Neofascismo in grigio e antifascismo in filigrana?

Neofascismo in grigio e antifascismo in filigrana?


Mercoledì 31 marzo 2021, ore 18.00

Con:
– Claudio Vercelli (storico)
– Maddalena Gretel Cammelli (antropologa)

Introduce e coordina: Dmitrij Palagi, responsabile cultura e formazione PRC/SE Leggi tutto “Neofascismo in grigio e antifascismo in filigrana?”

Campagna vaccinale: tutto sotto controllo secondo la Giunta?

“Il tema vaccinale ha attraversato i due question time presentati nella seduta di oggi. Nel primo avevamo chiesto conto degli evidenti problemi per la popolazione over 80 nella nostra regione”
Foto di Torsten Simon

Antonella Bundu e Dmitrij Palagi – Sinistra Progetto Comune

“Rispetto ai criteri scelti dalla Regione Toscana e le evidenti difficoltà per le persone in condizioni di fragilità (in particolare per l’età), prendiamo atto che secondo la Giunta non ci sono problemi.

Le tante persone over 80 rimaste tagliate fuori dicono altro, ma è mancata la disponibilità a voler entrare nel merito di cosa non funziona. Non riconoscere i problemi è il peggior modo per affrontarli.

Non sosteniamo che nel complesso siamo di fronte a un disastro: vorremmo solo evidenziare come la scarsa trasparenza delle decisioni (che parte dal livello europeo per arrivare a livello locale) abbia creato situazioni di ingiustizia sul territorio e molto disorientamento tra la cittadinanza. Leggi tutto “Campagna vaccinale: tutto sotto controllo secondo la Giunta?”

L’uso tossico delle foibe e della memoria

L’uso tossico delle foibe e della memoria

Mercoledì 10 marzo 2021 alle 18.00

Con:
Maurizio Acerbo, Segretario nazionale PRC/SE
Eric Gobetti, storico
Alessandra Kersevan, storica

Introduce e coordina:
Dmitrij Palagi,
responsabile cultura e formazione PRC – SE

Leggi tutto “L’uso tossico delle foibe e della memoria”

La trasparenza sui vaccini è una questione politica

Il video è un estratto del servizio Sky che può essere visto cliccando qui.


“Sorprende come la discussione pubblica si stia concentrando sul dito, ignorando completamente la luna. Ho rinunciato alla possibilità di vaccino, ma senza pensarlo come gesto da annunciare. Non c’è da fare una guerra a chi si vaccina prima, ma da pretendere una soluzione pubblica, trasparente ed efficace per la salute delle persone”

Dmitrij Palagi, Sinistra Progetto Comune

“A una domanda di qualche settimana fa, di un giornalista, ci fu modo di rispondere in modo secco: sì, mi sarei vaccinato appena fosse stato possibile.

Quella possibilità mi è stata prospettata, ma in accordo a criteri di priorità per me poco condivisibili. L’Università degli Studi di Firenze ha concluso un accordo con Regione Toscana che comprende nelle vaccinazioni anche le dottorande e i dottorandi.

Svolgendo un’attività accademica a scarso contatto con il pubblico ho ritenuto che fosse più corretto cedere il passo a chi ha più necessità, anche visto il mio ruolo istituzionale, che ha significativamente cambiato ogni altro impegno.  Leggi tutto “La trasparenza sui vaccini è una questione politica”