Manduca: preoccupazione per l’episodio di coma etilico

“In attesa di conoscere l’esito delle ricostruzioni e delle indagini, evidenziamo come l’assenza di attività di pubblico spettacolo non pare impedire attività all’interno del locale simile a quelle che avevano portato alla sua chiusura”
Foto: Roberta Radini

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Vincenzo Pizzolo – Sinistra Progetto Comune Quartiere 5
Giorgio Ridolfi, Francesco Torrigiani – Sinistra Progetto Comune

Prima della pausa estiva eravamo riusciti a portare la riapertura del Manduca in consiglio comunale, raccogliendo la preoccupazione espressa da alcune cittadine e cittadini. Purtroppo le risposte della Giunta non erano state esaustive, anzi si erano limitate a spiegarci che al locale era stata data l’autorizzazione alla sola somministrazione di alcolici, senza attività di pubblico spettacolo. Leggi tutto “Manduca: preoccupazione per l’episodio di coma etilico”

Strage di Viareggio: solidali alle famiglie e al mondo del lavoro

“Si conferma come la manutenzione avrebbe potuto evitare la strage, appare illogico che si neghi l’esistenza di un problema di sicurezza sul lavoro”
Foto: Wikipedia

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

Il settore ferroviario vanta classi lavoratrice con una resistente coscienza di classe e grande consapevolezza verso i mestieri che vengono esercitati sui treni: avere escluso le organizzazioni sindacali e associative dal processo per la Strage di Viareggio assume inevitabilmente un sapore politico.

Perché confermare che la manutenzione avrebbe potuto evitare il disastro e poi però affermare che non c’è un problema di sicurezza sul lavoro, perché la riduzione di velocità presso la stazione del treno cisterna è una norma entrata in vigore dopo “l’incidente”, significa provocare l’intelligenza delle persone. Leggi tutto “Strage di Viareggio: solidali alle famiglie e al mondo del lavoro”

Sui caschi il Sindaco conferma un errore di metodo

“Quando la sinistra aveva chiesto di sperimentare il monopattino lo aveva fatto anche per proporre a Firenze un ruolo positivo, non di commento dell’esistente a posteriori”
Foto_InSella

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

La premessa dovuta è che chiaramente ci preoccupa la salute di tutte e di tutti, qualunque sia la materia in discussione, quindi anche nel caso di rischio incidenti e morti per l’uso dei monopattini.

È sottoscriviamo anche la necessità di una riflessione in Parlamento che prenda in considerazione questa questione, specialmente parlando in generale di sicurezza stradale, guardando alla massima tutela dell’utenza debole (come quella pedonale o chi vive condizioni di fragilità): al centro della questione c’è l’accessibilità della città e chi si voglia mettere al centro delle politiche pubbliche sulla mobilità. Leggi tutto “Sui caschi il Sindaco conferma un errore di metodo”

I droni per tenere in periferia la povertà?

“Sorvolare il centro storico è escluso, mentre ulteriori strumenti di controllo per chi scende in piazza a manifestare piacciono molto anche a chi governa, pensandosi progressista”


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Massimo Lensi – Associazione Progetto Firenze

Ci è capitato di chiedere spiegazioni, a questa Giunta, su quel che accade sopra i cieli di questa città. Ogni domanda inerente ad aerei, mongolfiere ed esperienze turistiche “volanti” riceveva la stessa risposta: non è di competenza del Comune sapere cosa avviene sopra le nostre teste.

Non vale per i droni evidentemente: al Sindaco piace guardare, ci ha reso una delle città più videosorvegliate del mondo, richiamando un modello di “Grande Fratello Buono” che strizza l’occhio ai modelli cinesi (così innovativi che sono tra i più invasivi in campo). Leggi tutto “I droni per tenere in periferia la povertà?”

Manduca: riaperto solo per somministrazione, per ora

“Le attività di pubblico spettacolo al momento sono state negate, ma non ci sono garanzie per il futuro e soprattutto non è chiaro se sia proceduto al piano di rientro per gli oltre 72.000 euro impropriamente presi dalla precedente gestione (la stessa?)”
Foto di Free-Photos da Pixabay

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

Il Manduca ha riaperto: la Giunta, oggi in Consiglio comunale, non ci ha detto se la proprietà è la stessa, ma ci ha tenuto a precisare un’unica informazione, cioè che al momento sono state negate le attività di pubblico spettacolo, ci si limita a quelle di somministrazione.

Se però lo spazio apre a serata inoltrata e sta aperto tutta la notte è chiaro che i problemi di inquinamento acustico potrebbero forse anche ridimensionarsi, ma restano quelli degli episodi di violenza e di vandalismo, conseguenti all’abuso di alcol, in un’area che sembra isolata dalle direttrici di traffico, pur riuscendo a disturbare il sonno dei residenti. Leggi tutto “Manduca: riaperto solo per somministrazione, per ora”

Per la ripresa del Manduca che garanzie sono state date alla residenza?

“Si era arrivati alla chiusura del locale, incompatibile con le abitazioni della zona. Adesso le cose riprendono come se non fosse successo nulla?”
Foto di Free-Photos da Pixabay

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

Il Manduca disturbava le persone per il rumore fino a notte fonda e creava situazioni di tensione: di fatto si trova in una situazione periferica, con atti di vandalismo ed episodi di violenza che si sarebbero verificati all’interno della struttura.

Durante la precedente consiliatura sono stati numerosi gli atti che hanno interessato questa realtà, fino alla sua chiusura decisa della Prefettura. In particolare Articolo 1 e Firenze Riparte a Sinistra avevano seguito con molta attenzione l’evolversi degli eventi, coinvolgendo tutto il consiglio e la giunta. Leggi tutto “Per la ripresa del Manduca che garanzie sono state date alla residenza?”