Acqua pubblica: che si rispetti la volontà del referendum

“Presentata una mozione, insieme al gruppo del Movimento 5 Stelle. Da un paio di giorni ricevuta una comunicazione importante del Forum Toscana dei Movimenti per l’Acqua”


Immagine da pixabay.com

Il testo della mozione presentata cliccando qui.


Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Avremmo voluto avere torto, quando abbiamo votato con poca fiducia per la disdetta dei patti parasociali in Publiacqua. Purtroppo i fatti confermano i nostri timori. La Giunta di Firenze, così come gli altri governi locali, sembra voglia continuare a fare profitto su un bene comune, sottraendo il guadagno al privato ma senza cambiare la logica di fondo che il referendum di quasi dieci anni fa (2011) ha chiesto di superare.

Leggi tutto “Acqua pubblica: che si rispetti la volontà del referendum”

Bambino di due anni senza residenza: una soluzione in ritardo, ma necessaria

“Soddisfazione per la risposta ricevuta dalla nuova Assessora. Ora la stessa soluzione diventi norma per tutto il territorio fiorentino, e che la Giunta coinvolga anche il Consiglio comunale nel confronto con la nuova Prefetta”


Di Frank M. Rafik from Berlin, da wikimedia.org

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“La vicenda del bambino di due anni pare aver trovato una soluzione. Diciamo pare, perché la stessa risposta ci era stata data un mese fa. Però non abbiamo altri motivi per dubitare che via del Leone 35 sarà l’indirizzo a cui verrà data la residenza a una persona nata e cresciuta nella nostra città, cittadina italiana e priva di alcuna responsabilità. Stessa possibilità pare intravedersi per la madre.

Leggi tutto “Bambino di due anni senza residenza: una soluzione in ritardo, ma necessaria”

Ai Gigli le persone disabili non sono persone?

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune Firenze e Lorenzo Ballerini – Campi a Sinistra – Campi Bisenzio

“Signore e signori si accomodino in bagno. Due persone per volta + 1 disabile (che quindi non sarebbe una persona?). Questo è quanto dice un cartello all’interno del centro commerciale I Gigli, con un linguaggio che nega ogni principio di dignità, dimostrando quanto arretrata sia la nostra società in molti settori, specialmente in quelli dove regna incontrastata la logica del profitto. Leggi tutto “Ai Gigli le persone disabili non sono persone?”

Un bambino di due anni che il Comune di Firenze ha deciso di cancellare

“La Giunta ci aveva garantito che la vicenda aveva trovato una soluzione. A distanza di un mese prendiamo atto che non è cambiato nulla. La politica non scarichi sugli uffici le sue responsabilità. Lunedì domanda di attualità”


Fotogramma da Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Un bambino nato e cresciuto a Firenze, cittadino italiano, si è visto cancellare la residenza dal suo comune, insieme alla madre. Perché? Perché hanno raggiunto il padre, che vive in una casa del Comune senza esserne titolato (ma pagando regolarmente il canone) e quindi per legge non sarebbe possibile trovare una soluzione. Mamma e figlio infatti si sono trasferiti senza poter spostare la residenza.

In piena pandemia Covid-19, nonostante il Consiglio comunale avesse chiesto di bloccare le cancellazioni per non reperibilità, il Comune ha verificato che non abitavano più all’indirizzo precedente e ha proceduto a “rimuoverli” tra la popolazione ufficiale presente sul territorio.

Leggi tutto “Un bambino di due anni che il Comune di Firenze ha deciso di cancellare”

La priorità della scuola bocciata dal Consiglio comunale

“Inizia oggi il presidio a oltranza del movimento Priorità alla Scuola, di fronte al Liceo Galileo e al Consiglio regionale. Proprio ieri la maggioranza ha respinto un atto in cui chiedevamo di tenere conto dell’istruzione nel programmare i servizi di trasporto pubblico locale”


“Nel Documento Unico di Programmazione votato ieri dal Consiglio comunale si fa riferimento all’importanza di tenere conto delle esigenze di chi lavora rispetto al futuro del trasporto pubblico locale. Ovviamente concordiamo.

Abbiamo chiesto – spiegano i consiglieri di sinistra progetto comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – di aggiungere un riferimento al mondo della scuola e della formazione, che è anche ambito lavorativo. Si trattava di un ordine del giorno capace di dare un segnale preciso sulla volontà di non ritenere la didattica a distanza una soluzione. Ci è stato detto che era fazioso…

Leggi tutto “La priorità della scuola bocciata dal Consiglio comunale”

Prevenzione per Covid-19 e influenza per le aree a rischio

“Il Consiglio comunale di Firenze approva un ordine del giorno con cui si raccomanda attenzione e prevenzione in aree a rischio e fragili della nostra società”


Foto da pixabay.com

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Agire con grande attenzione negli istituti penitenziari, nei centri di accoglienza e nelle comunità, analogamente a quanto si sta cercando di fare con le RSA, secondo le indicazioni date dalle autorità nazionali per prevenire e controllare l’influenza, con una campagna vaccinale, a cui affiancare un costante servizio di sorveglianza epidemiologica: è quanto chiede un ordine del giorno approvato durante la seduta consiliare di ieri e presentato dal nostro gruppo consiliare. Questo è stato possibile grazie al confronto con la Presidente della Commissione IV, il capogruppo del Partito Democratico e la Presidenza del Consiglio, oltre che alla disponibilità di tutti i gruppi consiliari.

Leggi tutto “Prevenzione per Covid-19 e influenza per le aree a rischio”