Firenze stipulerà un patto di relazione con una municipalità curda

Foto da flickr.com: @Kurdishstruggle – Kurdish YPG Fighters / YPJ

Questo l’intervento di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“A breve ricorderemo Lorenzo Orsetti a un anno dalla sua morte. Anche per questo crediamo sia importante che ieri la questione curda sia tornata al centro della discussione in Palazzo Vecchio. Si è infatti votato e approvato un ordine del giorno, presentato a ottobre dello scorso anno, con cui si chiede di avviare le procedure per un patto di relazione tra il Comune di Firenze e una municipalità curda. Vedremo se sarà un gemellaggio o comunque un’altra forma di fratellanza. Leggi tutto “Firenze stipulerà un patto di relazione con una municipalità curda”

Firenze dice no all’equiparazione tra nazismo, fascismo e comunismo

Il Parlamento europeo ha votato un atto con leggerezza, equiparando di fatto nazismo, fascismo e comunismo. In un Paese come l’Italia, ma non solo, una simile posizione risulta assolutamente incomprensibile, tanto è legata l’articolata storia del movimento delle lavoratrici e dei lavoratori alla storia della Resistenza, della Repubblica italiana e della Costituzione.

Il primo sindaco di Firenze del secondo dopoguerra – ricordano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – è stato un comunista e la lotta di Liberazione dall’occupazione nazifascista ha visto un ruolo importante del movimento comunista. Leggi tutto “Firenze dice no all’equiparazione tra nazismo, fascismo e comunismo”

Contro le politiche delle annessioni in Palestina

Questo l’intervento di Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Consigliera e consigliere comunale di Sinistra Progetto Comune

“Il gruppo Firenze Riparte a Sinistra aveva depositato nel 2018 una risoluzione contro le politiche delle annessioni in Palestina. Aveva ricevuto parere favorevole dalla Commissione 7, ma non era riuscita ad arrivare nel Salone dei Duecento entro la fine della consiliatura.

Oggi il Consiglio comunale ha sanato quella mancanza, con un testo in parte aggiornato, condiviso anche con Lista Nardella e Partito Democratico. Leggi tutto “Contro le politiche delle annessioni in Palestina”

Il Comune di Firenze per Zaky

Nel Consiglio comunale di ieri è stata approvata all’unanimità una risoluzione sulla vicenda di Patrick Zaky. Stefano Di Puccio (PD): “Il Consiglio comunale si è espresso in modo importante al fianco di Patrick Zaky, arrestato in Egitto e la cui vicenda ci ricorda in modo preoccupante la storia di Giulio Regeni, per il quale siamo ancora in attesa di verità e giustizia. Palazzo Vecchio chiede al Governo italiano di fare pressioni sull’Egitto e di rivedere gli accordi commerciali tra i due paesi, in particolare per quanto riguarda l’esportazione di armi sull’altra sponda del Mediterraneo”. Leggi tutto “Il Comune di Firenze per Zaky”

Stanzina dei Bambini: prima approvazione per la nostra mozione

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu, Sinistra Progetto Comune

“La Stanzina dei Bambini deve riaprire e tornare nella disponibilità della cittadinanza! Questo è il senso della mozione approvata oggi all’unanimità dalla Commissione 8, del cui esito siamo grati alla Presidente e agli altri consiglieri presenti. Il merito della nostra proposta va però riconosciuto alla cittadinanza, che si è mobilitata per porre fine a uno spazio tenuto vuoto, nonostante si fossero spesi dei soldi per riqualificarlo. Ora l’atto dovrà essere approvato anche dal Consiglio comunale, ma ci sembra di aver tracciato una chiara direzione politica. Leggi tutto “Stanzina dei Bambini: prima approvazione per la nostra mozione”

Emergenza nuovo Coronavirus

Il servizio di Controradio cliccando qui.

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu, Sinistra Progetto Comune

“Siamo davvero soddisfati per l’approvazione della mozione «Anticorpi sociali ed economici per l’emergenza del “nuovo Coronavirus”». Ringraziamo tutti i gruppi consiliari per aver colto la necessità di una risposta del Salone dei Duecento. Viviamo in un Paese dove si sceglie di mandare un film come Virus Letale in prima serata perché si dichiara lo stato di emergenza sanitaria, quindi è necessario dare una risposto puntuale, politica e istituzionale. È inoltre necessario guardare alle preoccupazioni di chi pagherà le conseguenze del calo dei flussi turistici e del comparto moda. Leggi tutto “Emergenza nuovo Coronavirus”