Presidente di Confedilizia Toscana ha scritto per denunciare come incostituzionale il blocco degli sfratti, che la Regione Toscana ha chiesto di prorogare fino a settembre 2021. Avanzeremo la stessa proposta al Consiglio comunale di Firenze, con una mozione che proporremo questo lunedì.

Il diritto alla proprietà privata, evocato con presunti timore di espropri, non può mai cancellare quello alla sopravvivenza delle persone. Chi mette in contrapposizione i piccoli proprietari con le fasce più fragili della cittadinanza compie un’operazione disonesta. Il problema degli alloggi tenuti vuoti e a rendita esiste. La concentrazioni di grandi proprietà e l’aumento esponenziale della disuguaglianza sono elementi certificati. Leggi tutto “Lunedì rinnoviamo l’impegno per il diritto alla casa e all’abitare”

La Giunta non ascolta il Consiglio per aiutare le persone in difficoltà

edf

L’articolo collegato di StampToscana, da cui è tratta la foto, cliccando qui.


Queste le dichiarazioni rilasciate da Dmitrij Palagi e Antonella Bundu del gruppo consiliare Sinistra Progetto Comune in Palazzo Vecchio, dopo le risposte ricevute dall’Assessore al Bilancio del Comune di Firenze.

«Alle nostre domande si è risposto prendendola da troppo lontano. In sostanza la ricontrattazione dei mutui è in corso, ma non ci sono garanzie su dove andranno quei risparmi. Dalle partecipate non è arrivato quanto poteva. Il supporto ai nuclei familiari in difficoltà e alle classi lavoratrici del nostro territorio è fondamentalmente basato su donazioni private e raccolte fondi. La volontà espressa dal Consiglio comunale è sostanzialmente ignorata dalla Giunta, che rimanda tutto agli equilibri di bilancio, che sono slittati a settembre. Nel frattempo chi non sa con quali risorse sopravvivere deve rivolgersi a una rete di volontariato e mutualismo in difficoltà, che ha bisogno di risposte e supporti concreti. Per questo confermiamo il nostro sostegno e il nostro supporto alla mobilitazione promossa oggi da Firenze Città Aperta, Potere al Popolo e dai sostegni alimentari del Quartiere 5». Leggi tutto “La Giunta non ascolta il Consiglio per aiutare le persone in difficoltà”

Per chiedere conto al Comune del suo impegno di fronte alla crisi

“Alle 18.00 indetto un appuntamento in piazza della Signoria da numerose realtà cittadine, che sarà occasione anche per valutare le risposte ricevute dalla Giunta al nostro question time”


“C’è un voto del Consiglio comunale che ha chiesto alla Giunta di intervenire con risorse proprie per sostenere i nuclei familiari e le classi lavoratrici in difficoltà sul nostro territorio.

Ci è parso di capire che veniamo accusati di assistenzialismo. Curioso, visto che siamo stati anche “incolpati” dell’opposto, cioè di essere troppo ideologici e astratti, quando esprimiamo la nostra visione politica e chiediamo di agire sulle cause delle disuguaglianze che segnano la Città e il Paese.

Lunedì – annunciano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – chiederemo, con un question time, se si intendano respingere la povertà e l’imminente recessione a colpi di brioches. Lo faremo a seguito della presentazione dei dati Irpet del 15 luglio, drammatici ma non sorprendenti. Leggi tutto “Per chiedere conto al Comune del suo impegno di fronte alla crisi”

Sulla scuola la politica continua a offrire una pessima immagine

Dalla pagina Facebook @prioritaallascuola

“Ci dispiace non aver potuto vedere la partecipazione del Comitato Priorità alla Scuola e delle parti sindacali durante la Commissione consiliare di oggi. In particolare mancano informazioni sulla fascia 0-6”


Questo l’intervento di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Abbiamo ascoltato con attenzione l’audizione dell’Assessora all’educazione, per illustrare le “Linee Guida per la riapertura della Scuola”. Ci è dispiaciuto non fosse stato invitato il Comitato Priorità alla Scuola. È vero che le sedute sono pubbliche, in modalità telematica in questa fase di pandemia, ma sarebbe stato importante ascoltare la voce di questa realtà già oggi. Confidiamo che la disponibilità della Presidentessa e della Giunta a interloquire si concretizzi in brevissimo tempo.

