Centro Socio Educativo Il Totem: a breve una svolta?

“Question time che recuperava un tema sollevato già a luglio del 2020: il Centro Socio Educativo opera ancora con agibilità fortemente limitata. Bene che la Giunta abbia annunciato uno sblocco della situazione”
Foto da coopilgirasole.it

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Il tema lo avevamo sollevato già a luglio dello scorso anno.

Nella riattivazione dei centri socio educativi la pandemia Covid-19 ha colpito in modo particolare quelle persone a cui è stato interrotto il servizio. Ci era stata annunciata una progressiva ripresa delle attività, ma ancora oggi tutto appare ugualmente bloccato a quanto fatto nel 2020.

L’Assessora già ha parlato di un progetto presentato e alle fasi finali della sua valutazione, con novità attese già dai prossimi giorni, non solo per la realtà del C.S.E. Il Totem. Leggi tutto “Centro Socio Educativo Il Totem: a breve una svolta?”

Appalto LAAC: nessun incontro fino a gara chiusa

“Le garanzie richieste dall’associazionismo e dalle parti sindacali sono anche di natura politica e istituzionale. Tutto è rimandato alla chiusura della gara di appalto, ma teniamo alta l’attenzione sulla vicenda”
Foto da flickr.com

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Giustamente AISLA è interessata a incontrare l’AUSL Toscana Centro, per l’appalto del Laboratorio Ausili per l’Apprendimento e la Comunicazione. Il Comune di Firenze, ai due precedenti question time presentati, ci aveva chiarito di non avere competenze tecniche e si era limitata a dire che avrebbe seguito la vicenda. Il tema però è anche politico e istituzionale: ci siamo uniti e ci uniamo alla richiesta di garantire i servizi – e quindi i livelli occupazionali – per un centro importante del nostro territorio. Leggi tutto “Appalto LAAC: nessun incontro fino a gara chiusa”

Sono state date garanzie per il LAAC?

“Lunedì torneremo di nuovo in consiglio comunale per avere aggiornamenti dalla Giunta sulle novità relative a questa importante esperienza del territorio”

Il testo del question time cliccando qui.


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Il Laboratorio Ausili per l’Apprendimento e la Comunicazione (LAAC) situato nel presidio di San Felice a Ema ha iniziato la sua attività nel 1997 e da allora è stato centrale nell’assistenza a persone con gravi disabilità motorie, come la Sclerosi Laterale Amiotrofica, per superare le loro difficoltà comunicative. Da alcuni mesi è stato inserito in un bando dall’AUSL costruito con modalità che rischiano di compromettere la continuità del servizio e le condizioni di lavoro, come denunciano da tempo l’associazionismo e le sigle sindacali. Per questo è da tempo che cerchiamo di portare l’attenzione della Giunta su questa importante realtà del nostro tessuto cittadino, per quanto non abbia competenze dirette: ci è stato garantito che l’ente sarebbe stato informato e aggiornato sui confronti tra le varie parti.

Leggi tutto “Sono state date garanzie per il LAAC?”

I minori stranieri non accompagnati non sono pacchi

Solidarietà all’Associazione MSNA Tutor volontari che con una lettera aperta ha denunciato il ripetersi di spostamenti di minori stranieri non accompagnati da una struttura di accoglienza all’altra, omettendo di informare sia i minori interessati quanto i loro tutor.
Potrebbe essere un'illustrazione raffigurante una o più persone
Immagine dalla pagina fb di Associazione dei Tutori Volontari di MSNA Regione Toscana

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Roberto De Blasi e Lorenzo Masi – Movimento 5 Stelle

I consiglieri e la consigliera hanno presentato due interrogazioni distinte chiedendo spiegazioni sul fatto che nonostante la Direzione Servizi Sociali sia titolare ormai da anni, di progetti di accoglienza in favore delle categorie di minori stranieri non accompagnati e che l’accoglienza sia uno dei temi fondanti di questa Amministrazione, nessuno si sia fatto scrupolo in questi giorni di “spostare” i ragazzi né tanto meno di avvertire preventivamente i rispettivi tutor.

“L’Amministrazione nel mese di ottobre 2020 aveva ottenuto un ulteriore finanziamento dal Ministero di €1.646.607 in seguito al quale aveva avviato una procedura negoziata per affidare i servizi di accoglienza integrata SIPROIMI/SAI a dicembre 2020 e a febbraio 2021. Leggi tutto “I minori stranieri non accompagnati non sono pacchi”

San Salvi: uno studio preparatorio in mano all’AUSL Toscana Centro

“Finalmente abbiamo capito a cosa erano legati gli annunci del Sindaco. Ci sarebbe una nuova valutazione da parte dell’Azienda sanitaria, che confidiamo ci arrivi presto. La cittadinanza e il Consiglio meritano di avere più informazioni e trasparenza”
Foto da fondoambiente.it

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Lorenzo Palandri e Francesco Gengaroli – SPC Quartiere 2

“Prima su Twitter e poi sulla stampa locale, il Sindaco si era cimentato nella sua attività preferita: lanciare annunci. In particolare ha fatto riferimento a una svolta importante per l’area di San Salvi.

Finalmente ci è chiaro a cosa si riferiva, dopo due interrogazioni e diversi comunicati. C’è un nuovo studio preparatorio dell’AUSL Toscana Centro, funzionale a un percorso che porti a progettare il futuro della zona.

Al momento però Regione Toscana e Comune di Firenze non hanno uno straccio di documento concreto, quindi è tutto da vedere. Leggi tutto “San Salvi: uno studio preparatorio in mano all’AUSL Toscana Centro”

AISLA e CUB chiedano alla Giunta di schierarsi per il LAAC

“Riconosciuta l’importanza del Laboratorio ausili per l’apprendimento e la comunicazione (LAAC). Il Comune di Firenze non si nasconda dietro le competenze tecniche. Serve un’azione politica a tutti i livelli”
Foto da pixabay.com

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Al Consiglio comunale di oggi abbiamo posto un question time all’Assessora per capire quale sarà il futuro del LAAC, un laboratorio all’avanguardia per l’assistenza alle persone affette da disabilità motorie particolarmente gravi.

Il Laboratorio, parte del Presidio di San Felice a Ema dal 1997, rientra in un bando d’appalto dell’USL Toscana Centro di queste settimane in cui sono previsti tagli del personale particolarmente significativi.

L’Assessora ha risposto che la Giunta non ne era a conoscenza in quanto era un bando dell’Azienda Sanitaria e che per lo stesso motivo non è compito suo avviare un colloquio con le organizzazioni sindacali. Leggi tutto “AISLA e CUB chiedano alla Giunta di schierarsi per il LAAC”