Priorità alla Scuola in piazza, noi al loro fianco

“Appuntamento davanti al Palazzo della Regione Toscana di piazza Duomo, alle 15.00”


L’articolo de la Nazione dedicato all’appuntamento cliccando qui.


“La scuola è una priorità.

Lo ripetono in continuazione le istituzioni, copiando il nome che si è voluto dare l’importante movimento di Priorità alla Scuola, che ha una rilevanza nazionale ma a cui Firenze ha saputo dare un contributo dal momento della sua formazione.

Il 5 dicembre 2020 – annunciano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – si torna a manifestare, questa volta in piazza Duomo, alle 15.00, davanti al Palazzo della Regione Toscana. La scuola non è la DAD, la scuola è a scuola: questo il titolo dell’appuntamento, a cui saremo presenti come gruppo consiliare di Sinistra Progetto Comune.

Le generiche dichiarazioni della politica sono davvero fastidiose. Decenni di tagli all’istruzione pubblica negano la funzione che la Costituzione riconosce a questo ambito. Inutile ascoltare se poi non si agisce in modo conseguente.

C’è chi prova a banalizzare la protesta. Come Priorità alla Scuola non abbiamo negato la grave situazione pandemica che segna il Paese. Crediamo però che non ci sia la giusta attenzione a un settore che non rientra tra quelli ritenuti essenziali per il sistema economico (in modo miope, perché la scuola è anche lavoro, oltre a influire sulle vite delle famiglie di lavoratrici e lavoratori).

Lunedì presenteremo un question time – concludono Palagi e Bundu – che tocca proprio il tema della scuola, con riferimento in particolare al nodo del trasporto pubblico locale in vista delle ipotizzate riaperture degli istituti.

Intanto ci diamo l’appuntamento – e lo diamo a tutta la cittadinanza – per sabato 5 dicembre alle 15.00 in piazza Duomo, nel rispetto di tutte le norme previste per evitare il diffondersi di SARS-CoV-2”.