Gavinuppia: il pubblico che si ritira è sempre una decisione sbagliata

Questo l’intervento di Dmitrij Palagi, consigliere comunale Sinistra Progetto Comune e di Luigi Casamento, Consigliere del Quartiere 3 Sinistra Progetto Comune

“Avevamo ricevuto alcune richieste da parte della cittadinanza rispetto al Centro giovani Gavinuppia. A seguito delle informazioni e delle risposte, per le quali ringraziamo Giunta e soprattutto gli uffici, possiamo confermare il nostro dissenso rispetto alle decisioni politiche che vengono prese da questa Amministrazione.

Uno spazio gestito da parte di personale dell’Amministrazione è stato infatti affidato a un soggetto esterno, a causa dei pensionamenti e quindi dell’assenza di personale. Leggi tutto “Gavinuppia: il pubblico che si ritira è sempre una decisione sbagliata”

Le contraddizioni sulla ‘Stanzina dei Bambini’

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu, consigliera e consigliere comunale di Sinistra Progetto Comune

“Non può essere un comunicato breve il nostro, perché la situazione merita di essere chiarita per quanto possibile e l’Amministrazione non può più nascondere le responsabilità politiche dietro alla tecnica. La storia della Stanzina dei Bambini chiusa parte tre anni fa e arriva a gennaio 2020 con quattro interrogazioni. Quattro risposte scritte arrivate da quattro assessori diversi, che si contraddicono. Leggi tutto “Le contraddizioni sulla ‘Stanzina dei Bambini’”

Piazza Brunelleschi: le telecamere non impediscono di cadere

Questo l’intervento del consigliere Dmitrij Palagi, Sinistra Progetto Comune

“Per rifare la pavimentazione di piazza Brunelleschi e i marciapiedi della zona le risorse erano già state trovate. In un pacchetto di 657.081,28 € si era deciso, nel 2017, di destinare più della metà di questa cifra per tale fine. La sinistra di opposizione aveva votato contro quello schema di convenzione perché prevedeva compensazioni per consentire il pesante intervento edilizio all’ex Cassa di Risparmio e aveva chiesto di destinare diversamente i 26.000 € stanziati per la videosorveglianza, che anche il centrodestra ammetteva essere già presente nell’area. I soldi sono stati presi, tutti, mentre ci risulta che siano state realizzate solo le telecamere, dei diversi interventi previsti. La sicurezza va prevenuta lavorano sulle cause, non sugli effetti. Leggi tutto “Piazza Brunelleschi: le telecamere non impediscono di cadere”

Terre di scavo, il mistero si infittisce

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi, Sinistra Progetto Comune

“Che fine farebbero le terre di scavo in caso di completamento dei lavori per il sistema dell’Alta Velocità? Lo abbiamo chiesto non molte settimane fa (qui), a seguito di alcune dichiarazioni rilasciate dal Presidente della Regione Toscana, ai tecnici del Comune di Firenze, visto che a Firenze stanno scavando.

Ebbene, se fossero considerate come rifiuti, il trattamento implicherebbe trasporto su gomma e costi significativi. Ma l’Amministrazione non ci ha risposto, affermando che sono informazioni contenute in un apposito documento: il Piano di utilizzo delle terre (PUT) . Allora abbiamo chiesto una copia del Piano. Ed è così che allora ci è stato detto di rivolgerci a RFI, perché il Comune di Firenze non avrebbe tale documento… Leggi tutto “Terre di scavo, il mistero si infittisce”

Botti di Capodanno, abbiamo un anno per correggere gli errori…

Un’immagine dalla nuova trilogia di Guerre Stellari (un Porg che urla spaventato)

“Abbiamo chiesto all’amministrazione conto del decalogo in cui si invitavano le persone con animali a scappare dalla città per Capodanno, così da evitare di vederli traumatizzati dai rumori. Ci è stato risposto in modo impreciso, quindi – continua il consigliere di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi – ci permettiamo di fare alcune precisazioni e invitare pubblicamente la maggioranza a trovare migliore soluzioni per il passaggio tra 2020 e 2021, in fondo manca ancora poco meno di un anno!

Ci scrive la Giunta che «anche quest’anno i botti sono stati vietati con Ordinanza del Sindaco n. 2019/00469», che però si riferisce sostanzialmente al Centro storico/all’Area Unesco. Leggi tutto “Botti di Capodanno, abbiamo un anno per correggere gli errori…”

La commissione toponomastica rischia di perdersi?

Da commons.wikimedia.org

“Era il 10 settembre 2018, quando l’allora Assessore competente rispondeva al Consigliere Grassi su una prima riunione della Commissione Toponomastica, mai riunitasi nei nove anni precedenti. Il nuovo regolamento per l’istituzione di questo importante strumento era stato approvato nel 2016…

Alle nostre domande sulla situazione presente – continuano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune – la Vicesindaca ci ha risposto che a breve dovremo discutere di un nuovo regolamento, perché quello precedente era evidentemente carente e poco funzionale. Leggi tutto “La commissione toponomastica rischia di perdersi?”