LAAC: il Comune accetta che venga smantellato?

“Si tratta di una realtà importante che rischia di essere fortemente compromessa dal nuovo appalto, che accorpa attività e strutture diverse tra loro, mettendo a rischio la continuità di un servizio presente da ormai 24 anni e fondamentale per tante persone”
Foto da pixabay.com

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“L’organizzazione sindacale CUB Sanità e l’associazione AISLA hanno lanciato l’allarme sul nuovo bando dalla Regione Toscana per l’appalto di diversi servizi per la Toscana centrale.

Tra i vari pezzi di sanità accorpati c’è il LAAC, il Laboratorio ausili per l’apprendimento e la comunicazione.

Questo servizio, facente parte del presidio di San Felice a Ema, è da 24 anni un riferimento centrale per l’assistenza alle persone di tutte le età con disabilità motorie particolarmente gravi. Leggi tutto “LAAC: il Comune accetta che venga smantellato?”

Presidio sanitario La Pira: ci vuole più cura per la salute mentale

“Una risposta di dicembre ricevuta a febbraio senza aggiornamenti è quanto abbiamo ottenuto su una vicenda importante per il Quartiere 5. Ad aprile dovrebbe riaprire la struttura. Terremo alta l’attenzione”
Foto da cgilfirenze.it

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Vincenzo Pizzolo – SPC Quartiere 5

“Durante il Consiglio di lunedì abbiamo finalmente ottenuto risposta a una nostra interrogazione di ottobre sulla questione del Presidio sanitario La Pira, che l’anno scorso ha visto il proprio edificio interessato da dei lavori.

Il nostro interesse era capire come l’Amministrazione si sarebbe mossa per evitare che il ruolo del presidio svolto per salvaguardare la salute mentale fosse messo in pericolo, specie in un momento come quello che stavamo e stiamo tuttora vivendo.

Purtroppo non solo abbiamo ricevuto una risposta più di quattro mesi dopo, ma il riscontro che abbiamo avuto è stata una nota di dicembre scorso. Leggi tutto “Presidio sanitario La Pira: ci vuole più cura per la salute mentale”

Bartolo in Consiglio. Il PD cambierà mai le proprie politiche?

“I Centri di Permanenza nascono sotto un governo di centrosinistra. I decreti sicurezza non sono stati cancellati. Non servono buoni sentimenti in politica, occorrono decisioni chiare”
Foto di Jim Black

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Con il massimo rispetto crediamo che i sentimenti religiosi e il buon cuore abbiano poco a che fare con le discussioni istituzionali.

Le destre hanno scelto una polemica di visibilità: non volevano un esponente dei partiti, dopo aver chiesto di far parlare poche sedute fa un esponente di Fratelli d’Italia, che pubblica con case editrici di estrema destra, sul tema delle foibe.

Il Partito Democratico ha effettivamente voluto strumentalizzare la presenza di Bartolo, rivendicando la candidatura alle ultime elezioni europee. Leggi tutto “Bartolo in Consiglio. Il PD cambierà mai le proprie politiche?”

Superare il carcere: un obiettivo necessario

Il dialogo sugli istituti penitenziari del nostro territorio e il sistema carcerario prosegue da molto tempo, tra il nostro gruppo consiliare e le molte realtà associative o politiche che quotidianamente si occupano di questo tema.

Con:

– Massimo Lensi, Associazione Progetto Firenze
– Dmitrij Palagi, consigliere comunale Sinistra Progetto Comune Firenze
– Vincenzo Russo, cappellano della Casa Circondariale Sollicciano
– Gabriella Stramaccioni, Garante delle persone private della libertà per il Comune di Roma

Introduce e coordina Valentina Adduci, Partito della Rifondazione Comunista Firenze Leggi tutto “Superare il carcere: un obiettivo necessario”

Circoli: il Consiglio approva una richiesta di sostegno

“A fine ottobre avevamo chiesto azioni concrete. Dopo oltre due mesi finalmente il Consiglio comunale ha accolto, anche se solo in parte, la nostra richiesta”
Foto di Leonardo Sgatti

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Che Firenze avremmo, se sparissero i circoli associativi, ricreativi e culturali?

Si tratta di un tessuto sociale imprescindibile per la nostra città, a partire da quelle case del popolo nate dal mutualismo del XIX secolo, che ha saputo resistere e sopravvivere alle pagine più oscure del fascismo italiano.

A fine ottobre 2020 avevamo chiesto al Comune di Firenze di esprimersi chiaramente a sostegno di queste realtà, tanto nelle richieste da rivolgere al Governo nazionale, quanto per gli aspetti di propria competenza, a partire dai tributi locali. Leggi tutto “Circoli: il Consiglio approva una richiesta di sostegno”

Appello Filcams: che corrisponda all’azione del Comune

“Anche se come gruppo di opposizione, garantiamo un dialogo costruttivo con la Giunta, affinché ci siano scelte capaci di dare concretezza al sostegno dato all’appello delle classi lavoratrici”
Foto da pixabay.com

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“L’unità dei diritti e dei bisogni è la chiave per una società più giusta e migliore, per uscire da questo contesto pandemico con la consapevolezza di quali siano le cause della fragilità delle nostre società.

Per questo salutiamo con favore l’appello lanciato da Filcams Cgil Firenze, sostenuto da lavoratori e lavoratrici dei beni museali e culturali di Firenze, che apprendiamo essere stato fatto proprio anche dall’Assessore alla Cultura del Comune di Firenze, che ringraziamo, come forza di sinistra costantemente schierata dalla parte del lavoro e di chi vive del proprio salario. Leggi tutto “Appello Filcams: che corrisponda all’azione del Comune”