Occorre attenzione per le vaccinazioni nei penitenziari

“Ci spiace che oggi in Commissione 4 si sia voluto dare un parere negativo a un testo con cui chiedevamo di rinnovare l’impegno per la copertura vaccinale per le persone detenute e chi lavora nelle carceri”
Foto Gianni Carpini Reporter

Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune

“Il nostro Consiglio comunale si era già espresso per procedere con priorità all’interno degli istituti penitenziari, sia per la popolazione detenuta che per chi ci opera, per lavoro o volontariato. Abbiamo sempre riconosciuto alla Regione Toscana di aver proceduto con sensibilità e attenzione, ma purtroppo pensiamo non basti.

Se abbiamo capito bene, sono state eseguite 480 prime vaccinazioni (AstraZeneca), a fronte di 680 persone detenute, in riferimento a Sollicciano. La seconda sarà fornita a 80 giorni di distanza, in una situazione che ci sembra sia di evidente sovraffollamento della struttura.

Nel nostro Paese c’è un problema culturale enorme, di rimozione delle carceri dal dibattito pubblico, se non in caso di episodi eclatanti. Leggi tutto “Occorre attenzione per le vaccinazioni nei penitenziari”

A sostegno della mobilitazione delle RSU nessun favorevole

“Attendiamo di vedere come verrà discusso e votato l’atto in Consiglio comunale. Ribadiamo le ragioni di una mozione che sta chiaramente dalla parte delle lavoratrici e dei lavoratori della Polizia Municipale”


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Ci spiace vedere una convergenza tra maggioranza e forze del centrodestra a sostegno del Sindaco e della Giunta nel confronto in corso con le RSU della Polizia Municipale.

Si tratta di lavoratrici e lavoratori a cui chiediamo tanto, che non meritano di sentire sminuito il tema dei servizi notturni, così come quello dell’innalzamento dell’età in cui andare in pensione.

Il peggioramento delle condizioni è certificato da tre relazioni sullo stress correlato, che nel corso degli anni hanno evidenziato problemi oggi aggravati dalle nuovi disposizioni per i turni in orario serale. Leggi tutto “A sostegno della mobilitazione delle RSU nessun favorevole”

Progressività fiscale: ancora una volta la maggioranza dice no

“Il Quartiere 1 aveva già raccomandato di prevedere un diverso approccio per l’addizionale comunale. Ieri solo il capogruppo del Movimento 5 Stelle ha votato il nostro ordine del giorno. Neanche la pandemia mette in discussione i dogmi del governo locale?”
Foto di 3D Animation Production Company, da pixabay

Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Non è la prima volta che la sinistra chiede alla Giunta del Comune di Firenze di abbandonare la teoria della flat tax per l’addizionale comunale Irpef.

Lo ha fatto anche nelle consiliature passate, ricevendo sempre un secco no dalla maggioranza. Anzi il Sindaco si è sempre vantato, con linguaggi da Berlusconi degli anni ’90, di non mettere le mani in tasca alla cittadinanza. Ora lo stesso alza la voce verso il Governo nazionale. Senza turismo, la Città rischia il tracollo economico.

Invece di innalzare pianti al cielo, crediamo sia opportuno prendere atto degli errori che ci hanno reso un territorio tanto fragile.

Anche il Consiglio del Quartiere 1 ha chiesto di “valutare la possibilità di propendere per una maggiore progressività della tassazione (in particolar modo l’addizionale comunale IRPEF), soprattutto agendo sui redditi più alti, per alleviare le diseguaglianze ulteriormente accentuatesi nel periodo della pandemia” (osservazioni al DUP 2021-23). Leggi tutto “Progressività fiscale: ancora una volta la maggioranza dice no”

Inquinamento acustico: per il PD è solo in Santo Spirito?

“Non comprendiamo le ragioni per cui si è bocciato l’emendamento con cui chiedevamo di limitare gli orari per le deroghe ai limiti di rumore. Che estate si immaginano Partito Democratico e destre? Di continue lacerazioni in città sulla cosiddetta movida?”


Qui l’articolo sul Corriere fiorentino del 1 aprile 2021.


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Noi la cancellata in Santo Spirito non la vogliamo.

Ma ieri abbiamo chiesto di limitare gli orari per violare i limiti dell’inquinamento acustico, in relazione all’occupazione straordinaria gratuita di suolo pubblico. Ci è stato detto che la questione riguarda solo una piazza, quindi era sbagliato porla per il regolamento, esteso fino a fine anno.

Avvertiamo subito, sia la maggioranza che le destre, che alla prossima polemica sulla cosiddetta “movida”, ci dovranno spiegare cosa vedevano di male nel pensare di dare un segnale di attenzione a chi vive sul territorio, garantendo che gli spazi fossero liberati per mezzanotte e i limiti rispettati dalle 22 in poi. Leggi tutto “Inquinamento acustico: per il PD è solo in Santo Spirito?”

Corruzione & trasparenza: bocciate tutte le nostre proposte

“Occasione mancata oggi in Consiglio. Alla maggioranza e alla Giunta non interessa immaginare un ruolo centrale di chi ha funzioni di controllo anche politiche e garantire un ruolo attivo della cittadinanza nella trasparenza”


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“La politica che si nasconde dietro la tecnica è sempre occasione per alimentare luoghi comuni e populismi.

In merito al Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza  abbiamo ascoltato una linea assolutamente difensiva da parte della maggioranza e della Giunta.

Non solo. Si è di fatto ignorato quella che è la funzione di controllo prevista anche dalla parte politica, nel senso di possibilità di accedere a informazioni e atti, che non è prerogativa specifica delle sole forze di opposizione.

Si ritiene adeguato il quadro normativo per come è, senza immaginare alcuna possibile novità? Si dimenticano tutti problemi e gli scandali degli ultimi anni? Leggi tutto “Corruzione & trasparenza: bocciate tutte le nostre proposte”

San Lorenzo a Greve: votiamo e poi chissà? Non ci stiamo

“Abbiamo avanzato rilievi tecnici, emendamenti e ordini del giorno per bloccare un’operazione sbagliata, che vede una negazione di promesse fatte e ignora la cittadinanza che vive sul territorio”
campone area verde San Lorenzo a Greve Chiesa di Ponte a Greve (3)
Foto da isolottolegnaia.it

Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune
Filippo Zolesi – SPC Quartiere 4
Manuela Giorgetti Fialdini – Sinistra Italiana

“Una nuova edificazione, anche se per un luogo di culto, al posto di un giardino?

Una scelta sbagliata e portata avanti male. Oggi abbiamo provato a bloccare la votazione in Consiglio comunale, sollevando un rilievo tecnico di non poco conto; le prescrizioni previste non potevano essere inserite a norma di legge. Le aree cedute al Comune non possono essere attrezzate dalla Diocesi, in sintesi.

L’Amministrazione ha scelto di procedere comunque, ma resta tutta la questione politica di un intervento che ignora totalmente la volontà della cittadinanza residente. Non ci si può limitare a dire che da tanti anni il governo locale brancola nel buio, senza soluzioni.

Bocciato l’emendamento con cui chiedevamo di vincolare il passaggio alla realizzazione di un’area a verde pubblico a spese dell’Arcidiocesi di Firenze. Stessa sorte per la richiesta di verificare che i terreni acquisiti dal Comune siano privi di sostanze contaminanti, a spese dell’attuale proprietà. Leggi tutto “San Lorenzo a Greve: votiamo e poi chissà? Non ci stiamo”