Settembre è vicino e la preoccupazione aumenta, giorno dopo giorno, per le molte incertezze. Ancora non è chiaro il quadro delle criticità presenti nelle nostre scuola. La Regione non ha dato certezza sui tempi per le linee guida 0-6. La situazione deve essere ancora definita in termini conoscitivi. Non c’è disponibilità a verificare l’ipotesi di utilizzare gli spazi delle mense per la didattica (si dice per una questione di costi). Leggi tutto “Sulla scuola la politica continua a offrire una pessima immagine”

Centro Socio Educativo Il Totem: riapertura e ripresa del servizio

Dettaglio da www.coopilgirasole.it/centro-socio-educativo-il-totem/


Il testo del question time cliccando qui.


“Soddisfatti che la mobilitazione di genitori e classi lavoratrici abbia ottenuto attenzione e interlocuzione da parte della Giunta. Ora prosegua il confronto”


Questo l’intervento di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Il Centro Socio Educativo Il Totem è una realtà importante per decine e decine di persone, così come i loro nuclei familiari e il personale che ci lavora. La prolungata chiusura di questo servizio ha causato numerosi problemi.

L’attenzione delle classi lavoratrici e dell’utenza, grazie al Comitato dei Genitori e dell’organizzazione sindacale CUB, ha aperto oggi un’interlocuzione con l’Assessore Vannucci, che durante il nostro question time ci ha garantito la ripresa delle attività del CSE per l’8 luglio. Mancano ancora numerose garanzie per il futuro, specialmente in merito alla riorganizzazione del lavoro alla luce dell’emergenza Covid-19. Serve lavorare per un servizio che copra al meglio i bisogni, sia per la garantire il monte ore del personale attualmente in FIS (senza alcuna anticipazione da parte della Cooperativa).

Leggi tutto “Centro Socio Educativo Il Totem: riapertura e ripresa del servizio”

“Priorità alla Scuola” scrive a Palazzo Vecchio: il Comune risponda positivamente

Dalla pagina Facebook @prioritaallascuola

“Martedì prossimo è convocata una commissione per ascoltare l’assessora all’educazione che illustrerà le linee guida per la riapertura della scuola. È la migliore occasione per accogliere almeno parte delle richieste e invitare il Comitato a partecipare”


“Priorità alla Scuola rappresenta una realtà importante per il Paese e per il futuro. Perché difendendo la scuola e il diritto all’istruzione difende la Repubblica nata dalla Resistenza, difende la Costituzione del 1948, con cui si è scelto di uscire dalla devastazione della seconda guerra mondiale pensando ai diritti e ai bisogni delle persone.

Spesso, impropriamente, abbiamo ascoltato paragonare questa pandemia a un conflitto. Ma la ‘ricostruzione’ che vediamo in atto guarda alle vecchie logiche di un sistema che non funziona, basato sul profitto di poche realtà e distaccato dalle necessità della maggioranza della popolazione.

L’Italia – proseguono i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu –  vive ancora in una condizione di forte incertezza su cosa accadrà a settembre nelle nostre scuole. Martedì prossimo la Commissione 9 (Istruzione, formazione e lavoro) vedrà la presenza dell’assessora all’educazione, per illustrare le “Linee Guida per la riapertura della Scuola”.

Non c’è migliore occasione per dare riscontro alla lettera di priorità alla Scuola, con cui il Comitato chiede di essere invitato.

La condivisione delle decisioni e l’ascolto delle necessità – concludono Palagi e Bundu – sono sempre elementi imprescindibili per la politica e le istituzioni. Confidiamo che non si voglia perdere questa occasione”.

Leggi tutto ““Priorità alla Scuola” scrive a Palazzo Vecchio: il Comune risponda positivamente”