Sinistra Progetto Comune partecipa al ricordo della Liberazione di Firenze

“Grazie all’Amministrazione e alle associazioni impegnate per la memoria. Nel tempo vengono meno le testimonianze dirette e ricordare diventa ancora più importante”


Queste le dichiarazioni del Consigliere Dmitrij Palagi e della Consigliera Antonella Bundu.
«Questa mattina il gruppo Sinistra Progetto Comune ha partecipato alla deposizione della corona per ricordare Hugh Snell, caduto nella notte tra il 3 e il 4 agosto, accompagnando la cerimonia anche alla lapide in via dei Bastioni, per ricordare i morti del 6 agosto.
Il gruppo si unisce alle parole del Presidente del Consiglio, in particolare nel ricordo di Rolando Fontanelli, scomparso pochi giorni fa, sottolineando la gratitudine per l’impegno dell’associazionismo e dell’antifascismo militante che fa vivere i valori della Resistenza in tutto il tessuto cittadino.
In questi mesi di pandemia ed emergenza è apparso ancora più chiaro il valore del mutualismo e della solidarietà, per una società che le partigiane e i partigiani speravano fosse migliore. Ci hanno consegnato dei valori costituzionali e una Repubblica in cui le classi lavoratrici hanno la possibilità di unirsi, organizzarsi e lottare per una sempre maggiore libertà.

Leggi tutto “Sinistra Progetto Comune partecipa al ricordo della Liberazione di Firenze”

Il falso mito degli italiani brava gente


Informazioni sulla pubblicazione di Left qui.


Dalle parole della sezione ANPI “Potente”, che organizza e dà il patrocinio all’evento:

«Abbiamo una “fissazione”, che la Resistenza antifacista non sia solo quella, in armi, dall’otto settembre 1943 al 25 aprile 1945. Leggi tutto “Il falso mito degli italiani brava gente”

L’importanza della memoria

Foto ripresa da Pixabay

La memoria condivisa non è un dibattito politico: l’atto approvato con esito della votazione cliccando qui.


Un memoriale da valorizzare costantemente: l’atto approvato con esito della votazione cliccando qui.


Questo l’intervento di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“La memoria pubblica svolge un ruolo sempre più complesso nelle nostre società. Per questo siamo soddisfatti di aver visto approvati due ordini del giorno che avevamo presentato a inizio 2020, slittati di mese in mese per le articolate dinamiche del Consiglio comunale.

Nel primo si chiede di non confondere antisemitismo e antisionismo. Una pratica che inquina con frequenza il confronto politico e il diritto internazionale, confondendo i giudizi sugli esecutivi di Israele con le pagine più oscure del Novecento europeo. Sinistra Progetto Comune ha contribuito alla denuncia della svastica apparsa non molte settimane fa nella nostra Città, accompagnando anche il Sindaco a verificare la situazione. Siamo e saremo sempre impegnati con tutte le nostre forme a denunciare ogni forma di discriminazione. Non ci appartiene la scelta di impugnare il passato con scopi di mera strumentalità tattica. Leggi tutto “L’importanza della memoria”

Sul ‘nuovo’ regolamento toponomastico di Firenze

Foto di Renardo la vulpo da commons.wikimedia.org

“Sbagliata la scrittura dell’atto, che si dimentica del linguaggio di genere… accolte alcune nostre proposte migliorative ma nel complesso rimangono tutti i problemi di quello precedente, in alcuni casi aggravati”


“A differenze delle destre salutiamo positivamente l’attenzione alla questione di genere. Peccato – sottolineano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – che il nuovo regolamento ignori il linguaggio di genere, ma bene che la Giunta abbia detto che porrà rimedio a questo errore (si riconosce il problema ma non il merito di chi lo ha segnalato, con il nostro ordine del giorno su questo bocciato).

Accolto il nostro emendamento che ha tolto al dirigente tecnico la responsabilità di voti politici, come invece inspiegabilmente si era voluto fare.

Resta un impianto sbagliato, che svilisce un ruolo del Consiglio comunale già indebolito dall’elezione diretta del Sindaco. Leggi tutto “Sul ‘nuovo’ regolamento toponomastico di Firenze”

Torneremo nelle piazze, buon 25 aprile!

Palagi e Bundu: “A distanza ma non in silenzio. In delegazione nei luoghi della Resistenza e tanti video e flash mob telematici”

“Il 25 aprile è la festa di tutte e tutti.

Noi lottiamo per la libertà dei popoli e delle repubbliche.

Il problema è di chi si oppone a questa libertà. Perché crede che la propria libertà sia un privilegio da conquistare togliendo qualcosa a chi ha intorno.

Noi invece – sottolineano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – crediamo che la libertà si costruisce al plurale e debba essere costruita insieme.

Leggi tutto “Torneremo nelle piazze, buon 25 aprile!”

25 aprile, a distanza, ma non in silenzio

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“A distanza, senza il pranzo in piazza Poggi e il pomeriggio in Santo Spirito. Sarà un 25 aprile difficile, ma non per questo silenzioso o rassegnato. La Resistenza è nata in periodi ancora più complessi di quelli comunque difficili che stiamo vivendo.

Ci sono tante iniziative telematiche organizzate per domani, tra cui quelle locali dall’ANPI e di Firenze Antifascista. Come Sinistra Progetto Comune limiteremo chiaramente anche i nostri spostamenti, recandoci comunque in alcuni dei luoghi della Resistenza, per rendere il dovuto omaggio alla storia che ha reso libera la nostra Repubblica e la nostra Città. Leggi tutto “25 aprile, a distanza, ma non in silenzio”