La Stanzina dei Bambini sia per la città

“Un problema nato prima della pandemia Covid-19, per errori della Giunta, su uno spazio che durante l’emergenza sanitaria si è confermato essere importante per il quartiere”

L’atto approvato cliccando qui.


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune
Giorgio Ridolfi, Francesco Torrigiani – Sinistra Progetto Comune Q1

“La vicenda della Stanzina dei Bambini viene da lontano ed è tornata al centro dell’attenzione pubblica poco prima della pandemia, grazie all’impegno della cittadinanza e di chi vive il territorio, che ha restituito lo spazio alla fruibilità pubblica, ottenendo in cambio polemiche e attacchi, da parte di chi governa il territorio.

Per fortuna il confronto in Consiglio ha saputo portare a un punto di sintesi, prima della Covid-19, che è stato ribadito lunedì, con un voto unanime del consiglio comunale che chiede la piena disponibilità dell’area per il Quartiere 1 e per dedicarla all’infanzia, nel confronto con le persone e le energie presenti in città.

Praticare una partecipazione che non sia solo consultazione e prevedere un ruolo attivo della cittadinanza è sempre una scelta giusta, in questo caso permette inoltre di superare un momento di difficoltà in positivo”.

Marciapiedi e attraversamenti: l’accessibilità è una priorità quotidiana

“Commissioni 3 e 6 fanno propria la mozione con cui chiediamo a Palazzo Vecchio di procedere a un maggiore attenzione nei confronti delle persone con ridotte capacità sensoriali o motorie, quando si interviene sul tessuto urbano”
Foto: Civico93

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

Vogliamo ringraziare la cittadinanza per le segnalazioni che ci invia, in particolare quando vengono effettuati dei lavori sui marciapiedi e sugli attraversamenti pedonali, senza procedere a un contestuale intervento per abbattere le barriere architettoniche e favorire l’accessibilità del territorio urbano.

Rispondendo a una nostra interrogazione la Giunta ci ha informato di un censimento delle barriere architettoniche che dovrebbe finire entro la fine dell’anno, per cui crediamo importante che la mozione di oggi sia stata fatta propria dalle commissioni 3 e 6, di cui ringraziamo i presidenti, assieme agli altri gruppi consiliari presenti. Leggi tutto “Marciapiedi e attraversamenti: l’accessibilità è una priorità quotidiana”

Firenze Must Act: contro la disumanità nel Mediterraneo

“Positivo confronto in Commissione 7 oggi, che ha portato al parere positivo su una risoluzione che speriamo di vedere presto votata anche in Consiglio comunale”
Firenze Must Act, da lungarnofirenze.it

Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune

“Firenze deve far parte della rete di città che portano avanti delle buone pratiche sul tema dell’immigrazione e dell’accoglienza, denunciando la disumanità di cui i paesi europei sono spesso drammaticamente complici.

Potremo essere la prima grande città in Italia ad aderire a Europe Must Act, un movimento nato nel marzo 2020, dalla spinta di oltre 160 associazioni attive in Grecia, in risposta alle notizie che arrivavano dalle isole dell’Egeo. Leggi tutto “Firenze Must Act: contro la disumanità nel Mediterraneo”

Politiche attive: approvato odg attento all’impatto del Covid-19

“Dispiace che le destre abbiano voluto ritenere che l’essere stranieri implichi l’essere criminali, un’associazione non solo sbagliata, ma pericolosa”
Foto di Zénó Tóth

Dmitrij Palagi e Antonella Bundu -Sinistra Progetto Comune

“La pandemia ha colpito in modo diseguale la popolazione, lo attestano tutti gli studi, come riportato anche sul Sole 24 Ore, che non riteniamo possa essere sospettato di essere un quotidiano vicino alla sinistra.

Per questo ci sembra importante che l’Amministrazione impegni risorse per politiche attive che tengano conto di questi elementi: ieri era in votazione un nostro ordine del giorno, presentato ormai molti mesi fa, che chiedeva di avere questo tipo di attenzione per la popolazione straniera e per ipotizzare un cambiamento in positivo di quel tipo di attività relazionali e di servizi alla persona. Leggi tutto “Politiche attive: approvato odg attento all’impatto del Covid-19”

Cultura e digitale: superare la logica della “Netflix italiana”

“Approvata senza voti contrari la risoluzione presentata da Sinistra Progetto Comune ed emendata dal Partito Democratico: si invita il governo a coinvolgere la RAI e investire sulla realizzazione delle opere, invece di concentrarsi sulla distribuzione”
Foto da pixabay.com

La mozione approvata cliccando qui.


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Abbiamo trovato infelice l’espressione “Netflix italiana”. Ci sembra indicativa di una logica concentrata sulla distribuzione e sulle grandi realtà di mercato, costruite su logiche del profitto che poco hanno a che vedere con la Costituzione e i principi riconosciuti anche in sede europea.

Si investono 10 milioni dello Stato e 9 milioni di Cassa Depositi e Prestiti per una società dove il privato ha il 49%, nonostante un impegno minore (9 milioni, in cui è compresa la stima del valore dell’infrastruttura offerta).

Il tutto con un riferimento alle grandi piattaforme di fruizione digitale, rispetto alle quali davvero non è possibile immaginare nessuna concorrenza, che pure rimane una logica da evitare.

Il Consiglio comunale di ieri, senza voti contrari (con non voto e assenze dall’aula delle destre), ha chiesto al Governo di rivedere le sue decisioni. Leggi tutto “Cultura e digitale: superare la logica della “Netflix italiana””

Cittadinanza Zaki: risultato in Consiglio, ora impegno per libertà

“Dai primi striscioni al voto di oggi, il Sindaco e la Giunta hanno accolto una costante pressione di larga parte del Consiglio comunale. Adesso teniamo alta l’attenzione a tutti i livelli per Zaki”


Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Da oltre un anno il Consiglio comunale è attivo per sostenere la campagna internazionale con cui si chiede la liberazione di Patrick George Zaki.

Una vicenda drammatica, che richiama la lotta di verità e giustizia per Giulio Regeni. Abbiamo bisogno di continuare a tenere alta l’attenzione e fare tutto il possibile a ogni livello, dentro e fuori le istituzioni.

Come Sinistra Progetto Comune, nei quartieri e in Palazzo Vecchio, non abbiamo mancato di sollecitare e incalzare la Giunta e il Sindaco, con interrogazioni, question time, domande di attualità. Leggi tutto “Cittadinanza Zaki: risultato in Consiglio, ora impegno per libertà”