Una Multi-utility Toscana con profitti: ancora nella direzione sbagliata

“I movimenti lo denunciano da tempo, così come abbiamo fatto anche noi in Consiglio. Mai nessuna risposta, se non la bocciatura delle proposte di acqua pubblica. Urgente una commissione controllo”
da legambiente.it

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune

“Lo avevano anticipato i movimenti, specialmente le realtà impegnate da anni sull’acqua pubblica. Lo aveva già scritto la stampa. Lo abbiamo portato in Consiglio comunale a Firenze come gruppo di sinistra e lo stesso è stato fatto a Pisa, poche settimane fa. Non era un segreto. Questo rende ancora più inaccettabile il comportamento della Giunta e del Partito Democratico. Ci hanno bocciato per due volte ogni ipotesi di gestione pubblica e senza profitto dei beni comuni, ignorando sistematicamente la volontà referendaria del 2011.

Leggi tutto “Una Multi-utility Toscana con profitti: ancora nella direzione sbagliata”

Acqua pubblica: che sia pubblica. Ma il Partito Democratico dice no

“Abbiamo presentato una mozione che chiede di inserirsi nel dibattito istituzionale nazionale con una posizione chiara da parte del nostro Comune, in merito al futuro dell’acqua pubblica. Il Partito Democratico ha scelto di non scegliere, per garantire la soluzione della multiutility”


Foto da libreshot.com

Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune, Roberto De Blasi e Lorenzo Masi – Movimento 5 Stelle


“La proposta era chiara. Abbiamo chiesto che il Consiglio comunale di Firenze si esprimesse per una soluzione pubblica per l’acqua pubblica, come da volontà popolare espressa con un referendum che festeggia il decennale nel 2021, senza essere stato mai applicato.

Leggi tutto “Acqua pubblica: che sia pubblica. Ma il Partito Democratico dice no”

Acqua pubblica: che si rispetti la volontà del referendum

“Presentata una mozione, insieme al gruppo del Movimento 5 Stelle. Da un paio di giorni ricevuta una comunicazione importante del Forum Toscana dei Movimenti per l’Acqua”


Immagine da pixabay.com

Il testo della mozione presentata cliccando qui.


Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Avremmo voluto avere torto, quando abbiamo votato con poca fiducia per la disdetta dei patti parasociali in Publiacqua. Purtroppo i fatti confermano i nostri timori. La Giunta di Firenze, così come gli altri governi locali, sembra voglia continuare a fare profitto su un bene comune, sottraendo il guadagno al privato ma senza cambiare la logica di fondo che il referendum di quasi dieci anni fa (2011) ha chiesto di superare.

Leggi tutto “Acqua pubblica: che si rispetti la volontà del referendum”

La gestione pubblica che il PD e le destre non vogliono?

Immagine da pixabay.com

“La denuncia del Forum per l’Acqua Pubblica non è stata smentita dalle istituzioni e dai governi locali, ma ha anzi trovato conferme su diversi articoli apparsi negli ultimi giorni”


L’atto da noi proposto e bocciato cliccando qui.

L’interrogazione depositata cliccando qui.


“Il Partito Democratico deve essere in forte imbarazzo, almeno a Firenze.
La sinistra – spiegano i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitri Palagi e Antonella Bundu con Ciccio Auletta di Diritti in Comune Pisa – aveva chiesto, in Palazzo Vecchio, di votare un ordine del giorno che chiedeva di affidare la gestione dell’acqua toscana a «una società unicamente partecipata dai Comuni per la gestione del servizio idrico integrato, che operi secondo i criteri delle aziende speciali senza scopo di lucro», o che almeno il Comune di Firenze si esprimesse per questa opzione.

Leggi tutto “La gestione pubblica che il PD e le destre non vogliono?”

Incendio della Silo SPA a San Bartolo a Cintoia: prosegue la preoccupazione

Immagine da un video pubblicato su vigilfuoco.tv

L’interrogazione depositata cliccando qui.


Dmitrij Palagi, Antonella Bundu – Consigliere e consigliera comunale di Sinistra Progetto Comune
Filippo Zolesi – Consigliere al Quartiere 4 SPC
Vincenzo Pizzolo – Consigliere al Quartiere 5 SPC
Donella Verdi – Sinistra Italiana


Sono passati ormai diversi giorni dall’incendio dell’11 agosto che ha interessato lo stabilimento della Silo SpA, che produce oli e acidi grassi. Le fiamme avrebbero interessato depositi di materiali lavorati e finiti. I pesci di Greve e Arno continuano a morire e ci sono giunte anche segnalazioni fotografiche di alcuni uccelli deceduti. ARPAT prosegue negli accertamenti e ieri la Giunta ha emanato una seconda ordinanza, che integra quella del 13, perché si protrae, evidentemente, una situazione di forte preoccupazione.
Occorrono la massima chiarezza e puntualità, nei confronti della cittadinanza, del Consiglio comunale e di quelli dei quartieri 4 e 5. Anche perché sembrerebbe chiaro che la pulizia dei fiumi e degli argini non sarà per il momento completa: solo parte del materiale sarà rimosso mentre il restante verrebbe solo coperto, in attesa di una futura rimozione.

Leggi tutto “Incendio della Silo SPA a San Bartolo a Cintoia: prosegue la preoccupazione”

Publiacqua, il nostro sì non convinto

“I quesiti referendari per l’acqua pubblica erano due. Non basta riportarla in mano pubblica. Occorre rifiutare la logica del profitto sui servizi essenziali e i beni pubblici. Preoccupati per la posizione della maggioranza sulle tariffe”


Queste le dichiarazioni di Dmitrij Palagi e Antonella Bundu – Sinistra Progetto Comune


“Abbiamo votato a favore dell’indirizzo di scioglimento del Patto Parasociale di Publiacqua. Perché è un atto che apre alla possibilità di una effettiva ripubblicizzazione del servizio idrico.
Non è stato un “sì espresso con convinzione”, come ha chiesto l’Assessore, per due ragioni:
– dal 2011 a oggi sono passati 9 anni… fra un po’ si festeggiano i dieci anni dal referendum che ha dato un chiaro indirizzo sulla ripubblicizzazione effettiva
– non abbiamo garanzie sul soggetto che dovrebbe in futuro sostituire l’attuale modello.

Leggi tutto “Publiacqua, il nostro sì non convinto”